Le migliori vernici per legno

Solai in legno

I solai in legno con il passare degli anni possono perdere le caratteristiche di colore e bellezza, perché magari colpiti da parassiti, come le tarme, oppure possono semplicemente aver perso colore con il tempo. In caso di attacco da parte di parassiti poi subentra il problema della stabilità che potrebbe subentrare con il tempo, quindi è opportuno procedere con un adeguato restauro conservativo. Per preparare la superficie del legno si deve procedere con una adeguata carteggiatura in modo da eliminare le impurità, la vecchia vernice e lo sporco che si è accumulato. Non si deve premere troppo durante la carteggiatura per evitare di rovinare il legno. In caso si trovino fori provocati dai tarli è opportuno procedere con un prodotto apposito soprattutto nei punti in cui sono presenti i fori.
Solaio in legno

Shabby Chic Furniture Paint - Vernice a base di gesso per mobili, ottima per creare uno stile shabby chic, colore: oro metallizzato/champagne, 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 4€)


Preparazione del legno per la verniciatura

Carteggiatura del legno Prima di procedere ad una verniciatura si deve controllare adeguatamente la superficie del legno che deve essere trattato in modo che non subentrino successivamente problemi che potrebbero inficiare l'intervento appena svolto. Sia che il legno da trattare sia vecchio sia che il legno sia nuovo si deve procedere con alcuni passaggi obbligati. Se per esempio il legno presentasse delle colature di resina devono essere eliminate con uno straccio imbevuto di acquaragia. Oltre al corretto tipo di vernice è opportuno scegliere adeguatamente anche i materiali che andranno ad essere utilizzati per le operazioni. Per esempio è molto importante che il pennello presenti setole morbide e compatte e che non si stacchino durante l'operazione, perché in questo caso rimarrebbero attaccate alla vernice dando un risultato visivo non soddisfacente.

  • Piastrelle cucina Per la posa delle piastrelle le pareti devono essere pulite, sane e asciutte. Le piastrelle non si possono posare su tappezzerie, tinteggiature polverulente o squamate, devono essere trattate prima de...
  • stesura stucco Lo stucco è un impasto solitamente composto da calce, gesso o cemento che viene usato sin dai tempi antichi per il rivestimento delle pareti o per la decorazione delle stesse. Nell'arte infatti lo stu...
  • tettoia I materiali di cui sono fatte le tettoie si differenziano ovviamente da quelli usati per i tetti, soprattutto per quanto riguardo la densità e il peso. Una trama di tipo reticolare, ovvero formata da ...
  • cartongesso Il cartongesso è un materiale assai usato in edilizia, principalmente per le sue caratteristiche di leggerezza e maneggevolezza. Esso è costituito da gesso di cava, minerale molto diffuso, compresso t...

Auxent 5 pacco di ganci autoadesivi Supporto a muro per asciugamani per il bagno, la cucina e il bagno, 304 Acciaio inossidabile, argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 8€)


Scelta delle migliori vernici per legno

Vernici per legno ad olio Esistono molte cause che possono rovinare il legno, è quindi opportuno conoscere quali siano e di conseguenza come operare per risolvere i problemi. Le condizioni atmosferiche possono incidere facendo espandere e contrarre il legno e provocando crepe sulla superficie. Muffe e funghi possono colpire soprattutto nella stagione fredda nella quale il legno si asciuga più lentamente. Le migliori vernici per il legno devono essere anti-umidità, con pigmenti che proteggano dal sole se il legno è esposto alla luce, sarebbe da evitare di utilizzare colori troppo scuri che potrebbero surriscaldare troppo il legno. Esistono vernici per legno sia a base acquosa sia a base di solventi, vernici per interno e vernici per esterno. I prodotti a base di solventi sono i più facili da stendere sulla superficie del legno.


Le migliori vernici per legno

Impregnanti per legno Gli smalti ad acqua sono idrosolubili, non infiammabili, hanno una rapida essiccazione e garantiscono un'ottima resa nel tempo.Gli impregnanti sono vernici protettive che mantengono i pori del legno aperti, in modo che traspirino e che lascino il legno invariato. L'impregnante penetra nelle fibre del legno proteggendolo, esistono impregnanti trasparenti e colorati.Le vernici trasparenti ricoprono la superficie del legno occludendo i pori e creando una superficie vetrosa o opaca.Esistono vernici monocomponenti, bicomponenti (miscelazione di due prodotti che aumentano la resistenza), ad acqua, a solvente (acquaragia, diluente nigro), ad olio, naturali (realizzate con prodotti naturali e solventi quali: trementina, aceto, cera, alcool, olio di lino), sintetiche (poliuretaniche o epossidiche).



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO