Filo a piombo quando utilizzarlo

Il filo a piombo nell'antichità

In questa breve prima parte vedremo quali furono sin dall'antichità gli impieghi per il filo a piombo e quando utilizzarlo. Questi ultimi vennero impiegati anche da alcune civiltà mesopotamiche ed egizie particolarmente abili nella costruzione di edifici di grandi dimensioni; è il caso ad esempio dell'antico Egitto, dove migliaia di schiavi lavoravano alle dipendenze dei faraoni in condizioni di vita durissime, e se ne servivano per livellare piramidi di pietra e templi. Non è però questo l'unico caso di utilizzo del filo di piombo nel mondo antico; è infatti anche La Bibbia ed in particolar modo l'Antico Testamento a far riferimento al filo di piombo come mezzo utilizzato dagli ebrei, i quali se ne servivano anche per attività relative alla pesca. Si apprende invece da fonti storiche che Architetti Romani, Greci, Persiani e i più abili costruttori medievali, consideravano all'unanimità questo materiale assolutamente indispensabile per il mondo dell'edilizia antica.
Antico filo a piombo

Aliciashouse 60 minuti in legno telaio clessidra clessidra Sand Timer Home Decor Gift - bianco + viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,29€
(Risparmi 4,09€)


quando utilizzarlo e come disporlo

Diverse tipologie di filo a piombo Il filo a piombo viene particolarmente utilizzato nel mondo dell'edilizia poiché esso è in grado di conferire un vero e proprio riferimento per le strutture verticali fisse. Sin dall'antichità, come è stato illustrato in precedenza, sono stati tantissimi gli architetti e gli ingegneri che ne hanno fatto uso anche per costruire con maggior precisione le pareti domestiche o di grandi edifici cittadini. Questo materiale andrà infatti impiegato come punto centrale fisso di misurazione e al contempo dirigerà le sezioni superiori della struttura che via via prenderà forma. Attualmente, se ci si reca in prossimità di vecchi cantieri, sarà possibile trovare vecchie placche di bronzo in prossimità di un antico edificio, spia del fatto che essi venissero utilizzati come marcatori di riferimento per i montanti. Soltanto a partire dagli ultimi venti anni che ci si è serviti di strumenti più sofisticati e nella maggior parte dei casi elettronici, come il laser.

  • Alcune note Il concetto di muri e muratura rappresenta da sempre un elemento di notevole importanza nell'ambito dell'arredamento. O, anche, nell'ambito di tutte quelle che sono le principali questioni relative al...
  • Alcune note In molte occasioni sentiamo parlare di materiali in edilizia e anche di edilizia fai da te: talvolta nella giusta proporzione e qualche altra volta in contesti completamente differenti e anche fuori l...
  • cartongesso Il cartongesso è un materiale assai usato in edilizia, principalmente per le sue caratteristiche di leggerezza e maneggevolezza. Esso è costituito da gesso di cava, minerale molto diffuso, compresso t...
  • lavorazione creta La creta, comunemente nota anche come argilla, è un elemento naturale di costituzione fine, usato nell'ambito delle costruzioni a partire dal periodo Neolitico. In antichità la creta veniva utilizza...

Index MOTRO12-setacci filettati zinco/16 x 12 080 (Ud. Confezione di 12)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,48€


Livello e inclinometro

Antichissimo filo a piombo di epoca romana Un singolo strumento è in grado di determinare con estrema precisione soltanto una linea verticale; va tuttavia sottolineato che se si fosse in grado di collocarlo e dunque di montarlo anche su uno strumento con scala orizzontale, sul quale esso abbia la possibilità di spaziare e di oscillare liberamente, sarà possibile sfruttare le sue 'capacità' a trecentosessantagradi, utilizzando ovvero per l'eventuale individuazione dell'angolo di una qualsivoglia superficie piana. Un'operazione di questo tipo veniva compiuta anche dai popoli abitanti le regioni del Nilo ed in particolar modo dagli egizi, i quali utilizzavano e livellavano enormi blocchi di pietra con un dispositivo a forma di "A", recante un filo a piombo e un peso in prossimità della cosiddetta "A".


Filo a piombo quando utilizzarlo: Gli utensili e le varie funzioni

Filo a piombo utilizzato da un fotografo In questa quarta ed ultima sezione della breve guida, si vedranno infine varie funzioni del filo a piombo e quando utilizzarlo anche per dar forma a svariati oggetti da realizzare con la massima precisione possibile. Anche al giorno d'oggi, numerosissimi sono gli artisti ed i progettisti che scelgono di utilizzare i cosiddetti fili a piombo al fine di individuare la presenza di un ipotetico asse collocato verticalmente; nella maggior parte dei casi esso passerà proprio in corrispondenza del centro di gravità della stragrande maggioranza dei soggetti recanti forme non regolari. Sarà proprio questa linea a fornire un punto di riferimento ben preciso che il fotografo utilizzerà per allineare elementi anatomici del disegno, e al contempo per fornire una dinamica a tutto tondo di un soggetto in movimento.


Guarda il Video
  • filo a piombo Il filo a piombo è costituito da un filo flessibile, ma non elastico, di canapa o nylon, legato ad un'estremità con un p
    visita : filo a piombo

COMMENTI SULL' ARTICOLO