come coltivare piante grasse rare

Piante grasse rare

Le piante grasse rare, presentano delle particolari caratteristiche, che le rendono esemplari rispetto alla loro specie. Sono piante estremamente grosse, o estremamente piccole, con fiori dai colori unici e forme inusuali. Vengono apostrofate come rare, perchè necessitano di u clima ed un terreno particolari per potersi sviluppare. Sono piante costosissime, che difficilmente possono essere coltivate, proprio per la difficoltà di riprodurre il clima e l'ambiente natale da cui queste piante dipendono. Le piante grasse rare, sono molto apprezzate dai collezionisti, dagli appassionati di piante grasse, dai ricercatori, che acquistano queste piante o cercano di continuarne la coltivazione. Le piante grasse, sono piante di rara bellezza, assolutamente uniche nel loro genere, per questo vengono apprezzate ampiamente.
piante grasse rare

Kit di barilotto dorato cactus coltivare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Tipologie di piante grasse

come coltivarle Diverse sono le varietà di succulenti presenti in natura: esse si distinguono sia per fattezza, che per rarità e modalità di coltivazione. Le piante vengono classificate come rare, quando non è possibile trovarle in natura: tra le più importanti e conosciute piante succulente, citiamo la Mammillaria, L'Euphorbia, l'Escobaria el'Ariocarpus. Queste sono solo alcune delle rarità appartenenti a questa varietà, tra le più amate e ricercate. Alcune di queste piante, tendono a morire improvvisamente, o per errori dovuti alle pratiche di coltivazione. Esse crescono in zone calde come il Messico, e necessitano di particolari attenzioni. Le piante grasse rare, ancor più delle piante grasse classiche, vanno innaffiate con regolarità, rispettando il clima e le condizioni della pianta. Le piante vanno irrigate molte volte quando fa caldo, e quasi mai d'inverno.

    Set Assortito di 4 Mini Piante Grasse Artificiali Finte Verdi con Ghiaietto Vasetto in Cemento Simil-Pietra

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,19€


    come coltivare piante grasse rare: Varietà e cure

    cure Le piante grasse rare, crescono al sole, in particolare nelle zone desertiche, dove si adattano ad un clima e alla quantità di acqua che possono assumere naturalmente dal terreno. Sono piante che necessitano di temperature alte per sopravvivere, perchèmconservano al loro interno uno strato di acqua notevole. L'Ariocarpus è una delle piante rare più amate, che può rischiare di morire improvvisamente; cresce dove fa caldo. La Mammillaria, è composta da fiori molto belli e necessita anch'essa di un clima molto caldo. Ha un costo abbastanza alto, e morirebbe in zone fredde, anche se tutelata costantemente. L'Euphopìbia, allo stesso modo, è una pianta di rara bellezza che va irrigata solo quando la temperatura è molto alta. Necessitano di un terreno compatto e sabbioso e/ o di vasi in terracotta che diano libertà alle radici.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO