Quando tenere i mattoni a vista

Quando tenere i mattoni a vista in cucina

Una parete a mattoni in una cucina realizzata in legno ne arricchirà l'effetto scenico e ne esalterà la bellezza, mentre in un ambiente moderno saprà creare un piacevole contrasto. Nella realizzazione della parete è bene tenere presente che, specialmente se si decide di lasciare i mattoni del suo colore rosso originale, la parete toglierà un po' di luce alla stanza. Quindi nella valutazione di quando tenere i mattoni a vista in cucina è consigliabile limitare la scelta a stanze ben soleggiate e procedere poi alla verniciatura delle altre pareti con un colore bianco brillante. La parete lasciata a mattoni non dovrà essere poi arricchita con mensole o quadri, per evitare di appesantire l'effetto scenico. Indubbiamente i mattoni lasciati a faccia vista contribuiscono a creare un ambiente caldo, particolarmente accentuato poi dall'effetto del legno con cui sono realizzati i mobili. Anche in una cucina moderna, però, i mattoni a faccia vista possono rappresentare una valida soluzione. In questo caso si può prendere in considerazione anche l'idea di dipingerli di bianco.
Soluzione con mattoni a faccia vista

SHT Lana di roccia Isolamento Isolante per tubature alluminio laminato 90/89, 100% EnEV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,56€


Quando tenere i mattoni a vista in sala

Sala con archi Se state ristrutturando la casa e siete tentati dall'idea di realizzare una parete che crei un effetto particolare, potrete trovare utili consigli su quando tenere i mattoni a vista. Nessuna controindicazione se la sala è in stile classico, dove una parete in mattoni a faccia vista diventerà ben presto parte integrante dell'arredamento. Tuttavia potrebbe essere una soluzione originale e accattivante creare un contrasto anche in una sala in stile moderno. Facendo bene attenzione a non inserirvi troppe colorazioni e non esagerare con i mobili in metallo, potrete realizzarla tranquillamente. Sarà stimolante giocare sui colori se la sala moderna è, ad esempio, in bianco e nero. Per le restanti pareti è consigliabile utilizzare una pittura bianca, per recuperare parte della luce che la parete realizzata in mattoni inevitabilmente toglie alla stanza. Infine occorre evitare di appendere alla parete quadri o mensole, per mantenere un aspetto non troppo carico alla stanza. Se la sala è particolarmente ampia, potrete sbizzarrirvi nella creazione di un arco a mattoni, creando anche una parziale suddivisione dell'ambiente.

    S&R Diamante lama 125x2,2 (7.0) x22,2 mm Turbo, cemento armato, granito, pietra naturale, mattoni, taglio a secco

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,89€
    (Risparmi 4,09€)


    Come e quando tenere i mattoni a vista

    Applicazione laterizi Se realizzare una parete a mattoni durante la fase di ristrutturazione di un immobile può risultare abbastanza semplice, decidere di realizzarla su una parete intonacata può presentare alcuni piccoli problemi. Innanzitutto occorre un intervento piuttosto profondo per ritrovare i mattoni, senza contare che l'effetto estetico finale non può essere garantito. In caso di parete intonacata molto spesso si ricorre all'applicazione di un rivestimento in listarelle di laterizi. Vengono applicate alla parete come le mattonelle tradizionali e, grazie alla grande varietà di scelta per forma e dimensioni, permettono di ottenere un lavoro eseguito a regola d'arte, con un risultato finale sorprendente. Per la semplicità dell'intervento è senza dubbio la scelta maggiormente seguita quando si vuole mantenere i mattoni a vista.


    Effettuare ritocchi quando decidete di tenere i mattoni a vista

    Riparazione mattoni a faccia vista Quando decidete di tenere i mattoni a vista dovrete mettere in conto anche la sua manutenzione. In presenza di fori nei mattoni il materiale più indicato è lo stucco che viene utilizzato anche per la carrozzeria delle auto, unito a polvere di mattone. Dopo aver creato un impasto abbastanza denso riempire i fori. Se i buchi sono profondi potrebbero essere necessarie più applicazioni. Con questo sistema potrete ottenere una riparazione di colore omogeneo con gli altri mattoni. Per le commessure ricordatevi di utilizzare malta di colore diverso dai mattoni. Un ruolo importante nel risultato finale della parete a mattoni infatti è garantito dal contrasto di colore fra le rifiniture ed i mattoni stessi. Molti sono i centri specializzati che offrono una ampia scelta di colori di malte, proponendo alla clientela anche fotografie che permettono di anticipare l'effetto finale del lavoro da eseguire.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO