come coltivare alberi longevi

Le informazioni di base per coltivare alberi longevi

Quando si parla di botanica e di alberi in generale un ruolo assolutamente interessante è quello che da sempre hanno le discussioni e le annotazioni di vario genere in tema di alberi longevi. Perché trovarsi di fronte a un albero sappiamo esseri nato da più di mille anni produce indubbiamente un senso di mistero e in generale un senso di interesse che ci pervade tutti. Ovviamente, in maniera intuibile, l’interesse che nasce nei confronti degli alberi longevi e di tutto quanto vi sia più o meno strettamente legato è differente a seconda del soggetto in questione in quanto l’appassionato della materia o l’addetto ai lavori sarà meno stupito di fronte agli alberi longevi di quanto potrebbe fare il neofita della materia o semplicemente chi si avvicina agli alberi longevi senza la preparazione del caso.
Alcune note

Semi di glicine 10 semi / pack mini bonsai semi di albero di glicine raro oro piante ornamentali da interno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,77€


Le caratteristiche principali degli alberi longevi

Pregi e difetti Ma, come è nostra abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potranno esserci di sostegno nell’ambito della nostra analisi, una discussione sintetica la nostra per le sempre presenti ragioni di spazio ma che ci auguriamo rimanga sempre sufficientemente chiara ed esaustiva per il nostro lettore, in materia di alberi longevi. Ovviamente, in maniera intuibile, quando ci approcciamo all’argomento alberi longevi il nostro primo pensiero si rivolge a contesti geograficamente e, naturalmente, anche climaticamente, molto distanti dal nostro contesto di ambiente mediterraneo o comunque dalle condizioni climatiche che possiamo conoscere e con siamo abituati a confrontarci all’interno del nostro Paese. E, di fatto, non siamo in errore perchè i più noti esempi di alberi longevi si trovano nella larga maggioranza dei casi in continenti differenti dal nostro.

  • salice piangente Uno degli alberi da giardino più particolari e amati anche in occidente, pur essendo originario dell'Asia Centrale, è il salice, detto piangente a causa della sua chioma che spiove verso il basso, dan...
  • potatura albero La potatura di un albero è necessaria quando si osservano nella pianta dei problemi o delle ramificazioni troppo estese, le quali possono danneggiare benessere o produttività della pianta. Ad esempio ...
  • danni da batteri Le piante possono ammalarsi a causa di batteri fitopatogeni che si sviluppano nei terreni contaminati, a seguito di drastiche potature, o innesti fatti non a regola d'arte. Infatti, basta poco per rov...
  • pianta da giardino Chi possiede un giardino piuttosto ampio, oppure chi deve decidere in che modo costruire gli spazi verdi di un parco, tra le altre piante ornamentali tra cui può scegliere spesso predilige anche la pr...

Semi di glicine 10 semi / pack mini bonsai semi di albero di glicine raro oro piante ornamentali da interno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


come coltivare alberi longevi: Consigli pratici sulla coltivazioni degli alberi longevi

Pro e contro Uno dei primi aspetti su cui focalizzare la nostra attenzione ogni qual volta si parla di alberi longevi è la contestualizzazione geografica. Accade che che il nostro pensiero corra immediatamente al continente americano e, più precisamente, ad alcune aree degli Stati Uniti. In altre parole stiamo facendo riferimento in maniera specifica ad uno degli esemplari per antonomasia che ci vengono in mente quando parliamo di alberi longevi, vale a dire alla sequoia millenaria della California. E c’è anche da non dimenticare che le sequoie giganti della California sono definite per comodità come degli alberi longevi o degli alberi millenari anche se, dati alla mano, si sa che si tratta di alberi in grado di raggiungere anche i 4.000 anni di vita. Ulteriori esemplari di alberi longevi sono l’alerce, una conifera della Patagonia cilena, il pino californiano ed alcuni alberi longevi a noi più vicini come il faggio e l’ulivo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO