Realizzare pareti in pietra

Come realizzare pareti in pietra: introduzione

Nel settore delle costruzioni edili, fin da tempi antichissimi, la pietra è sempre stato uno dei materiali più utilizzati, forse il primo in assoluto. I motivi? Semplici da spiegare: la pietra è un materiale che si può trovare con facilità, è molto resistente ed ha una capacità isolante maggiore rispetto al legno. La praticità di tale materiale consente, da secoli, di progettare tecniche di costruzione sempre più diverse tra loro ed in continua evoluzione. Attualmente però, l'utilizzo della pietra è calato in modo drastico a causa della scoperta di nuovi metodi di costruzione, più rapidi e funzionali, come il laterizio e la prefabbricazione. Tuttavia, essa fornisce allo stesso modo eleganza e fascino. In questa guida, vedremo quindi come realizzare pareti in pietra.
Stanza da letto con parete in pietra

Muro di pietra bianca aspetto di pietra FOTOMURALE - quadro da parete -pietre decorazione da parete by GREAT ART (336 x 238 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,9€
(Risparmi 28,9€)


Accorgimenti iniziali e primi passi

Cucina con parete in pietra adiacente Nella prima parte di questo articolo che spiega come realizzare una parete in pietra, è necessario fare alcune premesse. Solitamente, è più gradevole dal punto di vista estetico abbinare la pietra soltanto ad una delle pareti che costituiscono una stanza: essa risulterà maggiormente in rilievo rispetto a quelle intonacate come da prassi. Nel caso in cui la vostra abitazione non sia proprio recente, addirittura risalente al secolo scorso, c'è la possibilità molto concreta che al di sotto della malta i muri siano stati realizzati utilizzando delle pietre. Se così fosse, il compito risulterebbe decisamente più facile: vi basterebbe, infatti, riportarle in primo piano, togliendo la malta e ripulendo il tutto. In tal caso però non si parlerebbe di opera fai da te: è un'operazione troppo complicata da svolgere autonomamente.

  • La Pittura Il fai da te si caratterizza proprio per comprendere tutta una serie di attività e di operazioni che vengono effettuate in via del tutto autonoma da parte di una persona: a volte, l’obiettivo può esse...
  • Scelta Travi Quando si parla di attività relative al fai da te, come si può facilmente intuire, non si può fare solamente riferimento al confezionamento di oggetti di ridotte dimensioni oppure a tante altre operaz...
  • Il Tetto Il tetto si caratterizza per rappresentare quella particolare struttura che offre la possibilità di isolare e, al contempo di proteggere, un determinato ambiente interno nei confronti dell’azione di t...
  • Il Controsoffitto Piuttosto frequentemente, nel momento in cui è necessario si deve edificare oppure è necessario ristrutturare un’abitazione, uno dei sistemi maggiormente adottati è quello che prevede la realizzazione...

Carta da parati spazzolabile effetto muro di pietra naturale EDEM 1003-32 in rilievo ardesia lavagna grigio bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


Realizzare pareti in pietra: la procedura

Parete rivestita di pietre ricostruite Nel caso in cui, invece, vogliate realizzare una parete in pietra completamente rinnovata, creando la base dall'inizio, la soluzione più efficace da mettere in pratica è quella di ricoprire la parete originale con dei materiali diversi, specifici, mascherando il metodo costruttivo che si è adoperato in realtà. Oltre alle normali pietre presenti in natura, sicuramente molto belle e di grande impatto visivo ma - allo stesso tempo - difficilissime da trovare e da applicare, esistono le pietre ricostruite. Esse riproducono le pietre naturali, sono realizzate grazie a particolari effusioni di materiali in cemento e sono adoperate per ricreare, in modo molto verosimile, un effetto antico. Tali pietre posseggono funzioni decorative, sono poco spesse e facilissime da adottare.


Fase finale: ultimi accorgimenti e consigli

Parete rivestita in pietra di diverse forme Nell'ultima fase di questa guida che spiega come realizzare pareti in pietra, è importante fornirvi alcuni accorgimenti e consigli finali, utilissimi per completare al meglio la vostra opera. In modo particolare, è bene sapere che non è strettamente necessario rivestire una parete completamente in pietra, per tutta la sua superficie, al fine di ottenere un risultato bello e soddisfacente. Infatti, è possibile sfruttare al massimo la propria creatività, scegliendo di rivestire la parete soltanto fino ad una certa altezza, più o meno della metà, oppure realizzare solo qualche dettaglio trascurandone altri ma rendendo esteticamente più semplice e pulita la stessa. In conclusione, è importante abbinare la pietra con lo stile della vostra casa: ardesia per quello moderno, ciottoli per quello classico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO