Vantaggi dell'energia eolica

Quali sono i principali vantaggi dell'energia eolica

Quali sono i principali vantaggi dell'energia eolica? Naturalmente la prima risposta è quella relativa alla disponibilità del vento, del tutto gratuito e praticamente inesauribile. Ad essa si aggiungono il continuo rinnovo e il fatto di non produrre inquinamento. Motivi tali da spingere a considerare l'eolico un'ottima alternativa per la produzione di energia elettrica. Tra gli altri vantaggi dell'energia eolica, non va poi dimenticata la velocità con cui si possono realizzare gli impianti, tale da consentire di dare risposte più rapide ad eventuali mutamenti di mercato e a nuove esigenze in termini di consumi. Anche la resistenza e la sicurezza degli impianti in caso di incidenti aumentano sensibilmente l'appeal dell'energia eolica, in quanto la rete può continuare a servire senza interruzione in caso di calamità naturale.
L'energia eolica è una alternativa estremamente ecologica

sourcingmap® DC 10V 2700RPM Micro coppia motore magnetico Vento elettronico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,06€


La necessità di incrementare l'uso di fonti rinnovabili

Un impianto per l'energia eolica La necessità di incrementare l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili deriva non soltanto da considerazioni di carattere ambientale, ma anche economiche. Per un paese come il nostro, la cui bolletta energetica va a riflettersi in maniera molto evidente anche sulle finanze di famiglie ed imprese, legarsi a fonti fossili situate in paesi lontani e in aree politicamente instabili rappresenta un pericolo non da poco. Come è stato reso evidente dalle guerre mediorientali o dalla guerra civile in Ucraina, il prezzo di petrolio e gas può aumentare sensibilmente e riflettersi in maniera drammatica sul sistema paese. Motivo che spinge il nostro e altri paesi a cercare alternative in grado di diminuire la dipendenza dall'esterno. Le fonti rinnovabili possono essere una risposta adeguata in tal senso.

  • energia L’energia, nel corso del tempo, si è trasformata, ha acquistato una forma nuova, pulita, ecologica. L’energia diventa rinnovabile, e risponde ad una domanda sempre più specifica di una clientela forte...
  • mini eolico1 Un'immagine spassosa di cosa può essere il minieolico ce la dà Youtube, in primis, che digitando "small wind turbines" ci mostra dei divertenti skettch su come si monta una mini turbina a vento domest...
  • generatore Come dimostrano molti filmati su Youtube, la costruzione di una turbina eolica è davvero semplice. Per prima cosa si posizionano i fili elettrici lungo la lunghezza della ventola, poi si attaccano al ...
  • L'eolico verticale è una alternativa alla versione classica Eolico verticale: come funziona? Una domanda che si pongono in molti, incuriositi da quella che in effetti è una semplice variante della classica tecnologia che punta a sfruttare la forza del vento pe...

ECO-WORTHY 400W Generatore Eolico 12/24 V Turbina Eolica Impianto Eolico + 100W 12V Pannello Solare Fotovoltaico Policristallino - per Utilizzo Domestico/in Barca 12 24 Volt Caricabatteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 453€


Il protocollo di Kyoto e il riscaldamento globale

L'eolico limita le emissioni inquinanti Il riscaldamento globale è uno dei motivi che hanno spinto i governi mondiali a cercare alternative energetiche in grado di ridurre l'emissione di sostanze nocive e il consolidarsi dell'effetto serra. Proprio per cercare di dare risposte concrete in tal senso, è stato varato il Protocollo di Kyoto, firmato nel dicembre del 1997 da oltre centottanta governi di ogni parte del mondo. Esso prevede per i paesi contraenti l'obbligo di ridurre le emissioni di una serie di gas serra, tra cui il biossido di carbonio, nel periodo tra il 2008 e il 2013, in una misura dell'8% almeno nei confronti del livello registrato nel 1990. La condizione necessaria per la sua entrata in vigore era che almeno 55 governi, capaci di cumulare non meno del 55% delle emissioni nocive, lo ratificassero. Una condizione raggiunta solo con l'adesione della Russia, avvenuta nel corso del 2004.


Vantaggi dell'energia eolica: Il "Piano 20-20-20" dell'Unione Europea per il risparmio energetico

Un impianto eolico In ambito europeo, la risposta che è stata elaborata al fine di cercare di aiutare il pianeta si è concretizzata con il cosiddetto "Piano 20-20-20". Si tratta di un provvedimento il quale prevede la riduzione del 20% di emissioni inquinanti entro il 2020, puntando su risparmio energetico e fonti rinnovabili. Proprio recentemente, le prime indiscrezioni trapelate in ambito comunitario sembrano però prefigurare un chiaro fallimento dell'obiettivo, in quanto sarebbe stato raggiunto un target compreso tra il diciotto e il diciannove per cento. Tra le cause indicate, la mancata obbligatorietà delle misure previste. Anche il piano che dovebbe sostituirlo nel decennio successivo potrebbe a sua volta essere fissato al ribasso, ovvero ponendo come obiettivo il ventotto per cento, al posto di quel quaranta indicato dai settori più avvertiti dell'ambientalismo internazionale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO