Come curare un bonsai di hibiscus

Come curare un bonsai di hibiscus: Come curare un bonsai hibiscus

hibiscus

Il bonsai hibiscus, è una pianta da esterno, che si caratterizza per la sua fioritura vistosa, con foglie di un verde brillante piccole e appuntite. Questa specie è presente anche nella penisola italiana, in una particolare variante (Syriacus), con foglie molto appuntite e fiori variopinti. L’Hibiscus, è un bonsai a foglie caduche: questa particolare caratterizzazione, lo differenzia da altre specie di bonsai, e lo eguaglia a moltissime piante, che presentano la stessa caratteristica: durante il periodo di riposo vegetativo, il bonsai si sveste, si spoglia, per poi rifiorire a primavera. Le pratiche colturali di innaffiatura, concimazione, rinvaso, potatura e applicazione di fili e pesi, costituiscono la base strutturale per poter favorire lo sviluppo e la conservazione della pianta; sono regole flessibili, che variano in relazione alle esigenze logistiche del singolo bonsai. L’hibiscus, predilige location soleggiate e fresche: per l’esposizione bisognerà scegliere un luogo aperto costantemente illuminato. Questo bonsai, va preservato dagli sbalzi di temperatura, in particolare dalle condizioni climatiche estreme, come le gelate ed il caldo intenso. L’irrigazione, è una delle pratiche colturali di maggiore rilievo e andranno calibrate in relazione alle specifiche esigenze della pianta: seguono un andamento frequente e regolare durante la stagione estiva, quando la temperatura alta, porta il terreno ad asciugarsi facilmente e la pianta a richiedere un quantitativo di nutrimento maggiore. L’hibiscus, come tutti gli altri bonsai, andrà irrigato in media, una volta al giorno, a sera, solo se il terreno è completamente asciutto. L’acqua, va versata con molta cautela, senza eccedere, ripetendo l’operazione a distanza di pochi minuti. Il terreno ideale per l’hibiscus è un terreno composto di sabbia torba e ghiaia, elementi che andranno sistemati prima della messa a dimora, che facilitano il drenaggio. Come tutti gli altri bonsai, l’hibiscus, necessita di un vaso forato, da cui poter eliminare l’acqua in surplus. La concimazione è un’altra operazione che va eseguita con una certa frequenza, soprattutto durante la prima fase di crescita della pianta: la concimazione va effettuata quando la pianta è a riposo vegetativo, dunque durante i periodi freddi. L’operazione, serve infatti a favorire una fioritura ancor più rigogliosa. Per favorire una più rapida presa del concime, si suggerisce di bagnar la terra per poi versare sostanze fertilizzanti come potassio, azoto, magnesio; la forma granulare, agisce in profondità rispetto al concime liquido che viene subito assorbito, per cui la scelta tra i due dipende dalla frequenza con la quale viene eseguita l’operazione. La potatura è un’operazione abbastanza importante attraverso la quale il bonsai assume una forma ben precisa: va eseguita preferibilmente quando la pianta non è in fase di crescita per far si che la pianta assuma l’andamento che scegliamo. Insieme alla potatura, vengono eseguite operazioni di sfoltimento ed eliminazione delle foglie: le foglie grosse, vengono eliminate, per lasciare spazio alle foglie più piccole, pronte a spuntare. Per potare i rami e tagliare le foglie, bisogna utilizzare delle forbicine diverse, una per i rami, una per le foglie, una per le radici, rigorosamente sterili. Il rinvaso, è un’altra operazione necessaria, che va eseguita solo quando il bonsai si trova a riposo vegetativo: il terriccio va sostituito del tutto, con un terriccio nuovo, sempre composto e fertile. Il rinvaso va eseguito molte volte (circa una volta l’anno), per i bonsai giovani; il numero delle volte andrà ridotto in seguito, a mano a mano che il bonsai cresce. I bonsai, e la maggior parte delle piante, oltre a restare vittime del marciume radicale, possono subire l’attacco di afidi, cocciniglie e altri insetti che succhiandone la linfa, potrebbero causarne la morte. Proteggerli con antiparassitari e con manovre preventive è la soluzione ideale.
hibiscus

Manico in legno kit 3 pezzi Set di attrezzi da giardino Forca, Trapiantatore, Cazzuola per adulti e bambini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,06€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO