Come installare i caminetti da giardino

Caminetti da giardino: modelli ed utilizzo

Il caminetto da giardino è da sempre uno dei tanti pallini degli italiani. Quando pensiamo al caminetto da giardino ci viene subito in mente la classica struttura per esterno sulla quale è stata installata la griglia per il barbecue, e talvolta, nei modelli più sofisticati, completa addirittura di forno. Ma questo non è l'unico utilizzo dei caminetti da cucina: in commercio esistono addirittura caminetti con funzionalità estetiche, in grado di arredare e diffondere nell'ambiente un'atmosfera speciale grazie al caratteristico effetto scenico proposto da una fiamma che arde. Infine, potrebbe forse sembrare un controsenso, ma il caminetto da esterno è molto usato anche per riscaldare l'ambiente nelle fredde giornate invernali: questa soluzione è più rara nei giardini privati, ma nei locali più esclusivi con spazio esterno, ha raccolto un grande consenso!
Particolare camino da esterno

Esterna del LED luci leggiadramente della stringa batteria, Moliker 10M 100 luci LED per Starry giardino, Matrimonio, Party, casa con telecomando senza fili / Funzione Timer (10 M Bianco Caldo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Come installare i caminetti da giardino: fase preparatoria

Arredare con il caminetto da giardino Prima di chiedersi come installare i giardini da esterno è indispensabile fare una brevissima analisi del luogo in cui andremo a posizionare il caminetto, ed eventualmente, apportare alcuni accorgimenti. La maggior parte dei caminetti da giardino è a base quadrata o rettangolare: ciò significa che, per non sbilanciare la struttura, è necessario livellare perfettamente il terreno. Qualora si decidesse di poggiare il caminetto direttamente sulla terra del giardino è bene esser certi che la terra risulti compatta, cosicchè il camino non affondi soprattutto quando il terreno risultasse zuppo di pioggia. Per ragioni di sicurezza, qualora si intenda installare un camino a gas, è bene far controllare tutti gli allacciamenti diretti da un tecnico. Infine, è bene ricordarsi che un camino a fiamme libere potrebbe risultare incontrollabile: basta una folata di vento per causare danni ingenti. Ecco perchè è bene liberare la zona dalla presenza eventuale di rami, foglie secche e tutto ciò che risultasse facilmente infiammabile.

  • camino a legna Inizialmente i caminetti erano utilizzati per riscaldare l’ambiente, o per cucinare. Ora sono diventati arredamento, variano per aspetto, colore, materiale, adattandosi perfettamente alle nostre case....
  • family barbecue Come ci viene sempre presentato nei film americani, chiunque abbia una casa con giardino non può definire completo il proprio spazio esterno se in esso non è presente un barbecue. Ideale per le giorna...
  • barbecue1 Chiunque abbia a disposizione un giardino prima o poi cede alla tentazione di costruire un barbecue. Prima di dare inizio ai lavori è necessario prendere in considerazioni alcuni elementi: lo spazio d...
  • Kingfire Kingfire è un'azienda leader del settore progettazione e realizzazione di caminetti, stufe e barbecue. Il suo successo è dovuto al lavoro di un team specializzato che interpreta le tendenze di mercato...

GOSUN® Faro LED da 30W a luce bianca con sensore di movimento, 2700LM, da esterni, con staffa di fissaggio, waterproof IP65,3 anni di garanzia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Il caminetto a legna

Il classico <em>caminetto da giardino</em> a legna Il caminetto a legna è sicuramente la tipologia di braciere da esterno maggiormente diffusa e conosciuta. La sua installazione risulta estremamente facile e veloce. Infatti, una volta messi in pratica i consigli sulla preparazione della base di appoggio, rimane solo da posizionare il caminetto nel punto scelto. Il caminetto non è un blocco unico ma è formato da elementi componibili, in tal modo non risulterà affatto impossibile posizionare la struttura nel luogo desiderato. Per alcune tipologie di caminetto è fortemente sconsigliabile poggiare la struttura direttamente sul terreno: ad esempio, la legna potrebbe prendere umidità oppure il terreno non è molto compatto e potrebbe cedere. In questo caso risulta appropriato realizzare una sorta di pedana d'appoggio: in commercio esistono modelli di piastrella in cemento e pietra studiate ad hoc per sostenere pesi importanti, anche di diverse tonnellate.


Il caminetto a gas o bioetanolo

Creativi modelli di caminetti a bioetanolo Rispetto al braciere in legno, il caminetto a gas o a bioetanolo, è un modello meno conosciuto e diffuso. ma negli ultimi anni esso sta riscuotendo un discreto successo.Tale soluzione offre innanzitutto molteplici varianti d'arredo, alcune veramente molto sofisticate ed originali. Lo si utilizza soprattutto come forma d'arredo, per la sua luce calda e soffusa. Solo secondariamente se ne apprezza il calore. Se l'idea vi piace ma siete preoccupati sul come installare caminetti da giardino di questo tipo ecco comesuperare l'impasse: solitamente questi caminetti hanno una piccola bombola di gas integrata, realizzata secondo strette norme di sicurezza. Il vostro unico problema sarà scegliere il posto più adatto per farne risaltare la bellezza!Altri modelli invece, dalle grandi dimensioni, è possibile collegarli direttamente al sistema di alimentazione generale, ma in tal caso, l'intervento di un tecnico specializzato per la realizzazione degli allacciamenti è assolutamente indispensabile.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO