Pannelli per controsoffitti

Pannelli per controsoffitti in cartongesso

Quando si vuole acquistare pannelli per controsoffitti, quelli che possono fare sicuramente al caso nostro sono quelli che ci permettono di isolarci da rumori molesti, come possono essere il rumore da calpestio, lo spostamento o la chiusura di mobili, vibrazioni di lavatrici o lavastoviglie e impianti di condizionamento. Questi rumori, che possono essere costanti o a intervalli, possono provocare effetti molto noiosi e dannosi per attività come il riposo o il sonno. A seconda della situazione in essere, il rumore può propagarsi in una stanza tramite pavimento, soffitta, solaio, soletta o pareti. Siccome i normali pannelli per controsoffitti in cartongesso non ci consentono certo di isolare il rumore in maniera completa e definitiva, permettendo anzi al rumore di propagarsi come faceva con le vecchie strutture in cemento armato e arrivare pure alle pareti sottostanti, ecco che si sono rese necessarie valide alternative nel campo dei pannelli per controsoffitti.
Pannelli per controsoffitti

CONTROSOFFITTO PLANET KNAUF - Pannelli modulo cm 60x60

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57€


Pannelli per controsoffitti: i migliori sul mercato

pannelli per controsoffitti L'utilizzo di pannelli per controsoffitti anti-rumore permette di ovviare ai problemi che potrebbero essere causati da normali pannelli in cartongesso, e questo grazie all'esistenza di una miriade di materiali fonoassorbenti che contengono la diffusione di rumori e di disturbi, sia nell'ambiente sottostante che in ambienti addirittura più distanti. Con apposite procedure, dunque, si può eliminare ogni fastidio grazie a appositi pannelli per controsoffitti che riescono ad assorbire i rumori. Apposti laboratori sperimentali permettono di arrivare a nuove scoperte e soluzioni riguardanti l'impatto acustico e l'evoluzione degli innovativi sistemi fonoassorbenti. Al raggiungimento di risultati soddisfacenti contribuiscono fattori magari insospettabili come la forma architettonica di una costruzione e i materiali con la quale la stessa è stata compiuta.

    Armstrong Cortega - Mattonelle per controsoffitti

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,9€


    Pannelli per controsoffitti: perché installarli

    Pannelli per controsoffitti I motivi che suggeriscono l'installazione di pannelli per controsoffitti nella stragrande maggioranza dei casi sono essenzialmente due: - ottenere l'isolamento da rumori altrui come calpestio e rumore di passi, spostamento di sedie, mobili e altri oggetti e, infine, scarichi delle acque nere o bianche; - limitare o eliminare del tutto nostri rumori ai danni del vicinato, come possono essere i suoni di strumenti musicali come chitarra, tastiera, batteria o tromba o il volume di radio o televisione, questi due magari molto rumorosi a causa di sordità da parte di chi ne usufruisce; - vibrazioni di elettrodomestici, come possono esserlo la lavastoviglie o la lavatrice. Come già detto, pure la forma architettonica della casa può contribuire notevolmente a distribuire e valorizzare le tonalità del suono, aiutando così a contenere e assorbire in maniera ottimale la sua propagazione.


    Pannelli per controsoffitti: come intervenire

    Pannelli per controsoffitti Certamente, l'intervento in fase di costruzione è la cosa più conveniente da fare, poiché agire strutturalmente ci consente di contenere la risonanza di effetti tipici che il cemento sicuramente favorisce; l'importante è, in questi casi, intervenire seguendo processi di fono-assorbimento e di isolamento ben precisi. Esistono pannelli anti-rumore con mattoni fonoassorbenti, adatti sia a solette che a pareti. Poi ci sono lastre di cartongesso messe tra due parti in calcestruzzo, i rotoli di intercapedine che seguono pavimento e pareti e che impediscono contatti tra pareti e pavimento, impedendo così la propagazione. Nel caso invece di appartamento già concluso, possono essere utili pannelli fonoassorbenti come le lastre anti-rumore e il conosciutissimo parquet, pavimento in legno, ottimo isolante termico e acustico. I rotoli di fibra naturale sostituiscono la moquette di una volta, lasciando intatte e invariate le proprietà del legno. Altri sviluppi nei pannelli per controsoffitti riguardano l'utilizzo di materiali come gli scarti da pneumatici, i quali risultati ottenuti fino ad adesso stanno promettendo davvero bene.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO