Fotovoltaico chiavi in mano

Un mondo ecosostenibile è possibile

Rendere il modo totalmente ecosostenibile è possibile. Secondo gli esperti, entro il 2025 le emissioni dannose all' atmosfera diminuiranno. Il fotovoltaico chiavi in mano conviene. Il concetto di energia è visto in maniera del tutto consumistica. Quasi nessuno sa che con un piccolo gesto si può contribuire a rendere il mondo migliore. Se tutti spegnessero le luci inutili di sera, avremmo un risparmio energetico tale da rendere superflue alcune centrali nucleari. Se tutti gli italiani spegnessero l' occhiello della tv, eviteremmo emissioni inquinanti pari a quelle di una centrale ad olio combustibile a pieno regime. Perciò dimezzare i consumi elettrici è possibile. Se lo si fa tutti insieme. Questo è uno dei temi del prossimo Expo di Milano in programma dal 1 maggio 2015. Lo slogan recita: "Nutrire il pianeta, energia per la vita". In campo energetico, installare pannelli è una soluzione.
I pannelli sul tetto di casa


Il fotovoltaico chavi in mano, conviene

I pannelli fotovoltaici di Google Attraverso il fotovoltaico, molti dei problemi energetici saranno risolti. Grazie a questa nuova tecnologia, saranno i privati a produrre energia. Infatti l' energia accumulata nelle batterie, potrà essere reimmessa in rete. Lo stesso concetto di internet. Una sorta di condivisione energetica potremmo chiamarla. Il funzionamento di un impianto fotovoltaico è semplice. Le celle del pannello, catturano i raggi solari. Li trasformano in energia. Quest' energia va a finire direttamente nelle batterie. Il tutto è gestito da un rilevatore di carica che apre e chiude il circuito elettrico. Il sistema è molto utilizzato per illuminare i giardini. Ma grazie alle nuove tecnologie, si sta espandendo anche come illuminazione principale. Anche Google sta adeguando le sue sedi con i pannelli fotovoltaici. Secondo il sito "Quale energia", il colosso americano vede lontano: "Ad esempio se prima si spendevano 200 $ al mese di corrente, l'azienda installerà un impianto in grado di ridurre i prelievi dalla rete a 60 $ al mese e farà pagare una bolletta da 160 $ al mese, nei quali 100 $ sono la rata per servizio e impianto".

  • fotovoltaico1 La diffusione oggi di pannelli e cellule fotovoltaiche, richiede l’apprendimento di pratiche anche nella loro gestione e supervisione. Non è sufficiente l’installazione dell'impianto, infatti, per ott...
  • fotovoltaico I pannelli di un impianto fotovoltaico possono essere installati in tettoie o pensiline che fungono da copertura e quindi hanno anche la funzione di dare ombra ad una zona. Da un altro punto di vista ...
  • Pannelli solari per barche Utilizzare l'energia solare, in un camper o in barca, è una risorsa importante che permette, per esempio di fare campeggio libero o di attraccare in luoghi distanti dai porti e mantenere una certa ind...
  • energia solare L'energia solare, in Italia, è una delle fonti di approvvigionamento energetico più ecosostenibili e a buon mercato, ed è possibile utilizzarla in vari modi. Per prima cosa esistono le centrali termic...


Come installare i pannelli fotovoltaici

Installazione pannelli fotovoltaici Installare i pannelli fotovoltaici è più semplice di quanto si possa pensare. I metodi principali sono due. O chiamare una ditta specializzata nel campo. Oppure costruirseli da soli. L' opzione migliore è senza ombra di dubbio la prima. Inoltre da qualche anno è possibile anche scaricare nel modello 730 il 50% delle spese di installazione. Grazie agli incentivi che l' Unione Europea versa a cadenza annuale nelle casse della Stato Italiano. Gli esperti per prima cosa individueranno il tipo di impianto da utilizzare. Cambia a seconda delle caratteristiche del luogo di installazione. Generalmente, tendono a posizionare i pannelli sul tetto in modo tale da catturare più energia solare possibile. Non ce ne vorranno molti. Per 3kw, una decina saranno più che sufficienti. Il fotovoltaico chiavi in mano, conviene.


Fotovoltaico chiavi in mano: Come costruire un pannello fotovoltaico

Costruire un pannello fotovoltaico Per costruire un pannello fotovoltaico da soli occorre avere un minimo di manualità. Anche chi è alle prime armi, può riuscirci senza problemi. Per prima cosa, bisogna acquistare le celle fotovoltaiche. Tante quante ce ne servono. Per collegarle il consiglio è quello di andare a vedere qualche video online. Ce ne sono di ben fatti ovunque. Una volta assemblate, bisognerà creare la struttura. Per i bordi utilizzare delle canaline in metallo. Come copertura, del plexyglass. Sul retro, del policarbonato alveolare è necessario. Unire il tutto con della colla a caldo. Se fate tutto con calma, noterete che non è affatto complicato. Inoltre potreste costruire una struttura su cui poggiarlo. Non resterà che affermare: "Questo l' ho costruito io, passo dopo passo, grazie ad una guida online" Buon lavoro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>