Prezzi del cartongesso

Cartongesso

Il cartongesso è un materiale di uso edilizio formato da uno strato di gesso racchiuso tra due fogli di cartone resistente e aderente. Solitamente il gesso è miscelato con additivi particolari in modo tale da conferirgli specifiche proprietà: resistenza all’umidità, ai rumori, al fuoco, all’acqua e resistenza meccanica.

Sul mercato esistono innumerevoli tipologie e usi che influenzano e variano il prezzo del cartongesso. Si passa dalla tipologia standard, ignifuga, idrorepellente, insonorizzante a quello antimuffa. Tuttavia, i prezzi del cartongesso dipendono anche dallo spessore, dal marchio e dalla dimensione. È utile ricordare che il suo utilizzo presenta tantissimi vantaggi, primo fra tutti la versatilità. Questo materiale edile è molto maneggevole. A questo vantaggio si aggiunge il tempo di posa, la possibilità di modificare il solaio a nostro piacimento, facilità nell’inserimento di tubi, la protezione dell’abitazione da fattori di pericolo, il suo essere ecosostenibile e i suoi costi contenuti. È molto utile tenere sempre a mente il fatto che, al costo base dei pannelli occorre aggiungere le barre e gli scheletri utilizzati per sorreggere le varie strutture e una eventuale manodopera.

cartongesso

Pialla per cartongesso crea angolo 22 - 45 gradi in acciaio Prezzo EDMA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Tipologie e prezzi del cartongesso

cartongesso1 La versatilità del cartongesso si evince dagli innumerevoli impieghi che se ne possono fare. Si parte dalle realizzazioni base delle strutture di un’abitazione (costruzione di controsoffitti, solai, pareti divisorie) a quelle più particolari, come può essere la realizzazione di cabine armadio, mensole, colonne, porte scorrevoli, librerie e pareti attrezzate.

Il cartongesso standard è il più utilizzato per la realizzazione di strutture leggere come controsoffitti, mensole e pareti divisorie. Non presentano particolari caratteristiche e i costi si aggirano intorno ai 3 o 4 euro per mq. Il cartongesso ignifugo è impiegato per la realizzazione di controsoffitti, irregolarità nelle pareti e per proteggere l’abitazione dal calore e dal fuoco. Le lastre sono antincendio e costituite da fibre di vetro, vermiculite e perlite. Il costo è di circa 6 o 8 euro a mq per lastre con dimensioni che si aggirano attorno ai 12,5 / 15,00 millimetri. Quello idrofugo presenta come principale caratteristica quella di proteggere il solaio e le zone in cui si ha più probabilità di formarsi vapore. Sono rivestite di materiali idrorepellenti e costano circa 25 euro a mq.

  • tipi di viti Lo scopo della vite è fissare tra loro due o più parti. Essa è costituita da una barra cilindrica, solitamente metallica, sulla quale è inciso un filetto elicoidale. La barra è dotata di un'estremità ...
  • stesura stucco Lo stucco è un impasto solitamente composto da calce, gesso o cemento che viene usato sin dai tempi antichi per il rivestimento delle pareti o per la decorazione delle stesse. Nell'arte infatti lo stu...
  • tasselli Il tassello è un sistema per fissare le viti al muro in modo più stabile del normale. Esso è formato da un involucro esterno di plastica o gomma o metallo e da una vite interna. I tasselli sono usati ...
  • pannelli in cartongesso A differenza degli anni passati, nei quali i controsoffitti si realizzavano con tele principalmente di sacco, stese sui telai, oggi esistono tecniche e sistemi innovativi ed al posto delle antiche tel...

Skil 6221AA Energy Trapano Avvitatore a Filo, Nero/Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,09€
(Risparmi 5,9€)


Cartongesso per usi particolari

cartongesso2 Le lastre fonoisolanti insonorizzano l’ambiente mediante della lana di roccia. Sono adatte per la realizzazione di solai di condomini. Il costo è di circa 26 euro a mq.

Infine il cartongesso antimuffa è composto da fibre di vetro indispensabili per evitare la formazione di muffe sui muri. Costa circa 10 euro a mq.

In conclusione è utile affermare che le lastre di cartongesso sono degli elementi edili sempre più utilizzati grazie ai vari vantaggi che apportano alla casa, al tempo e anche al portafogli. Si passa da elementi standard ad altri che posseggono caratteristiche tecniche ben precise che proteggono l'abitazione di rumori molesti, acqua, fuoco, umidità e tanti altri. A questi è bene aggiungere la loro caratteristica ecosostenibile e dei costi molto contenuti. Riguardo essi, occorre affermare che ai costi base delle lastre occorre aggiungere quelli dei pezzi metallici e degli scheletri che andranno a sorreggere tutta la struttura e una eventuale manodopera.


Prezzi del cartongesso: Costo cartongesso

cartongesso isolante Come detto nei precedenti paragrafi, il cartongesso è un materiale molto versatile e impiegato diffusamente, anche per la sua grande economicità che lo rende comodo adatto a innumerevoli lavorazioni. Ovviamente i prezzi di questo materiale sono variabili e dipendenti dalle caratteristiche specifiche dei pannelli. Quelli più costosi risultano essere i pannelli accoppiati a materiali isolanti che, a fronte di un prezzo di acquisto più elevato, che può essere di circa 15/20 euro per una lastra da 90x200 cm, garantisce delle ottime prestazioni e non richiede l'acquisto di ulteriore materiale isolante.

Al costo del cartongesso vanno aggiunti, naturalmente, tutti gli elementi accessori che risultano indispensabili per montare le lastre, come le guide metalliche che vanno per predisporre il telaio che sosterrà i pannelli. Anche questi elementi hanno dei prezzi contenuti, intorno ai 5 euro per elementi di 3 m di lunghezza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO