Migliori pavimenti in graniglia

La graniglia

Il pavimento in graniglia di marmo è stato ampiamente utilizzato per la realizzazione di superfici grazie all'eleganza, alla resistenza e al notevole valore estetico. I migliori pavimenti in graniglia sono ottenuti tramite l'impasto di pezzetti di marmo, che abbiano una dimensione ridotta, con dei leganti che in genere sono dei cementi e degli ossidi naturali. Una volta ottenuto l'impasto viene pressato in forme quadrate che costituiscono le piastrelle da posare sulla soletta. I frammenti di marmo possono essere di svariate dimensioni, infatti potrebbe essere utilizzata anche la polvere di marmo per delle superfici molto particolari. Una pavimentazione realizzata in graniglia potrebbe essere sia grezza sia lucidata e mostrare particolari decorazioni dovute agli inserti di marmo nella mescola. Possono essere realizzati pavimenti con motivi floreali oppure con differenti figure geometriche per rendere le superfici molto decorative, miscelando anche i toni e i colori.
Lucidatura pavimento in graniglia

GRES PORCELLANATO SMALTATO per INTERNI SINTESI GIOTTO OCRA cm. 45x45 (mq 1,62)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,3€


Migliori pavimenti in graniglia

Pavimento in graniglia I migliori pavimenti in graniglia infatti sono molto adatti per poter essere abbinati con ambienti di ogni stile, classico, moderno, rustico a seconda delle tonalità e dei decori che vengono realizzati. Le piastrelle realizzate con la graniglia di marmo sono formate da due strati. Il primo strato che è quello che viene cementato e fissato alla soletta e che comprende i due terzi dello spessore è formato da un impasto di cemento e di sabbia che può essere sia di cava sia di fiume. Lo strato che fungerà da piano calpestabile e che sarà a vista è formato da cemento bianco, grani e polvere di marmo. Le piastrelle vengono formate riempiendo uno stampo con della malta formata da granulato di marmo, cemento bianco e per la restante parte di cemento scuro e sabbia. Lo stampo viene pressato e si attende che la malta si asciughi per rendere unico il corpo così formato.

  • Alcune note La scelta dei pavimenti da esterni è senza dubbio una di quelle operazioni di di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle che potremmo definire come misure preliminari che si devono portare a...
  • Alcune note La scelta del pavimento da interni è un elemento di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a compimento al momento in cui si acquista una casa o c...
  • Alcune note La scelta delle pavimentazioni è un elemento di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a compimento al momento in cui si acquista una casa o comun...
  • Pulizia della pavimentazione La pulizia e l’igiene della casa, rappresentano la modalità di conservazione della sua bellezza, del suo splendore. La pavimentazione, richiede diverse tecniche di igienizzazione e lucidatura, tecnich...

1 metro quadro europeo di marmo modello 3d pavimento di piastrelle di carta da parati personalizzata carta da parati impermeabile per il bagno 3d murali a pavimento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 225,85€


Caratteristiche dei pavimenti in granigia

Pavimenti in graniglia Un pavimento in graniglia può essere formato con colori differenti, risulta essere molto resistente all'usura, può essere lucidato e levigato adeguatamente per riportarlo ad uno stato vicino all'originale. La graniglia non si macchia e non assorbe con facilità i liquidi come il vino, il caffè, l'olio, a differenza del marmo che si rovina facilmente. Uno svantaggio che lo rende non utilizzabile ovunque è il peso delle piastrelle. Quindi la superficie di posa deve essere resistente, avere una adeguata flessibilità che consenta lievi movimenti, ma non eccessivi per evitare si fratturino le piastrelle. La graniglia non può essere posata e incollata quindi su pavimenti preesistenti. La posa non è molto veloce e presenta notevoli difficoltà, quindi non è particolarmente indicata per tutte le tipologie di superficie.


Posa e manutenzione del pavimento in graniglia

Posa pavimento in graniglia La posa delle piastrelle di graniglia deve avvenire su un solaio molto solido sopra una soletta preparata in calcestruzzo con uno spessore di almeno 6 centimetri. Il fissaggio deve avvenire tramite una malta composta da calce bastarda, mentre le piastrelle vanno accostate senza lasciare nessuna linea di fuga. Una volta posata la graniglia va lucidata e levigata con appositi macchinari che rendano il pavimento un corpo unico e privo di fessure. La pulizia deve essere effettuata sia a secco asportando la polvere e i residui solidi, sia lavando l'intera superficie utilizzando dell'alcool diluito in acqua tiepida. Per conservare correttamente la superficie di graniglia sarebbe opportuno ogni cinque anni procedere con una completa levigatura. Sarebbe opportuno non trattare la graniglia con della comune cera per pavimenti, dal momento che potrebbero rimanere dei segni sulla superficie, soprattutto lungo i bordi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO