calcolo trasmittanza infissi

calcolo trasmittanza infissi

La trasmittanza termica, è in pratica, il flusso di calore che si trasmette da uno spazio aperto ad uno chiuso, da un ambiente caldo ad uno freddo.Il calcolo della trasmittanza termica valuta il quantitativo esatto della dispersione di calore: la sua misurazione risulta essere necessaria poichè è importante comprendere quanto dispendio energetico avviene, nel momento in cui si riscalda uno spazio e quanto calore viene invece perso. Il calcolo della trasmittanza termica, non produce sempre il medesimo risultato. E' importante calcolare la grandezza degli ambienti, la temperatura esterna, il tiopo di riscaldamento utilizzato oltre che una serie di altre variabili che potrebbero determinare la dispersione del calore, come la presenza di infissi non isolanti o di ambienti aperti. Dunque questo calcolo è si esatto, ma va eseguito in relazione a variabili precise.
infissi

5,99 EUR/L - VERNICE per LEGNO: WOLFGRUBEN WERKE (WO-WE) W420 per dipingere e proteggere tutti i tipi di legno per interni ed esterni tali porte, recinzioni, infissi, porte, recinzioni in legno, casette da giardino / lunga durata e la clima a lungo termine / CLEAR / TRASPARENTE - 10L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Calcolo e variabili

infissi I primi due elementi che vanno presi in considerazione in relazione al calcolo, sono le porte e gli infissi: in primisi il numero degli stessi, (un numero maggiore aumenterà la dispersione stessa) e la tipologia. Le porte devono avere un telaio molto spesso, e dovranno essere dotate di vetri per favorire la trasmittanza termica. Rispetto a tutti gli altri materiali, il vetro, lascia passare aria e calore, oltre che la luce. Gli infissi datati, hanno maggiore inclinazione a causare problematiche nella conservazione del calore, sia perchè non sono isolanti al caldo e al freddo, sia perchè possono essere presenti su di essi lesioni che possono causare spifferi. Per avere un quadro più o meno preciso del calore conservato ed effettuare il calcolo della trasmittanza termica, bisognerà cercare di misurare l'altezza sia delle porte che degli infissi, la larghezza e la profondità. La trasmittanza termica è un valore numerico variabile. Tutte queste particolarità influenzeranno il risultato.

    Sanlingo - Miscelatore cromato per lavello, pieghevole, ideale sotto infissi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,99€


    Effettuare il calcolo

    calcolare la dispersione Il calcolo della trasmittanza si effettua prendendo in considerazione i seguenti valori e le swguwnti nomenclature: con Ag, si indicherà, l’area del vetro, con Ug la trasmittanza termica della vetrata, Af è l’area del telaio, Uf la trasmittanza termica del telaio, e con Psi-g la trasmittanza termica che avviene tra il telaio ed il vetro stesso, calcolando che sia il telaio che il vetro hanno una loro precisa trasmittanza termica. Il calcolo sarà: Ag per Ug, sommato ad Af per Uf, sommato a Psi-g; il tutto viene diviso per la somma di Ag più Af. La trasmittanza termica è un valore importantissimo, perchè misurando la dispersione del calore, misura allo stesso tempo, quanta energia viene consumata, e soprattutto dispersa. L'impianto di riscaldamento, va scelto infatti prima in relazione a queste variabili, e poi all'estetica ed al costo.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO