Lavastoviglie di ultima generazione

Lavastoviglie di ultima generazione

Le moderne lavastoviglie sono tecnologicamente molto avanzate e forniscono elevate prestazioni. Sono ecologiche e consentono un grande risparmio energetico rispetto ai modelli di una volta. Le lavastoviglie di ultima generazione sono facili da utilizzare e permettono personalizzazione, ottimizzazione dello spazio e dei tempi di lavoro. Le lavastoviglie classiche hanno un numero di coperti non superiore a 12 mentre quelle più attuali arrivano fino a 14-16 o più, con un volume del dispositivo non più grande rispetto al passato. Molti modelli appartengono alla classe di lavaggio A+++ e di asciugatura A, con una rumorosità pari a 40-45 dB (A). La presenza di un terzo cestello in alto permette di posizionare le posate in base alle necessità con due spazi smontabili. Due terzi del cestello possono accogliere le posate di almeno 14 coperti mentre l'altro terzo è utile per posate particolarmente lunghe, come alcuni coltelli. Si può anche rimuovere per fare spazio a eventuali calici alti sistemati nel cestello medio.
lavastoviglie

Bosch MSM66120 Ergo Mixx, Bianco/Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32€
(Risparmi 25,9€)


Funzioni e dimensioni

lavastoviglie In commercio si trovano modelli di lavastoviglie di ultima generazione dotati di sensori che rilevano il grado di sporco presente e la quantità di stoviglie per regolare automaticamente i consumi, la durata del ciclo e la temperatura dell'acqua. Alcune lavastoviglie riescono a pulire un carico in appena un'ora invece dei normali 90 minuti. I dispositivi aspersori interni a 3 braccia consentono un'omogenea distribuzione dell'acqua grazie a un ugello decentrato, anche sulle stoviglie sistemate ai margini e agli angoli. In confronto alle classiche lavastoviglie sul mercato, alcuni modelli nuovi offrono il 40% in più di spazio interno, con altezze di carico sui 60 cm. Si possono lavare stoviglie grandi anche 40 cm che in passato dovevano essere pulite manualmente. Nonostante ciò questi modelli non presentano nessun problema di spazi di incasso. Altri modelli all'avanguardia contengono anche 7 cestelli più 4 ripiani flessibili, con oltre gli 8-10 programmi e i 6-8 getti d'acqua e più aree di lavaggio.

  • lavastoviglie1 Come usare la lavastoviglie nel migliore dei modi? Tutto molto semplice. La prima cosa da fare è individuare cosa va lavato in lavastoviglie e cosa invece deve essere lavato sempre a mano. Posate con ...
  • Alcune note I consumi della lavastoviglie di casa nostra rappresentano una delle questioni più dibattute nell’ambito dell’organizzazione e della suddivisione di spese in ambito familiare. Perché ognuno ha le sue ...
  • Alcune note La possibilità di scegliere tra lavasciuga e asciugatrice rappresenta spesso un vero e proprio dilemma per molte famiglie. A dire il vero scomodare la parola dilemma per un’operazione del genere non è...
  • esempio di lavastoviglie bosch La lavastoviglie è un elettrodomestico perfetto per assicurarsi piatti, posate e bicchieri puliti e brillanti evitando la fatica del lavaggio a mano. Oltre a detergere la macchina si occupa anche di a...

Zanker Lavastoviglie Filtro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,12€


Tecnologie delle lavastoviglie

lavastoviglie moderne Si trovano modelli di lavastoviglie di ultima generazione che sfruttano l'azione del vapore con innalzamento della temperatura dell'acqua e riduzione della pressione. I residui degli alimenti sono prima ammorbiditi e poi facilmente risciacquati. Ci sono modelli che consentono un gran risparmio energetico, d'acqua e detersivo grazie all'utilizzo di un ciclo unico, senza fasi di pre e post lavaggio. Questi modelli sono dotati di un numero elevato di getti rotanti, più di 20, a elevata pressione posti sulla parte posteriore per detergere stoviglie come teglie e piatti da portata. Tra le funzioni più moderne c'è la possibilità di lavare soltanto in una zona della lavastoviglie in caso di carico incompleto. Sono interessanti i modelli privi di maniglie a totale scomparsa. Le versioni integrate hanno i comandi coperti da pannelli decorativi uguali agli altri mobili presenti nella cucina. Lo sportello della lavastoviglie si apre bussando due volte su di esso e si richiude automaticamente.


Risparmio e capacità

risparmio energetico con la lavastoviglie adatta I modelli di lavastoviglie di ultima generazione offrono la massima efficienza energetica essendo di classe A+++ ed A++. I bassi consumi idrici sono dovuti a pompe elettroniche e al risciacquo alternato con l'acqua spostata progressivamente dai bracci del dispositivo, con getti e pressioni diverse. In tal modo le stoviglie sono pulite in modo più efficace o in maniera più delicata. Alcuni sistemi consentono di visualizzare il consumo d'acqua previsto e far partire il programma più indicato, negli orari con basse tariffe relative all'elettricità e procedere poi all'asciugatura in modo ottimale. Gli indicatori LED del display informano l'utilizzatore sul livello in cui si trova il lavaggio, sul tempo rimanente prima della fine e se c'è carenza di brillantante o di sali. Per aver un'idea della eccellente capacità di carico delle moderne lavastoviglie basta pensare che un solo coperto è composto da: un piatto piano, uno fondo, un piattino da dolce, due bicchieri, forchetta, cucchiaio, coltello, tazzina con piattino e cucchiaino.




COMMENTI SULL' ARTICOLO