Realizzare un impianto mini eolico

Come realizzare un impianto mini eolico

Sfruttare la forze e le innumerevoli risorse della natura è un'azione che ancora oggi, ad anni luce dalla nascita dell'uomo, non è svolta al massimo. Tuttavia, decisamente in aumento sono gli incentivi che lo Stato dà a chi decide di fare un investimento utilizzando gli agenti esterni naturali come, per esempio, la luce del sole e la potenza dell'acqua o anche la forza del vento. Proprio per quest'ultimo caso, negli ultimi dieci anni sono triplicati i progetti di costruzione di impianti mini eolici (oltre a quelli classici, più grandi e diffusi). Costruendo un impianto di questo genere, non soltanto si risparmia e si sfrutta la natura, ma così facendo si tutela l'ambiente, senza inquinare e disfare, sfruttando l'energia prodotta da fonti rinnovabili e sostenibili. La tecnologia eolica è un'opportunità straordinaria, proprio perché oltre ad essere poco invasiva, non fa troppo rumore e lascia liberi gli spazi per le telecomunicazioni. In questa guida, potete documentarvi, con informazioni e consigli, su come realizzare un impianto mini eolico.
pale eoliche

Sourcingmap a12032000ux0179 - 12v cc 6000 rpm coppia magnetica motore elettrico mini per i giocattoli fai da te auto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,92€


Scegliere il luogo adatto

mini eolico Innanzitutto, è importante sapere che un impianto eolico può agire in modo autonomo oppure collegandolo ad una rete di impianti già costruita e attiva. La mossa ideale sarebbe quella di accorpare gli impianti eolici con quelli fotovoltaici (che sfruttano la luce del sole per produrre energia), realizzando dei sistemi ibridi. Occorre fare delle necessarie valutazioni prima di procedere all'installazione di un generatore mini eolico. Prima di tutto il luogo dove installarlo: fondamentale che vi sia la presenza - e la forza - più o meno costante del vento. Evitando di fare spese inutili, assicurarsi che il vento, nella zona scelta, spinga alla velocità minima di 4 m/s utilizzando un anemometro o contattando dei meteorologi. Queste sono informazioni fondamentali per realizzare un impianto mini eolico.

Questi dispositivi sono prodotti e commercializzati da aziende del settore che si offrono, inoltre, per monitorare e misurare la velocità del vento senza alcuna spesa. Accertarsi di eventuali vincoli burocratici e/o paesaggistici della zona, prima di procedere all'installazione a carico di una ditta.

  • Sistema d'allarme Prima di tutto dobbiamo decidere il tipo di impianto che vogliamo per la nostra abitazione. Esistono infatti sia quelli di tipo wireless che quelli che funzionano con i fili. Per la loro facilità di i...
  • Impianto fotovoltaico Una valida alternativa ecosostenibile per ottenere energia pulita, risparmiando sulle bollette della luce è sicuramente il fotovoltaico. Sia che ci venga installato un impianto o che si scelga di inst...
  • Ristrutturazione casa La prima cosa da fare, ancor prima di dare mandato a un tecnico, è recarsi nella casa oggetto di ristrutturazione e immaginare come la si vorrebbe vivere. Ci vuole solo un pizzico di fantasia per visu...
  • impianto geotermico Un impianto geotermico è un sistema di riscaldamento e raffreddamento che sfrutta il calore prodotto naturalmente dalla terra o dall'acqua.I moderni impianti a bassa temperatura (o a "bassa entalpia...

TOPQSC Mini Turbina Eolica Residenziale Caricamento del Sistema Impermeabile a Bassa Velocità del Vento Corrente Trifase, 300/400/500W DC 12V/ 24V Energia Eolica ad alta Efficienza con 3/5-Lamas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 449,99€
(Risparmi 700,01€)


Realizzare un impianto mini eolico: Incentivi e costi

pale eolicheE' importante sapere inoltre che un impianto mini eolico può disporre di incentivi come anche altre tipologie di tecnologie rinnovabili utilizzando il meccanismo dello scambio sul posto. Quest'ultimo, permette di trasferire l'energia che si produce in quantità eccessive alla rete elettrica e di riprenderla quando si ha la necessità. I tipi di impianti con una potenza fino a 250 kw hanno la caratteristica di accedere inoltre ad una tariffa comprensiva che corrisponde a 40 centesimi di euro per ogni singolo kw che viene prodotto per il periodo costante di circa diciotto anni.

Ma a quanto ammontano i costi per realizzare un impianto mini eolico? Generalmente si parla di spese tra i 2.500 euro e i 3.500 euro per quei tipi di impianti di potenza compresa tra 15 kw e 25 kw. Un genere di investimento come questo può essere ammortizzato a quote costanti in modo rapido. Tuttavia, è ovvio che, in queste quote di ammortamento, influiscano svariati fattori come i consumi di elettricità, la presenza di vento nel posto dove l'impianto è installato e la sua potenza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO