Caratteristiche intonaci premiscelati

Caratteristiche degli intonaci premiscelati

Gli intonaci premiscelati sono dei prodotti di natura industriale che permettono di coprire nella stessa quantità di tempo una zona fino anche a cinque volte maggiore rispetto a quella che si riuscirebbe a intonacare con polveri tradizionali. Naturalmente, questo presuppone che l'applicazione dell'intonaco venga fatta a macchina. Le caratteristiche degli intonaci premiscelati che permettono di avere un tale risparmio di tempo sono da ricercare nella maggiore omogeneità e nell'uso di diverse componenti rispetto all'intonaco tradizionale; infatti, anche presupponendo la presenza di un lavoratore esperto alla betoniera che si occupi di mescolare accuratamente la calce o il cemento e la sabbia, non è possibile assicurare una perfetta miscelatura del composto. Invece, i composti premiscelati, considerando che devono anche rispettare dei rigidi standard e normative, possono assicurare un'omogeneità impareggiabile.
Una superficie intonacata

Pittura termica antimuffa - ANTI CONDENSA TERMICO 2,5L - GENIAL SOLVER

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,9€
(Risparmi 3€)


Vantaggi degli intonaci premiscelati

La riparazione di un'intonacatura danneggiataCome già detto prima, il vantaggio principale di un intonaco premiscelato è il guadagno economico che deriva dal minore tempo necessario a stenderlo su una grande superficie. Questo risparmio presuppone alcuni fattori; primo fra tutti, che l'applicazione dell'intonaco venga fatta con ausilio meccanico. Applicarlo a mano, infatti, pur portando dei risparmi, farà si che questi siano di molto inferiori rispetto a quelli che si otterrebbero con l'uso delle apposite macchine. Oltre a questo, bisogna anche presupporre che il composto premiscelato scelto sia di buona qualità, senza difetti e che chi lo applica porti una certa attenzione; il risultato potrebbe non essere quello atteso e le caratteristiche degli intonaci premiscelati si potrebbero perdere se l'applicazione non viene fatta in modo corretto.

  • pavimento in resina La resina è un materiale dalle proprietà plastiche che può avere origine vegetale o sintetica. Quella usata per le pavimentazioni è un materiale chimico e viscoso, che si indurisce a caldo e a freddo....
  • lampade a led Molte le alternative oggi per chi vuole illuminare efficientemente i propri spazi domestici.Ed innumerevoli sono le soluzioni che offrono una buona resa energetica, senza pregiudicare le esigenze di...
  • infissi finestra Negli ultimi anni, la produzione ed il montaggio di infissi in pvc è notevolmente aumentata, tanto che non è possibile immaginare delle nuove abitazioni che all'interno non abbiamo montati questi serr...
  • fotovoltaico I pannelli di un impianto fotovoltaico possono essere installati in tettoie o pensiline che fungono da copertura e quindi hanno anche la funzione di dare ombra ad una zona. Da un altro punto di vista ...

DP 20 GC-00101 Epoch-Rubinetto da cucina professionale, in ottone, colore: argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,64€
(Risparmi 7,35€)


Svantaggi degli intonaci premiscelati

L'applicazione di una mano di intonaco Gli svantaggi degli intonaci premiscelati sono pochi e di scarsa entità, e spesso ricorrenti ad un'errata scelta delle materie prime o un problema nella fase di dosaggio; fra questi ricordiamo un minore tempo di lavorazione possibile, la tendenza allo scivolamento in fase applicativa, e vari problemi dopo l'indurimento, come la formazione di fessure e la scarsa resistenza meccanica. Inoltre, per lavori di entità particolarmente piccola, è possibile che il costo delle materie prime - e quindi dell'impasto premiscelato - sia maggiore del risparmio effettivo durante la manodopera, cosa che ne vanifica la scelta. È quindi importante, per le caratteristiche degli intonaci premiscelati, che siano stati scelti dei buoni materiali, fra cui ricordiamo le polveri inerti, il cemento, la calce idrata e gli additivi, affinché la miscela risulti efficiente.


Caratteristiche intonaci premiscelati: Consigli per l'uso

Intonaco che sta venendo miscelato Affinché il nostro intonaco premiscelato risponda alle caratteristiche di cui sopra, è importante osservare alcuni piccoli accorgimenti. Bisogna, per esempio, evitare di applicare l'intonaco in strati eccessivamente spessi; più di due centimetri di intonaco alla volta portano ad uno scivolamento di quest'ultimo. Bisogna anche evitare di applicare l'intonaco su zone che immediatamente dopo l'applicazione verranno eccessivamente soleggiate o ventilate. Anche le temperature basse - sotto i cinque gradi centigradi - possono dare problemi alla nostra miscela, ed è meglio proteggere la zona da eccessive calure per evitare che l'evaporazione danneggi la parete, se necessario anche inumidendo le superfici intonacate. In linea generale, però, se si tengono a mente questi accorgimenti (che alla fin fine risultano gli stessi che vanno applicati nel caso dell'uso dell'intonaco tradizionale) l'intonaco premiscelato risulta un'ottima scelta.



COMMENTI SULL' ARTICOLO