Come realizzare muri in cemento armato

Come realizzare muri in cemento armato

Costruire un muro in cemento armato, anche se di modeste dimensioni, richiede sempre un progetto strutturale necessario sia per l'ottenimento delle autorizzazioni previste dalle attuali leggi sia per la valutazione delle quantità dei materiali che si renderanno necessari. Tra l'altro, se il muro necessita di una fondazione, questa andrà dimensionata non solo in funzione del peso del muro e dei carichi gravanti su di esso, ma anche in base alle caratteristiche di resistenza del terreno su cui il muro stesso sarà costruito. Come realizzare muri in cemento armato? Le materie prime sono costituite dal calcestruzzo di cemento e dalle barre d'armatura; entrambe saranno collocate, secondo un ordine ben preciso, entro apposite casseforme, generalmente in legno o metalliche, predisposte secondo la sagoma geometrica che si vuole dare al muro.
Muro di recinzione a faccia vista

impianto Wildersbach nero e verde come Murale, Formato: 200x90cm, telaio della porta, adesivi porta, porta decorazione, autoadesivi del portello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,95€


Le casseforme per realizzare i muri in cemento armato

Casseforme metalliche Nei muri più semplici, cioè quelli di altezza modesta e di sezione rettangolare, le casseforme sono costituite da due pannelli di tavole collegate tra di loro poste, tramite appositi distanziatori, ad una distanza uguale allo spessore del muro da costruire. Nella posa in opera dei casseri, quindi, è necessario tener sempre presente che i pannelli formino due superfici piane, verticali e parallele tra loro. In altre parole, occorre che le tavole siano accostate con cura, preferibilmente in orizzontale, in modo tale da avere i giunti perfettamente chiusi. In caso contrario, durante il getto del calcestruzzo, vi sarà uscita di materiale. I pannelli, inoltre, devono risultare verticali e questa condizione potrà essere facilmente controllata con il classico filo a piombo.

  • Alcune note Le piastrelle rappresentano uno di quegli elementi di arredamento, se poi è giusto parlare di elementi di arredamento in un caso come questo, che hanno conosciuto e, a dire il vero, continuano a conos...
  • Alcune note Il concetto di muri e muratura rappresenta da sempre un elemento di notevole importanza nell'ambito dell'arredamento. O, anche, nell'ambito di tutte quelle che sono le principali questioni relative al...
  • parete mobile Le pareti mobili sono degli elementi architettonici removibili che, se introdotti in uno spazio, permettono la suddivisione dello stesso allo scopo di creare ambienti separati.In pratica consistono ...
  • costruzione casa Tra le tipologie di costruzioni ne troviamo due principali:- quelle realizzate con la tecnica di costruzione pesante, cioè costruzioni in muratura realizzate in terra argillosa, laterizio e pietra...

Hiendure® Ottone ponte montato cascata rubinetto lavabo bagno cucina monocomando, Cromo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€
(Risparmi 44,01€)


Il diametro e la posizione dell'armatura metallica

Particolari armature del muro L'armatura metallica è, in generale, costituita da una doppia rete metallica formata da tondini di piccolo diametro (8-10 mm) e con maglie quadrate (lato di circa 20-30 cm). Ogni rete è posta in prossimità delle tavole e, comunque, ad una distanza stabilita dalle vigenti normative. Se il muro è soggetto a rilevanti carichi, quali quelli indotti da un terrapieno, oppure si è in presenza di muri alti e di modesto spessore, in aggiunta alla doppia rete si posizionano delle barre d'armatura il cui diametro è ottenuto tramite appositi calcoli che sono oggetto di insegnamento nelle Facoltà d'Ingegneria. Queste barre, il cui diametro è, nella maggior parte dei casi, variabile tra 12-18 mm, devono essere sagomate e poi inserite nella fondazione prima del getto, fino a raggiungere verticalmente la sommità del muro.


Il getto del calcestruzzo di cemento nei casseri

Muro decorativo Il calcestruzzo di cemento è costituito da una miscela di cemento, aggregati litici (filler, sabbia, graniglia, pietrischetto) ed acqua. Le composizioni di questi ingredienti sono importanti per la riuscita strutturale ed estetica del muro. Un mix abbastanza comune prevede per ogni metro cubo di miscela 300 Kg di cemento, 140 litri di acqua possibilmente potabile e circa 1950 Kg di aggregati. Le frazioni costituenti gli aggregati sono individuate in funzione dello spessore del muro, della quantità e del diametro delle armature metalliche presenti. In ogni caso, un metro cubo di calcestruzzo armato, quindi comprensivo delle armature metalliche, avrà una massa volumica inferiore a 2500 Kg/mc. Per realizzare muri in cemento armato a vista il getto di calcestruzzo dovrà essere vibrato per risultare compatto ed uniforme.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO