Mettere i battiscopa in legno

Mettere i battiscopa in legno

Applicare i battiscopa in legno, chiamati anche zoccolini, è un'operazione abbastanza semplice da compiere poiché non richiede particolari conoscenze. Potrete realizzarla quindi anche attraverso il fai da te, senza ricorrere all'intervento di uno specialista del settore, e quindi risparmiando anche un bel po' di soldi.

I battiscopa, oltre alla loro funzione estetica di elegante congiunzione tra le pareti e il pavimento, svolgono prevalentemente una funzione protettiva (da qui il nome battiscopa): servono cioè a proteggere le pareti (in particolare quelle bianche, più facilmente danneggiabili) da sporco, polvere ecc. Starà quindi a voi deciderne l'altezza e lo spessore, a seconda delle vostre esigenze sia pratiche che estetiche. In genere, l'altezza degli zoccolini in legno varia dai 6 ai 10 centimetri, per uno spessore che si aggira intorno a 1,5-2 centimetri (per quelli in pietra o marmo si può arrivare anche a 3-4 cm di spessore).

Battiscopa in legno

Esclusivo interruttori Trecor in sughero 60 x 16 x 2500 mm - scegliere in Opal, crema & bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,18€


Materiali/attrezzi necessari per la posa dei battiscopa in legno:

Per realizzare l'operazione di posa dei battiscopa in legno, occorrono pochi semplici materiali: un metro, un martello (o un trapano) dei chiodini o delle piccole viti senza testa oppure della colla da montaggio o speciale (le cosiddette millechiodi o chiodi liquidi), una matita, un seghetto per legno e una dima per il taglio a 45 gradi. Oltre naturalmente agli zoccolini in legno, che solitamente sono in commercio con una lunghezza di circa 3-4 metri. Se siete abili con il fai da te e il bricolage e se volete risparmiare ulteriormente, potete anche decidere di acquistare gli zoccolini in legno grezzo, per poi rifinirli e verniciarli secondo il vostro gusto e in perfetto abbinamento con il resto della vostra casa.

  • battiscopa La scelta degli zoccolini è molto importante, poiché decorano e completano gli ambienti interni e esterni della casa. Inoltre la loro presenza protegge le pareti inferiori dalla polvere e dall’acqua. ...
  • riscaldamento Tradizionalmente i sistemi di riscaldamento radiante, erano realizzati attraverso l'installazione di radiatori di diversa forma e dimensione, posizionati in punti specifici dell'ambiente. Negli ulti...
  • casa riscaldata L'impianto di riscaldamento è un elemento fondamentale per un qualsiasi tipo di abitazione. Negli ultimi tempi il risparmio economico ed energetico sembrano gli unici imperativi da seguire per ottener...
  • battiscopa1 Il battiscopa è il rivestimento che copre la parte inferiore di una parete e, come dice anche la parola, è quel particolare punto su cui si ritrova a battere la scopa.Nato con una funzione prettamen...

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,9€


Passaggi per effettuare l'operazione di posa dei battiscopa in legno:

Battiscopa La prima cosa da fare per la posa dei battiscopa in legno, è prendere le misure delle pareti su cui li vorrete apporre. Facendo anche dei piccoli tratti con la matita, segnalate i punti di giunzione, che sarebbe meglio far coincidere con gli angoli più nascosti delle pareti. Procedete poi con il taglio degli zoccolini secondo le misure prefissate, attraverso il seghetto di legno. Quest'operazione non dovrebbe crearvi alcun problema, vi basterà seguire il tratto fatto a matita sugli zoccolini; inoltre solitamente, la misura ideale degli stessi è di circa 1,5-2 cm al massimo, quindi non serviranno grandi imprese di forza.

L'operazione più complicata e che richiede un certo grado di precisione, è il taglio a 45 gradi da fare con la dima per i punti di giunzione. Effettuate un taglio obliquo in presenza di angoli interni o esterni e naturalmente eseguiteli gli uni in direzione opposta agli altri: in questo modo le due teste combaceranno perfettamente nello spigolo su cui andranno apposti.

Quando avrete pronto tutto il materiale tagliato su misura, potrete passare all'applicazione vera e propria.


Applicazione dei battiscopa in legno con viti e chiodi:

Questo metodo richiederà sicuramente più tempo e impegno, ma se un giorno doveste rimuovere lo zoccolino potrete farlo senza problemi. Partite sempre da un angolo e appoggiate lo zoccolino alla parete forando contemporaneamente con il trapano sia lo zoccolino che la parete. Per uno zoccolino di circa 1,5 basteranno delle punte o dei tasselli di circa 6-8mm. Naturalmente potete anche effettuare questa operazione con viti e martello, avendo cura di farle penetrare bene.


Applicazione dei battiscopa con colla speciale/da montaggio:

Applicazione battiscopa Applicare i battiscopa con colla da montaggio vi porterà via molto meno tempo e l'operazione non richiede praticamente nessuna difficoltà. Se però un giorno vi fosse necessario rimuovere o cambiare gli zoccolini, questo potrebbe essere molto difficoltoso. Scegliete una buona colla da montaggio o le cosiddette "millechiodi": il lavoro risulterà pulito e perfetto esteticamente, senza che si vedano fori o viti sporgenti.

Applicate piccole quantità di colla sul retro degli zoccolini, distanziate tra loro circa 15-20 cm e senza mai accostarvi troppo ai bordi superiori e inferiori, per evitare spiacevoli fuoriuscite (anche se molte delle colle attualmente in commercio sono di colore trasparente e facilmente smacchiabili qualora dovessero venire a contatto con la parete). Appoggiate il battiscopa alla parete premendo con forza per qualche secondo. Essendo colle a presa rapida o rapidissima, il gioco è fatto.

Spesso con qualche semplice operazione di sano fai da te è possibile risparmiare denaro ed ottenere anche piccole grandi soddisfazioni domestiche!



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO