Pareti attrezzate ufficio

Arredare un ufficio

La prima cosa che siamo chiamati a decidere quando apriamo un'attività, dopo tutte le trafile burocratiche, sono i nostri arredi. Sembra una sciocchezza, pensiamo tutti che sia una semplice formalità, invece no. L'arredo nel bilancio della nostra attività è fondamentale, perché quando andremo di fretta e cercheremo quel preciso documento, dobbiamo reperirlo facilmente. Quando arriveranno le forniture di cancelleria ed altri strumenti utili al nostro lavoro, dobbiamo avere un posto dove nasconderli, affinché il nostro ufficio non sembri in disordine. Inoltre la scelta è complicata quando non abbiamo riferimenti, nel senso che spesso abbiamo un muro con una grande finestra, che ci limita gli spazi, perciò escludiamo qualsiasi tipo di arredo, ma se abbiamo grandi muri bianchi liberi che non hanno intoppi strutturali, allora dobbiamo scegliere con attenzione come comporre la struttura. Quali sono gli arredi fondamentali per il vostro ufficio? La scrivania e una ottima sedia da ufficio, la più comoda che trovate. Delle sedie per gli ospiti dell'ufficio, ma soprattutto le pareti attrezzate. Il resto sono decorazioni e abbellimenti.
Ufficio tipo

Roommates, Adesivi autocollanti da parete, motivo: Albero [Importato da Regno Unito]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45€
(Risparmi 12,19€)


Tipologie di pareti attrezzate

Parete attrezzata libreria Abbiamo quindi studiato la tipologia di studio che abbiamo di fronte, dobbiamo scegliere solo la tipologia di parete attrezzata più adatta alla nostra necessità. Chiaramente quando andiamo a stilare un progetto con il nostro arredatore di fiducia, dobbiamo studiare al meglio dove incastrare la nostra parete attrezzata, prese tutte le misure necessarie, dobbiamo scegliere innanzitutto i tipi di ripiani, in secondo luogo le tipologie di portelle. Infatti le pareti attrezzate possono essere di varie tipologie, sulla base di quello che ci serve. Se abbiamo infatti bisogno di cassetti, possono essere costruiti dei moduli di cassetti continui, se abbiamo invece la necessità di ripiani per poggiare i faldoni dei nostri contratti e documenti, allora possiamo scegliere una parete attrezzata fatta solo di mensole. Queste mensole, poi, le possiamo lasciare a vista oppure nasconderle dietro delle portelle, e in questo caso dobbiamo scegliere la portella. La scelta è enorme, abbiamo quelle a carrello, a spinta, semplici, con il sistema anti-urto. Insomma, l'imbarazzo della scelta.

    KE 16PCS DIY specchi decorativi autoadesivo Mosaico specchio Wall Stickers Specchio decorazione 15 * 15cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


    Materiali per pareti attrezzate

    Parete attrezzata porte scorrevoli Il pensiero generale è: ma come coordino queste strutture con il mio studio?Nulla di più semplice, basta chiedere alla ditta alla quale fate riferimento la molteplicità di colori, materiali e decorazioni presenti sui cataloghi. Ebbene si, non sono più semplici librerie o credenze porta-tutto, ma diventano anche dei meravigliosi elementi d'arredo. Con i loro legni pregiati, con le loro portelle intarsiate, decorate, colorate, o addirittura grezze da far decorare ai mille e meravigliosi artisti di street art. Dipende da quello che desiderate, da quello che volete realizzare, anche dallo spazio. Infatti, si potrebbe evitare un colore molto scuro in una stanza piccola perché si rischierebbe di perdere la luce, necessaria quando si decide di passare tanto tempo nella stessa stanza. Dobbiamo fare attenzione anche a non coprire i flussi di aria, così da permetterci quando vogliamo di far circolare l'aria nella stanza. Si dovrebbero evitare anche le portelle a specchio, di queste infatti, anche se molto belle, potremmo annoiarci facilmente, oltre ad avere paura ogni giorno di romperla.


    Pareti attrezzate ufficio: Prezzi e occasioni di risparmio

    Ufficio moderno I prezzi al mercato della maggior parte delle pareti attrezzate dipendono dal materiale, dalla struttura e dalle particolarità che richiediamo. Ovviamente le aziende più importanti hanno dalla loro un marchio che le rende già costose sul mercato, ma anche le aziende appena nate hanno la medesima qualità. Come detto prima, tutto dipende dalle nostre richieste. Le pareti rivestite a specchio hanno un prezzo elevato, come anche le pareti a mosaico, perché presuppongono un lavoro diverso che per una parete attrezzata semplice. Lo stesso discorso vale anche per le pareti decorate con disegni particolari, con legno lavorato, che prevedono una maggiorazione nel prezzo. Diciamo che solitamente partono da un minimo di mille euro per le più semplici e le meno lavorate, sino a prezzi molto alti, che superano anche i diecimila. Molti possono pensare che sia più favorevole il prezzo di artigiani privati che lavorano il legno, questo potrebbe essere vero come anche no, perché molto spesso grandi progetti richiedono un dispendio di denaro maggiore per il piccolo artigiano. L'industria, però,non ha l'esclusività dell'arredo, come l'artigiano!



    COMMENTI SULL' ARTICOLO