Pregi dei pavimenti in linoleum

Quali sono i pregi dei pavimenti in linoleum

I pregi dei pavimenti in linoleum ne fanno una buona soluzione per chi necessita di superfici moderne. Tra le caratteristiche migliori, andrebbe ricordata in particolare l'assoluta impermeabilità, pregio che lo distingue dalle superfici in pietra e legno, facendone la migliore soluzione possibile per i luoghi dell'abitazione ove è presente l'umidità, come la cucina o il bagno. Altra peculiarità da ricordare assolutamente è il loro essere antiscivolo, dote che ne fa la risposta ideale per quegli ambienti ove siano presenti soggetti particolari come anziani o bambini. Una dote esaltata dalla possibilità di abbandonare la versione liscia in favore di soluzioni con risvolti tridimensionali. Come si può comprendere, i pregi dei pavimenti in linoleum sono in grado di brillare soprattutto in ambienti ove l'estetica non abbia una importanza fondamentale.
Il linoleum non è una superficie di ripiego

24 x legno piastrelle – Quadrata in Legno Ponte Piastrelle. Giardino, Terrazzo, balcone, terrazza, rivestimenti per pavimenti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,5€


Una soluzione adatta soprattutto a luoghi di diagnosi e cura

Il linoleum presenta molti pregi Oltre alla assoluta impermeabilità e alla funzione di barriera antiscivolo, il pavimento in linoleum può vantare un'altra serie di doti tali da farne una soluzione molto ricercata in ambienti di carattere sanitario. Questa superficie, infatti, è anche ipoallergenica, antistatica e capace di combattere il proliferare di batteri. Inoltre, a differenza di altre superfici, consente una pulitura a fondo e la possibilità di disinfettarla in profondità. Di conseguenza, viene molto impiegato in strutture sanitarie o diagnostiche, luoghi che non presuppongono un livello estetico elevatissimo, ma nei quali si privilegiano altri aspetti. Grazie a questa peculiarità, le superfici in linoleum, pur non trovando grande impiego all'interno delle abitazioni civili, hanno trovato larghi spazi sul mercato che ne hanno consentito una vasta diffusione.

  • Alcune note La scelta dei pavimenti da esterni è senza dubbio una di quelle operazioni di di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle che potremmo definire come misure preliminari che si devono portare a...
  • Alcune note I pavimenti in pietra per interni, insieme con tutto quanto riguarda la loro scelta, il loro acquisto e anche la loro posa in opera, sono un elemento di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quel...
  • Alcune note La scelta di modelli di pavimentazioni interni è senza dubbio una di quelle operazioni di di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle che potremmo definire come misure preliminari che si devo...

52x Supporto d'appoggio per pavimenti sopraelevati, regolabile in altezza 40-70 mm, supporto per pavimento esterno terrazzo, piede di supporto per pavimenti galleggianti, base di supporto per pavimento terrazze, base di supporto per pavimento galleggiante balconi, piede di supporto, piedino di livellamento, traverse del pavimento per sottostruttura, terrazzo, tetto piano, balcone, pellicola sottotetto, MADE IN GERMANIA, di Garden World Riegelsberger

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,88€


Alcuni cenni storici sul linoleum

Le superfici in linoleum possono avere anche disegni complessi Il linoleum è un materiale inventato intorno al 1860 da uno scozzese, Frederick Walton. utilizzando olio di lino trasformato mediante un processo di ossidazione, nel quale lo stesso entra in contatto con l'aria calda, passando dallo stato liquido a quello solido. Il suo successo fu immediatamente di larghe proporzioni, tanto che alle prime fabbriche impiantate in Inghilterra, fecero seguito nel giro di un ventennio altri insediamenti produttivi in paesi come la Germania, l'Italia, la Russia, gli Stati Uniti, allargandosi poi a buona parte dell'Europa. Naturalmente, il suo successo commerciale è legato alla proliferazione di strutture pubbliche, come ospedali o scuole che ha caratterizzato l'avvento dello Stato Sociale, mentre nelle abitazioni il linoleum è stato spesso usato come soluzione di riparo per superfici preesistenti.


Pregi dei pavimenti in linoleum: Come va posato il pavimento in linoleum

Il linoleum viene solitamente applicato su superfici preesistenti Il pavimento in linoleum molto spesso viene confuso con quello in polivinile di cloruro e in effetti anche la posa in opera avviene in maniera analoga. I rotoli o le piastrelle in cui viene fornito, vengono infatti incollati su una superficie preesistente o su una base in cemento, usando la colla sintetica. Andrebbe specificato che il sottofondo dovrebbe essere perfettamente liscio e privo di crepe. In caso di problemi di planarità, dovrebbero essere utilizzati dei prodotti autolivellanti, dando vita allo stesso tempo ad una profonda rasatura. I punti di congiunzione tra le strisce vanno sigillati a caldo utilizzando un componente realizzato sempre con il materiale di base. Un accorgimento che consente in effetti di realizzare una superficie perfettamente liscia e priva di eventuali vie di fuga.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO