Come costruire case antisismiche

Case antisismiche: generalità

Poiché l'Italia è un paese ad elevato rischio sismico, uno dei requisiti fondamentali della casa è la capacità di resistere ai terremoti, caratteristica regolata da precise normative. Benché il 45% del territorio del nostro Paese sia ad alto rischio, si continua a costruire nonché ristrutturare violando la normativa antisismica. Prima di ogni costruzione di nuovi edifici viene valutato il rischio sismico della zona. La classificazione prevede il livello 1, indicante il massimo rischio di terremoto, ed il 4, corrispondente a quello minimo, passando per il 2 ed il 3 come livelli intermedi. Il progettista esegue delle verifiche nella zona di costruzione, con analisi geologica del sottosuolo e caratteristiche topografiche, per calcolare come un determinato luogo reagisce ad un sisma, dal punto di vista geo-morfologico. Il costo di una casa antisismica è del 30% maggiore rispetto ad una normale costruzione.
Una casa antisismica

H & G Dual Sensing 10 LED barra luminosa del con sensore di movimento luce, Stick-on ovunque, per armadio armadietto armadio cassetto guardaroba scala notte luce applique (ricarica USB) (10 LED, Cool White)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Come costruire case antisismiche: materiali

Un modello di edificio antisismico Vediamo ora come costruire una casa antisismica. L'edificio deve rispettare alcuni requisiti di sicurezza tra cui, prima di tutto, la garanzia che, in caso di terremoto, non crolli e che non subisca gravi squilibri ed instabilità. I materiali devono necessariamente essere di eccellente qualità. Il cemento armato (calcestruzzo), normale oppure precompresso (più resistente perché già sottoposto a tensioni e pressioni), è molto utilizzato in queste costruzioni. Deve essere dotato di armatura interna di barre d'acciaio inossidabile o al carbonio, con diametro minimo di 5 mm, adeguatamente sagomate e connesse tra loro. Le barre saranno contenute anche nelle travi e nei pilastri. Per le saldature si utilizzano bulloni e chiodi che rispettano le normative europee. La classe di resistenza del cemento sarà tanto più alta quanto più è elevato il rischio sismico.

  • Alcune note In molte occasioni sentiamo parlare di case prefabbricate antisismiche: talvolta nella giusta misura e qualche altra volta in ambienti assolutamente diversi e forse pure senza una corretta contestuali...
  • Blocchi di cemento Tra i vari materiali da costruzione, che si impiegano nella costruzione di edifici e strutture, il più diffuso e utilizzato è il cemento. Il cemento infatti possiede delle caratteristiche che lo rendo...
  • ponte Gli edifici in legno lamellare sono formati da travi, pareti e solai che vengono uniti per mezzo di connessioni di carattere meccanico. Proprio i collegamenti, ove vengano ad essere realizzati e proge...
  • panchina calcestruzzo Il calcestruzzo è un tipo di miscela artificiale formata da acqua, sabbia, ghiaia e cemento. La combinazione di questi elementi, specialmente quella relativa al cemento e all'acqua, avvia il processo ...

NIKKY HOME 2 PCS Pomelli in Metallo Fiore Elegante Pulsante Porta Armadio, Bagno per Maniglie per Porte e Cassetti Tira da Bagno, Cucina Manico, Camera da Letto, Armadio Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 19,99€)


Edifici antisismici in muratura ed in legno

Una casa antisismica in legno La classica muratura può essere un resistente materiale antisismico scegliendo tra quelle di qualità migliore, con adeguati leganti e collegamenti ed una studiata tecnica di costruzione. Tra i materiali più adatti abbiamo la malta con pozzolana e calcio e le pietre da taglio unite da morsature di rame. Un altro eccezionale materiale per edifici antisismici è il legno, che possiede notevoli doti di leggerezza e flessibilità. Può essere montato con sostanze adesive o giunzioni meccaniche. Speciali strutture prefabbricate in legno permettono di realizzare abitazioni resistenti alle onde sismiche, anche a più piani. Le case in legno, inoltre, sono anche molto efficienti dal punto di vista energetico, in quanto isolanti, e sono ecologiche, con basso impatto ambientale. Anche gli edifici costruiti in legno devono essere conformi alle normative antisismiche secondo il livello di rischio della zona.


Criteri di costruzione e requisiti della casa antisismica

Case antisismiche con struttura in acciaio Le normative che stabiliscono come costruire case antisismiche pongono dei limiti all'altezza dell'edificio, in base al livello di rischio sismico del territorio. Le case che rientrano nelle zone di livello 1, quindi con la massima pericolosità, non devono più di 2 piani, se realizzate in muratura ordinaria, e non più di 3 piani, se costruite in cemento armato. Il tetto non deve essere fatto con travi che spingono verso le pareti ma devono essere del tipo a capriata, con struttura portante, di forma triangolare reticolare, capace di reggere la copertura del tetto spiovente. La casa in cemento deve avere precise proporzioni tra pilastri e travi. Quella in muratura deve rispettare gli spessori minimi e massimi dei muri portanti, cioè da 15 cm a 50 cm. La pianta della costruzione sarà regolare e simmetrica rispetto alle 2 direzioni ortogonali, relativamente alla distribuzione delle rigidezze delle masse.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO