tipologie di cere per pavimenti

Cere per pavimenti

L’utilizzo della cera sul pavimento non solo lo rende più bello e splendente ma lo rende anche antiscivolo. La manutenzione della cera è abbastanza bassa, basta applicarla due volte all’anno per avere un pavimento sempre protetto e gradevole al vedere. La cera può essere realizzata sia in maniera naturale che artificiale quindi se dovete applicarla su un pavimento che è già stato trattato dovete fare caso al tipo di prodotto che è stato utilizzato. Potete capirlo facilmente utilizzando uno straccio imbevuto di acquaragia in una qualsiasi area del pavimento, se esso assumerà un colore giallastro vorrà dire che è presente la cera naturale, altrimenti vorrà dire che il prodotto applicato è stato creato artificialmente. Per effettuare la pulizia del pavimento, e prima di arrivare a stendere la cera, sono necessari diversi step importanti, durante i quali, il pavimento andrà preparato e poi pulito e sgrassato a fondo.
cere per pavimenti

Vileda Steam Scopa a Vapore con 4 panni in Microfibra (2 inclusi + 2 aggiuntivi), Cavo 6 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,9€


Come usare la cera

cere per parquet Per applicare la cera togliere tutti i mobili e oggetti che si stavano sul pavimento, per proteggere i bordi del pavimento utilizzate il nastro adesivo. Nel caso in cui è stata già applicata della cera sul pavimento puoi subito applicarne la soluzione nuova se la cera non è scolorita o sporcata.

In altri casi bisogna rimuovere la cera che c’è sul pavimento prima di continuare con il nuovo trattamento. Conoscendo il prodotto applicato bisogna acquistare la soluzione adatta a rimuoverlo, ma se non si riesce a trovare un prodotto adatto per quel tipo di lucidante conviene tentare con qualche prodotto universale. Pulite il pavimento dallo sporco e dalla polvere residua. Infine potete usare la sostanza decerante per eliminare la cera presente sul pavimento, utilizzate delle protezioni perché la sostanza contiene sostanze nocive alla pelle.

Perciò è importante fare molta attenzione.

    Fugenial "Fuginator®" Spazzola per fughe tra le piastrelle - Per pulire efficacemente le fughe ed eliminare la muffa superficiale - Setole gialle (pulizia bagno)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€


    tipologie di cere per pavimenti: Le cere: caratteristiche

    passare la cera Il contenitore dove metterai il decerante dovrà essere a sua volta rivestito da una busta in modo da non lasciare residui. Ricordate che non avrete molto tempo, un secondo secchio contenente acqua dovrà essere preparato per pulire il pavimento dal decerante e anche lo straccio dovrà essere diverso. La cera, è una sostanza che nutre la pavimentazione, per cui in moltissimi casi, il suo utilizzo, risulta essere positivo: la cera nuova, aiuta a ricompattare il pavimento, lo protegge, lo rende lucido e lo nutre. A differenza di molti altri prodotti utilizzati per pulire o per lucidare, la cera, impregna notevolmente il pavimento per cui, non va stesa con eccessiva frequenza, anche perché l’operazione volta all’eliminazione della vecchia cera, può risultare noiosa e spesso complicata. La cera va stesa con un panno morbido. Il pavimento brillerà immediatamente, ma sarà anche molto scivoloso, perciò bisognerà fare attenzione, per evitare spiacevoli scivoloni.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO