Massetto

Tipologie di massetto

Il massetto può essere di diverse tipologie in base al supporto su cui sarà posato. Se il massetto sarà costruito su un solaio composto in cemento armato verrà definito di tipo aderente, mentre se si troverà su uno strato di barriera a vapore la sua definizione sarà desolidarizzato. Inoltre il massetto può essere costruito su uno strato con caratteristiche termiche e acustiche e verrà definito come galleggiante. Nel corso del tempo il massetto si è adattato agli impianti presenti nelle case e quindi ne ha inglobato gli elementi quali tubazioni e cavi, diventando massetto radiante. Molto importante è la scelta dello spessore che deve permettere una resistenza adeguata ed evitare che si formino delle fessure che compromettono la stabilità del pavimento. Qualsiasi sia la tipologia di massetto è opportuno attendere circa dieci giorni dopo la sua posa prima di procedere con ulteriori lavori.
Tipologie di massetto

6,99EUR/L – Rivestimento per pavimenti per tipo Wolf settiche opere (dove We) W700 per pavimento Rivestimento in auditorium industria cantine, garage, garage, officina, balcone ecc./su calcestruzzo, massetto, legno, metallo, ripiani/Ripiano colore molto resistente resistente contro l' olio benzina + molti agenti chimici da esterni/per interni +/avorio entspr. RAL 1014

Prezzo: in offerta su Amazon a: 104,9€


Come realizzare un massetto fai da te

Come realizzare un massetto fai da te Se avete l'esigenza di realizzare un massetto fai da te per la vostra casa, con questi piccoli consigli ci riuscirete. Innanzitutto avete bisogno di una cazzuola, e ancora di cemento, sabbia e acqua. Inoltre vi serviranno chiodi, martello e tavole di legno. Un piccolo trucco per rendere l'impasto più compatto è quello di aggiungere una cazzuola di intonaco pronto. Dopo aver preparato l'impasto, occorre definire l'area del massetto con le tavole di legno. Il consiglio è di procedere a poco a poco con il riempimento per livellare bene. Si possono anche realizzare dei quadrati per definire meglio l'area e avere uno spessore omogeneo. Quando il massetto sarà asciugato, si toglieranno i quadrati e si riempiranno le fessure con altro impasto. Se l'area è molto grande, la resistenza del massetto deve essere maggiore, pertanto sarà necessaria l'installazione della griglia in ferro elettrosaldata come supporto di base. In questo caso, se sono presenti dei cavi, è meglio che passino sopra la griglia, in caso di interventi futuri non si dovrà smantellare tutto. Infine completare con uno strato di cemento utilizzando una tavola per livellare alla perfezione.

    sourcingmap® 180mm x 11mm Aerazione Lattice Pavimento Autolivellante Massetto Con punte Roller

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,26€


    Prezzi massetto

    Prezzi massetto Ai lettori dell'articolo sarà sicuramente utile conoscere i prezzi del massetto. Sicuramente realizzarlo da soli avrà un costo inferiore, in quanto si dovranno acquistare solo i materiali. Per un lavoro eseguito da ditte specializzate ed eseguito ad opera d'arte, i prezzi per la realizzazione di un massetto non sono molto elevati. Vi facciamo qualche esempio per valutare meglio voi stessi in base alle vostre esigenze e anche alla disponibilità economica. Per il sottofondo (composto da sabbia e cemento) il costo è di 20-25 euro al mq (inclusa la manodopera). Se si utilizzano materiali a rapida asciugatura il prezzo sale a 30 euro al mq. Dopo aver realizzato il massetto, per la posa del pavimento il prezzo dipende dalle dimensioni delle mattonelle ma non supera i 30 euro al mq. E' certamente più economica la posa del parquet che si aggira intorno ai 15-20 euro al mq. Infine per i battiscopa occorreranno tra i 5 e gli 8 euro al mq.


    Massetto termoisolante

    massetto termoisolante La sfida per il futuro è ridurre il consumo energetico per il rispetto dell'ambiente e per abbattere i costi di gestione della spesa energetica. Negli ultimi anni si è diffuso un tipo di massetto realizzato con un materiale naturale: il sughero. Questo massetto termoisolante è ecologico e si può realizzare in ambienti sia interni che esterni. Anche le operazioni di posa sono piuttosto semplici, resiste nel tempo, non si incendia e non si deteriora. Inoltre è conforme a tutte le normative di legge. Isola sia dal caldo che dal freddo perché è molto traspirante, resiste anche al gelo grazie alla presenza di cellule aperte dalla proprietà antigelo. Inoltre la sua struttura si compone da minuscoli alveoli che assorbono le onde sonore trovando largo impiego nella costruzione di palazzi a più piani.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO