Tipi di badile

Usi dei tipi di badile

Il badile è un attrezzo per il fai-da-te utilizzato per innumerevoli usi, in modo particolare nel campo dell’agricoltura e dell’edilizia. Si tratta di uno strumento nato e diffusosi fin da periodi più antichi e che col tempo ha subito svariate modifiche e perfezionamenti, per stare al passo con l’evoluzione della civiltà umana e delle sue esigenze sempre più crescenti. Largamente impiegato per raccogliere o rimuovere la terra, rena, neve, carbone, pietrame, biada e altri materiali minuti. Proprio per gli svariati usi che ne vengono fatti, sul mercato sono presenti tanti tipi di badile che si adattano a ogni tipo di esigenza e rimozione di materiali. I costi dipendono dalla qualità dei materiali utilizzati per la loro realizzazione, infatti, è possibile trovare modelli di badile anche per cento euro circa. Ciò che differenzia ogni tipo di attrezzo è il materiale utilizzato per la realizzazione e la stessa lunghezza del manico, la presenza o meno di una lama atta a frantumare il materiale e le radici presenti sul terreno e, la stessa forma della pala (quadrata, allungata o squadrata).
badile

Haromac 4208100 - Badile tipo Francoforte, misura 5, bordi ricurvi, senza manico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,92€


Struttura generale del badile

badile2In linea generale tutti i tipi di badile sono costituiti da un manico e una lama con la quale raccogliere materiali minuti. La pala realizzata in metallo o in materiale plastico resistente è piatta e larga, si trova su un’estremità del manico e presenta una lama grossa e molto tagliente. Quest’ultima è stata realizzata in modo tale da semplificare gli scavi, la frantumazione delle pietre durante il dissodamento, la rottura di eventuali radici, rompere il ghiaccio e tanto altro. Per proteggerle dalla ruggine, le lame di tutti i tipi di badile, realizzate in metallo temperato, sono trattate con vernici speciali antiruggine. I manici sono molto ergonomici in modo tale da consentire una presa perfetta; realizzati in legno massello o leghe di metalli leggeri, sono attaccati in modo saldo alla lama e, alcuni sono dotati di protezioni atte a evitare un ritorno di fango e sporcizie. Sul mercato sono presenti innumerevoli tipi di badile che si differenziano tra loro per usi, strutture e di conseguenza per i costi.

  • Avvitatore pneumatico Un avvitatore è uno strumento che può essere polivalente, pur avendo una potenza inferiore ad un trapano, però è solitamente di dimensioni contenute, quindi più facilmente trasportabile. L'avvitatore ...
  • Tegole canadesi Esistono diverse tipologie di tegole canadesi e sono accomunate dai pregi che le contraddistinguono dalle altre tegole. La loro prima peculiarità riguarda il sistema con cui vengono fissate allo scemp...
  • Pareti divisorie attrezzata Le abitazioni, gli uffici e molti altri edifici con diverse destinazioni d'uso, necessitano, talvolta, di operare delle separazioni spaziali all'interno di uno stesso ambiente, senza per questo bisogn...
  • Lavorazione terreno La caratteristica principale di un terrario è la miniaturizzazione di un serra da giardino, una replica, chiusa o aperta, di un ambiente naturale rimpicciolito in contatto con la terra, la sabbia o le...

Pala Badile a Punta in Acciaio tipo impresa 00 con Manico 1350 mm Maurer

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€


Tipi di badile

Sul mercato sono presenti tanti tipi di badile destinati a usi specifici: per l’agricoltura, per gli scavi, per la neve e per usi specialistici. La pala per il drenaggio è un attrezzo impiegato per scavare canali per l’irrigazione e buche nel terreno; la lama è allungata e arrotondata. La pala per giardinaggio ha una lama rotonda o quadrata, è molto adatta per lavorare e ripulire il terreno agricolo. Il badile da neve ha una lama più ampia con dei bordi laterali, utilizzata per sgomberare la neve da vialetti e strade dalla neve e dal ghiaccio. Alcuni di questi attrezzi hanno un rotore elettrico con piccole pale in metallo che frantumano e triturano il ghiaccio. Infine, sul mercato è possibile trovare dei tipi di badile a uso specialistico. A essi appartengono i badili pieghevoli, smontabili e portatili, utilizzati per scavi di trincee le quali sono state adattate all’ambito del campeggio e delle escursioni. Presentano le medesime caratteristiche dei badili tradizionali, solo che possono essere portate ovunque e in qualsiasi luogo. Il badile a uso specialistico è un attrezzo molto leggero, portatile e indispensabile nello sci alpinismo, nel disseppellire in seguito a una valanga eccetera.




COMMENTI SULL' ARTICOLO