Detergenti fatti in casa

Detergenti ecologici per lavare i piatti anche in lavastoviglie

Per avere subito piatti profumati e puliti c'è un rimedio fatto in casa davvero ottimo a base di limone e sale. Per realizzarlo occorrono degli ingredienti che in genere tutti possiedono a casa: 200 gr di sale fino, 200 ml di aceto, 4 limoni e 500 ml di acqua. Si sbucciano i limoni, eliminando tutta la parte bianca dalla scorza e si frullano insieme con il loro succo e il sale. Nel frattempo si versano aceto e acqua in una casseruola e si porta il tutto ad ebollizione. Dopodiché si aggiunge nel pentolino il composto di sale e limone e si lascia bollire per altri 20 minuti. A questo punto basta filtrare il composto, conservarlo in un contenitore di vetro e utilizzarlo quando è necessario. Questo detersivo è un espediente perfetto non solo per lavare le stoviglie a mano ma anche in lavastoviglie.
L'aceto: alleato nelle pulizie

Woca Detersivo per legno, 511030A

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34€


Detersivi fai da te per bucato a mano e in lavatrice

Profumare in modo ecologico Per ottenere un buon detersivo per i panni, adatto non solo per il lavaggio a mano ma anche per quello in lavatrice, è necessario procurarsi una tavoletta di sapone di Marsiglia. In una pentola riempita di acqua (circa due litri e mezzo) si grattugiano 250 gr di sapone e, una volta sciolto completamente, si toglie il composto dal fuoco, si frulla e si lascia raffreddare per alcune ore. Se si desidera, invece, realizzare un ammorbidente naturale esiste un metodo fai-da-te molto semplice. Gli ingredienti sono: ammorbidente naturale, essenza profumata (quella che più si preferisce) e aceto bianco. Si aggiungono all’ammorbidente naturale circa 20 gocce di olio essenziale e un paio di bicchieri di aceto. Una volta preparata questa miscela, si versano due misurini durante il lavaggio, sia a mano e sia in lavatrice.

  • Prodotti per realizzare detersivi fai-da-te Oggi si trovano in commercio detersivi multiuso che smacchiano, sgrassano e ripuliscono ogni angolo della casa. Se non si vuole spendere molto per l’acquisto di questi prodotti e avere a disposizione ...
  • Alcune note La sicurezza in casa è oggi uno dei must all’interno delle nostre abitazioni. Senza dubbio occorre fare un chiarimento iniziale e comprendere a cosa è giusto fare riferimento ogni qual volta sentiamo ...
  • Ristrutturazione La ristrutturazione di uno spazio, è il risultato finale di una serie di operazioni che vengono effettuate per realizzare un progetto: una ristrutturazione è un insieme di passaggi in successione, col...
  • relax La casa è uno spazio pulsante e vivo, dove il design incontra la scelta di uno stile, dove la funzionalità e l’estetica disegnano linee architettoniche sempre nuove, essenziali, eleganti, barocche, se...

Montaggio a Parete Asciugacapelli Appeso Organizzatore Cremagliera Titolare Asciugacapelli Alluminio con 2 Tazze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 22€)


Pulire i pavimenti in modo semplice ed efficace

Bicarbonato per tutte le superfici Per la pulizia dei pavimenti si possono creare dei detersivi specifici per qualsiasi tipo di superficie, dal marmo al parquet. Per l'igiene dei pavimenti in marmo o granito si realizza una miscela composta di 3 litri di acqua (meglio se calda), 10 cucchiai di alcol, una piccola parte di sapone di Marsiglia (che va sciolta nel secchio) e un paio di cucchiai di bicarbonato. Per le superfici in ceramica, in gres o in parquet verniciato si utilizzano, invece, 3 litri d’acqua, 4 cucchiai di alcol e 4 cucchiai d’aceto. Alla soluzione così ottenuta è possibile aggiungere una goccia di detersivo per i piatti, nel caso in cui i pavimenti siano in terracotta. Se il pavimento è realizzato in parquet oliato, è preferibile utilizzare un panno in microfibra bagnato semplicemente con acqua e ben strizzato.


Detergenti fatti in casa: Creare uno sgrassatore universale in pochi passi

L'indispensabile sapone di Marsiglia Lo sgrassatore universale è una tipologia di prodotto che non dovrebbe mai mancare in casa poiché è utilissimo per la pulizia di vari tipi di superfici. Uno dei tanti metodi consiste nel diluire, in un litro d’acqua calda, 4 cucchiai di sapone di Marsiglia grattugiato. Si lascia raffreddare la soluzione ottenuta e si versa in uno spruzzino. Per un risultato ottimale è preferibile lasciare agire lo sgrassatore per almeno 5 minuti, si risciacqua la zona trattata e si asciuga con un panno. Un altro modo per realizzare uno sgrassatore in casa consiste nel preparare un composto fatto di: un cucchiaio di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di detersivo per i piatti, qualche goccia di olio essenziale e mezzo litro di acqua. Anche in questo caso, si lascia asciugare la superficie e si risciacqua.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO