Come progettare un mini appartamento

Cosa richiede la progettazione di un mini appartamento

La progettazione di un appartamento, grande o piccolo che sia, è un'attività che afferisce al campo proprio dell'architettura. Dunque è l'architetto colui che, per formazione e pratica, può consegnare un servizio compiuto, efficace ed efficiente, nonché personalizzato e singolare (nel senso di non ripetitivo). E, naturalmente, con quella dose di ricercatezza che richiama in campo l'estetica.Quando si parla di mini appartamento, ci si riferisce ad uno spazio complessivo che non supera i 40 mq. All'interno di questo, devono sapientemente essere allocate le funzioni necessarie alla vita quotidiana, oltre eventuali altre funzioni personalizzate (ossia afferenti specifiche esigenze del proprietario). Dati gli orientamenti della vita contemporanea, soprattutto negli ambiti fortemente urbanizzati, le dimensioni medie delle unità immobiliari si riducono sempre più. Per queste ragioni, il tema della gestione dello spazio è di grande attualità.
camera in mini appartamento

Piastrelle Flessibili in Plastica 55,5 x 55,5 cm da Interno, Esterno e Giardino, Verdi, Drenanti e Autobloccanti PEZZI 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Come progettare mini appartamento

casa con più piani Innanzi tutto va chiarito che si sta parlando della progettazione interna di un mini appartamento (che non equivale ad un monolocale), vale a dire di un immobile ripartibile e già costruito nella sua struttura essenziale (elementi portanti e tamponature). Dunque, si è dinanzi ad uno spazio, più o meno regolare, da organizzare.Vanno esaminate alcune questioni fondamentali: se il mini appartamento è destinato ad una sola persona oppure a due, o ad una famiglia. Le regole distributive, ovviamente, cambiano. Vanno poi esaminate le altezze: se l'immobile è abbastanza alto, si può ricorrere all'uso di soppalchi e ampliare considerevolmente l'area calpestabile. Cucina e bagno devono sempre essere contigui, così da evitare perdite di area utile e contrarre le spese relative agli impianti (acqua, gas, eccetera).Oltre elementi propri della razionale distribuzione degli ambienti, vengono in soccorso fattori riguardanti l'arredamento. Ad esempio, uno spazio per il letto singolo può moltiplicarsi con l'uso di un letto a castello.

  • Idee progettuali per il bagno Per capire come progettare il bagno di casa nel miglior modo possibile bisogna considerare diversi parametri che influiscono in maniera determinante sul risultato finale. Sempre più spesso, la mancanz...
  • Alcune note La sicurezza in casa è oggi uno dei must all’interno delle nostre abitazioni. Senza dubbio occorre fare un chiarimento iniziale e comprendere a cosa è giusto fare riferimento ogni qual volta sentiamo ...
  • Ristrutturazione La ristrutturazione di uno spazio, è il risultato finale di una serie di operazioni che vengono effettuate per realizzare un progetto: una ristrutturazione è un insieme di passaggi in successione, col...
  • relax La casa è uno spazio pulsante e vivo, dove il design incontra la scelta di uno stile, dove la funzionalità e l’estetica disegnano linee architettoniche sempre nuove, essenziali, eleganti, barocche, se...

LJF- Botti Botti adulto bagno pieghevole Vasca idromassaggio plastica lavabo di adulti idromassaggio ( dimensioni : #3 )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,82€


Arredo per spazi piccoli

Una parete attrazzata con angolo cottura laterale Nello studio progettuale di un mini appartamento, un ruolo fondamentale è giocato dalla scelta del mobilio. La regola basilare è quella di non dotarsi di un eccessivo numero di mobili, né di elementi d'arredo troppo voluminosi. Meglio orientarsi su uno stile fresco e contemporaneo, evitando pezzi d'epoca che, per loro natura, necessitano di maggiore spazio anche visivo.Utilissima è l'adozione di quegli arredi che posseggono caratteristiche di mutazione: un letto pieghevole che può essere incassato all'interno di una libreria, una parete attrezzata nella quale contenere abiti, scarpe, valigie, biancheria, coperte e altri oggetti. Dunque, bisogna sgravare il più possibile l'immobile da elementi ingombranti.Mai utilizzare colori scuri, tanto per le pareti quanto per i mobili, a meno che non si desideri un ambiente decisamente "border line", molto di moda ma più adatto alla persona singola. I colori chiari, in particolare il bianco, illuminano e rendono un'immagine visivamente più ampia dei locali.Una buona soluzione, alternativa alla cucina, è l'uso di un angolo cottura a scomparsa. Il "fashion" di quelli a giorno è ormai superato.


Come progettare un mini appartamento: Rapporto spazio/funzione

Letto a scomparsa che si trasforma in parete attrezzata La gestione dinamica di piccoli spazi per abitazione è un tema che ha sollevato grande interesse nel mondo dell'architettura e del design, proprio in ragione degli spasmodici accumuli di popolazione all'interno dei grandi centri urbani.La capacità di trasformazione dello spazio, in dipendenza diretta delle necessità giornaliere o addirittura momentanee, è dunque diventato un punto focale della ricerca architettonica.Interi arredi che appaiono e scompaiono all'interno di setti murati, si trasformano, assumono funzioni diversificate; ma anche pareti interne che si muovono telecomandate, viaggiano all'interno del locale, generalmente con percorsi ellittici, su un pavimento fornito di "binari" o "guide a scomparsa".L'insieme di questi movimenti, studiati nel dettaglio e in relazione ai bisogni della committenza, permette la continua mutazione degli ambienti, in modo da non penalizzare le funzioni. Ad esempio, una camera da letto, tramite alcuni artifizi, può trasformarsi in soggiorno o in ambiente di lavoro. Il letto stesso può scomparire sollevandosi, oppure può trasformarsi in divano.Tutto questo è ricerca e innovazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO