Lavori per ristrutturazione edilizia

Lavori per ristrutturazione edilizia

I lavori per la ristrutturazione edilizia possono essere di svariata natura ma sicuramente tutti di estrema importanza.Quando si decide di ristrutturare casa, si è consapevoli di andare incontro a delle scelte: che siano esse economiche o strutturali, a loro volta sono spesso imprescindibili. Il lavoro più importante in merito ad una ristrutturazione edilizia è senza ombra di dubbio, il tetto. Un tetto ben fatto e di qualità è sinonimo di una casa sana e sicura che permette una vita all'insegna della salute perché tiene lontano il più possibile, il sorgere di muffe e umidità, che avanzano spesso a causa di uno scarso isolamento o infiltrazioni di acqua piovana. Rifare il tetto di una casa è quella priorità necessaria, per l'abitabilità della casa stessa e i punti fondamentali dei lavori prevedono: l'eventuale rimozione e lo smaltimento della vecchia copertura, la collocazione della struttura di travi in legno lamellare, l' inserimento della barriera antivapore, le perline, l' isolamento, una seconda barriera antivapore e una massima ventilazione.
ristrutturare

Liquido Keranet soluzione di pulizia acida 1 l Confezione da 1PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Punti fondamentali

ristrutturazione edilizia Un'altro fattore importante che riguarda i lavori per la ristrutturazione edilizia, così come la parte più alta è la parte che sta sotto i piedi e quindi il pavimento. Spesso lo si cambia per motivi estetici: piastrelle fuori moda o parquet estremamente danneggiati. Tuttavia in questi casi, ci sono molte novità in ambito di materiali e vernici che possono riportare a nuovo un pavimento, attraverso rivestimenti specifici, con i minimi sforzi. Ci sono casi in cui invece, è proprio necessaria la demolizione e allora la ristrutturazione sarà completa e organizzata in tutte le sue sfaccettature. Ma ci sono anche altri interventi: il rifacimento di tutti gli infissi, le controsoffittature, la sostituzione delle porte, il rifacimento delle aree dedicate agli ambienti, le tubature, l'impianto elettrico e le opere di pittura. I lavori per la ristrutturazione edilizia sono definiti, per avere un'idea precisa, all'art. 3, comma d) del d.p.r. 380 del 6 giugno 2001, il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.

  • tetto in costruzione Il tetto è parte fondamentale della struttura della casa e elemento essenziale nel garantire la sicurezza di chi la abita. La ristrutturazione andrà fatta utilizzando materiali di ottima qualità che, ...

Pellicola di plastica adesiva | Sticker decorativo per piastrelle pavimento - adesivo per cucina piastrelle per bagno - ristrutturazione appartamento | 32,5x32,5 cm - Design Piastrelle portoghesi - 4 pezzi (2x2)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,95€


Costi per la ristrutturazione edilizia

imm1Per avere un'idea sui costi per la ristrutturazione edilizia, bisogna tener conto di diversi fattori quali: i materiali, i ponteggi, eventuali nuovi allacciamenti, il rilascio delle certificazioni di conformità per gli impianti ecc.

E' proprio fondamentale, quando si decide di ristrutturare casa, affidarsi ad un’impresa di costruzioni seria e qualificata, per essere sicuri di avere un lavoro finito perfetto.

Per avere un indicazione sui costi per la ristrutturazione edilizia, basta pensare che il costo al metro quadro o al metro cubo di un intervento, varia da regione a regione in quanto è legato al costo della vita del posto e ai prezzi prestabiliti dalle Camere di Commercio locali.

E' anche vero che la differenza di costi si basa molto anche sulla tipologia dell'intervento. Ci sono lavori meno invasivi che rientrano nella ristrutturazione edilizia ma che in confronto ad altri, non comportano spese esagerate, come per esempio ripitturare le pareti esterne. C'è da tenere anche conto dei parametri imposti dal comune: vi sono zone d'Italia in cui viene salvaguardata la tradizione dell'aspetto e del materiale edilizio delle case e in alcuni casi, il comune stesso viene in contro al cittadino che vuole ristrutturare casa, con finanziamenti e rimborsi spese. Molte volte invece i costi per la ristrutturazione edilizia vengono ricompensati dall'investimento in qualità di riscaldamento nei periodi a venire: sostituire gli infissi, che altrimenti farebbero disperdere il calore che dovrebbe rimanere all'interno, è già un modo per gestire al meglio il consumo energetico, senza sprechi e quindi in un certo senso, il costo sostenuto per i lavori, ripaga le bollette meno salate che arriveranno grazie all'intervento.




COMMENTI SULL' ARTICOLO