Come lucidare il legno

Come lucidare il legno

Di tanto in tanto, potrebbe nascere il bisogno di dare una rinfrescata ai nostri mobili in legno o ad un parquet che con il tempo si è spento ed opacizzato. Da qui nasce la domanda "come lucidare il legno"? È necessario sottolineare che qualora un mobile o un parquet presentassero graffi o segni evidenti, la sola lucidatura potrebbe non bastare per far tornare come nuovo il legno! Se siamo fortunati però un buon trattamento andrà a nascondere i difetti più piccoli. Per prima cosa rimuovete dalla superficie polvere o altro tipo di sporco con un detergente delicato. Quando il legno sarà pulito, procuratevi della cera liquida per legno, preferibilmente acquistata in un negozio specializzato. Stendete la cera con un panno morbido: l'ideale sarebbe uno straccio in lana ma anche un panno in cotone porterà buoni risultati.
Lucidatura di un mobile in legno con panno morbido

Qiilu 5 pzs 4 Inch Spugna di lucidatura Tamponi Pad auto e Lana Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Come rimuovere i graffi dal legno

Superficie in legno stuccata Prima di procedere alla lucidatura del legno, potrebbe essere necessario rimediare ad alcuni segni presenti sulla superficie, quali ad esempio graffi o abrasioni che l'usura quotidiana o qualche piccolo incidente domestico potrebbero aver causato. Per i graffi superficiali e poco profondi potrebbe bastare una semplice passata di olio per mobili: in questo modo il legno gioverà di nuovo nutrimento e il graffio si vedrà molto meno! Se il danno è di entità più importante, preparatevi ad un vero e proprio restauro! Come prima cosa acquistate nei negoi specializzati uno stucco adatto alla riparazione del legno. Se l'incisione è superficiale basterà uno strato di stucco per livellare la superficie. In caso di crepa invece, provate con un composto formato da stucco, colla vinilica e segatura: riempite la parte danneggiata con questo materiale ed una volta asciutto, lucidate il mobile con cera per legno.

    DISCO " Z " DIAMETRO 200 MM PRE-LUCIDATURA SGROSSATURA METALLI " ULTRA HARD " SISAL PURA PER LUCIDARE PULIRE OTTONE ACCIAIO INOX ALLUMINIO PULIZIA PASTA ABRASIVA ABRASIVO PULITORE

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


    La lucidatura dei parquet in legno

    Cera d'api e panno di lana per lucidare il parquet Come lucidare il legno, soprattutto se si tratta del nostro costosissimo parquet? Pulizia e lucidatura sono due passi fondamentali per mantenere la bellezza naturale del legno. A tal proposito, è bene sottolineare che alcuni detergenti specifici, possono contenere agenti chimici dannosi sia per il legno, sia per la nostra stessa salute. È meglio quindi optare per un detergente BIO. Eseguita la detersione del parquet, è arrivato il momento di farlo splendere come il primo giorno! La cera d'api è sicuramente il prodotto specifico più adatto al nostro scopo. Scegliete la cera biologica, naturale al 100% la quale è sicuramente il prodotto migliore in circolazione. Rispetto ad altri prodotti, la sua applicazione è sicuramente più impegnativa poichè si consiglia di stenderla a mano con l'ausilio di un panno in lana, ma i risultati saranno ottimi e duraturi!


    Realizzare un detergente per il legno fai da te

    Pulizia del legno Produrre un ottimo detergente per legno direttamente a casa nostra, usando solo prodotti naturali, è possibile ed è anche economico! Gli ingredienti sono alla portata di tutti: olio di oliva e succo di limone. Il rapporto tra i due elementi è 30 gocce di limone per un decilitro di olio di oliva. Il succo di limone ha il grande pregio di pulire il legno ed allo stesso tempo, l'olio di oliva risulta un ottimo nutriente. Mettete i due ingredienti in un vaporizzatore, scuotete il tutto e spruzzate il composto sul legno, rimuovendo lo sporco con uno straccio asciutto in cotone. In alternativa, potreste usare del sapone di marsiglia naturale al 100%. Prendetene un pezzetto e riducetelo in scaglie. Unite del succo di limone e qualche goccia del vostro olio essenziale preferito, ad esempio lavanda, fiori di arancio o gelsomino. Mescolate con acqua tiepida e stendete il preparato con uno straccio morbido.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO