ariocarpus

Ariocarpus

Gli ariocarpus, sono una varietà di piante grasse di cui esistono circa una decina di specie diverse. Questa pianta grassa, è un cactus che cresce attaccato alla roccia, infatti esso tende ad assumere una colorazione grigiastra, diventando spesso tutt'uno con essa. Gli ariocarpus, hanno una struttura tondeggiante e tozza, con una superficie rugosa e spessa. Sulla superficie della pianta, sono presenti diversi tubercoli, tra i quali si annida una specie di tessuto di lanugine bianca, caratteristica specifica di questa specie di pianta. Gli ariocarpus hanno una radice molto fitta e spessa, predisposta ad assorbire ingenti quantitativi d’acqua. Solitamente il loro sviluppo è molto lento e allo stesso tempo, direttamente proporzionale alla loro resistenza: proprio a causa di questa specifica lentezza che caratterizza la fase di crescita, gli ariocarpus risultano essere difficili da coltivare, poiché richiedono una notevole pazienza e una buona pratica in relazione alle tecniche di coltivazione.
Ariocarpus

Ariocarpus bravoanus - 10 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Ariocarpus pratiche colturali

radici ariocarpus Gli ariocarpus, soffrono moltissimo di erronee pratiche colturali, ed inoltre, sono molto costose, per la loro stessa delicatezza, e per il lenti sviluppo che ne caratterizza la specie. Possono essere coltivate, solo da intenditori ed appassionati di piante grasse. Gli ariocarpus si sviluppano tra le rocce, dove il clima è costantemente arido e secco: per questo motivo, la coltivazione in vaso, obbliga alla scelta di un terreno ghiaioso, composto di poca sabbia, lapillo, terriccio e ghiaia. Le radici, devono necessariamente poter assorbire l’acqua, costituendo esse stesse, una riserva naturale per la pianta. Le radici, devono poter affondare in un terreno drenante e in un vaso sufficientemente grande a contenere le stesse. L’ariocarpus, dipende dalle sue stesse radici in tutto per tutto: se queste tendono a marcire, la pianta correrà il rischio di marcire anch’essa.

    Ariocarpus fissuratus - 100 semi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€


    ariocarpus: Clima e irrigazione

    oiante grasse ariocarpus L’ariocarpus, necessita di un clima caldo, e di una costante esposizione al sole: in inverno la pianta andrà collocata in una location calda e sempre soleggiata con un temperatura almeno pari a dieci gradi centigradi. Gli ariocarpus, vanno irrigati diverse volte al giorno in estate, e raramente in inverno, trattandosi di piante che sono perfettamente in grado di alimentarsi in modo autonomo. Possono propagarsi per seme o per talea. Per seme si ottiene una piantina uguale a quella madre, mentre per talea, di preleva un tubercolo, che viene poi interrato e collocato in un luogo ombreggiato, fino a quando la pianta non avrà sviluppato le radici.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO