Migliori coperture per tetti

Come fare per coprire il tetto

La realizzazione di una nuova copertura per il tetto della propria abitazione è tra gli interventi di ristrutturazione più onerosi e più impegnativi. Accanto infatti alle spese da sostenere per la realizzazione del nuovo tetto, ovvero le spese per l'acquisto dei materiali e per la manodopera specializzata, bisogna considerare anche i costi di progettazione e le spese per gli oneri di sicurezza. Sia che si tratti di una ristrutturazione del tetto sia che si tratti di una copertura nuova bisognerà innanzitutto chiedere l'intervento di un tecnico specializzato del settore costruzioni. Nel caso di un intervento di ristrutturazione, se si deciderà di non intervenire sulla struttura originaria del tetto e quindi sulle linee di colmo e di gronda, mantenendo pressoché identiche le altezze utili dell'ambiente sottostante, sarà sufficiente presentare al comune una semplice dichiarazione di inizio attività. Nel caso invece l'intenzione sia quella di ampliare i volumi o di realizzare una copertura ex novo allora diventa indispensabile la progettazione.
tetto copertura

HomeStore Global, Sostituzione della tela di canapa per il tetto gazebo 3m x 3m - materiale idrorepellente tessuto e resistente ai raggi UV - Crema

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,75€


Costruzione ex novo o ristrutturazione del tetto

tetto Le migliori coperture per tetti sono in legno. Il legno lamellare infatti si presta perfettamente a interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica oltre che ad essere il materiale prediletto nelle costruzioni per via della leggerezza e delle innumerevoli caratteristiche che lo rendono biocompatibile e ecosostenibile. Qualsiasi sia la nostra scelta tra realizzare la copertura nel classico cemento armato o con il più moderno e funzionale legno lamellare in ogni caso tra le spese da sostenere dovremo considerare anche gli oneri di sicurezza necessari affinché tutte le opere in cantiere vengano eseguite con le dovute accortezze e senza rischi per la nostra incolumità e per quella degli operai.

  • Copertura in legno lamellare curva La tendenza per le nuove costruzioni e le ristrutturazioni degli ultimi dieci anni è quella di utilizzare il legno lamellare come materiale prediletto per le coperture di civili abitazioni e di grandi...
  • coperture esterno bar Scegliere le migliori coperture per esterno possibili è molto importante per proteggere nel migliore dei modi la casa e il tetto dalle intemperie, e questo vale in tutti i casi, anche per patii, terra...

sbwylt-family da parete stampo phrenic Tone copertura da parete 3d di lusso stile europeo soggiorno TV sfondo carta da parati in tessuto non tessuto, B, 0.53*10

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,25€


Cosa occorre per realizzare le coperture

impalcaturaI lavori di realizzazione e ristrutturazione delle coperture vengono eseguiti a quote da terra tali da dover necessariamente richiedere l'intervento di impalcature di sicurezza, trabattelli e mezzi che richiedono la movimentazione di carichi dal basso verso l'alto. Se inoltre si prevede l'intervento in cantiere di più costruttori sarà necessario anche un piano di sicurezza che coordini le diverse imprese nel rispetto della sicurezza reciproca. I costi per il montaggio e lo smontaggio di un'impalcatura di sicurezza oscillano tra i 9 e i 12 euro per mq di ponteggio, al netto dell'iva. Da questo prezzo sono esclusi piani di sicurezza, la progettazione dell'impalcato ove necessaria e il piano di coordinamento. Complessivamente le restanti voci hanno un costo che oscilla tra i 1000 e i 2000 euro in base al tecnico ed al tipo di intervento che si renderà necessario.


Migliori coperture per tetti: Costo copertura tetto

Il costo legato invece esclusivamente alla realizzazione di una generica copertura per il tetto oscilla tra gli 80 e i 250 euro per metro quadro di superficie, incluse le sporgenze del tetto. Le migliori coperture per tetti sono in legno e sono dotate oltre che di un buon isolamento naturale anche di ventilazione, ovvero una camera d'aria all'interno del pacchetto tetto che permette di evitare fenomeni di condensazione oltre che permettere di trattenere più a lungo il calore nel sottotetto. Tutte le coperture sono inoltre corredate da accessori. Nello specifico una buona copertura deve possedere una grondaia sufficientemente grande per la raccolta delle acque piovane, delle reti che permettano di evitare che al di sotto delle tegole o negli spazi del tetto nidifichino rondini o altri uccelli. Altro fattore che influisce sul prezzo ovviamente è la scelta del tipo di tegola, ci sono quelle classiche e quelle che richiamano invece le sfumature degli antichi coppi toscani.



COMMENTI SULL' ARTICOLO