eseguire i lavori di pavimentazione

Posa in opera pavimenti

I pavimenti hanno un’importanza strutturale ed estetica notevole. Essi donano valore allo spazio, ed esaltano le caratteristiche dell’ambiente. La posa in opera dei pavimenti è un’operazione che richiede una serie di step, e di strumenti: in primis, è necessario eseguire un esame della superficie sulla quale verrà realizzata la pavimentazione, effettuare una progettazione dei diversi passaggi, e possedere un’ottima capacità tecnica e artigianale, che andrà ad unirsi ad uno spiccato senso estetico. Il primo step corrisponerà alla rimozione della pavimentazione preesistente: questa è la parte maggiormente critica, poiché richiede una serie di addetti e di tempo, e in alcuni casi l’utilizzo di macchinari specifici. Il secondo step, corrisponderà all’analisi del suolo sottostante: questo dovrà possedere caratteristiche di compattezza e durezza, dovrà essere livellato e solido, senza crepe, avvallamenti e/o spaccature. Per effettuare questa operazione, dovrà essere utilizzato il robotto, oltre ad uno scalpello ed una specie di mazza.
posa in opera

GRES PORCELLANATO SMALTATO per INTERNI SINTESI MICHELANGELO NOCE cm. 45x45 (mq 1,42)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,2€


Come fare la posa in opera

strumenti Tutte le parti non livellate o irregolari, dovranno essere analizzate con la massima attenzione poiché segnalano problematiche relative alla solidità della pavimentazione. Una volta effettuati tutti questi passaggi, si dovrà procedere con la rimozione di pietruzze, polvere e simili, per poi passare alla posa in opera vera e propria. In alcuni casi, è possibile che si scelga di eseguire il lavoro di messa in posa di una nuova pavimentazione, su una vecchia pavimentazione: in questo caso si richiede un’analisi attenta ed esperta della pavimentazione preesistente, che potrebbe conservare spaccature, crepe e rotture in diversi punti. La pavimentazione si spacca quando il massetto sottostante, si gonfia d’acqua o d’aria, o è stato creato con materiali poco solidi, che con il tempo, lasciano passare l’aria, creando uno sfogo che porta poi a sollevare le punte della pavimentazione, mediante le vie di fuga.

    Box Doccia Piatto doccia in Marmo minerale di colore antracite finitura roccia nella misura 140*80

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 300€


    eseguire i lavori di pavimentazione: Suggerimenti posa in opera

    mattonelle I vuoti che si sono creati tra le nuove mattonelle, dovranno essere riempiti, effettuando un livellamento della pavimentazione che consenta di effettuare una nuova posa in opera. Lo step successivo è quello relativo all’allineamento che verrà effettuato tracciando un asse che parte dalla porta d’ingresso, che termina sulla prima uscita di luce (finestra o balcone), questo asse perpendicolare, segnerà la linea che dovrà essere eseguita per disporre la pavimentazione in modo ordinato. In primis si disporranno le mattonelle intere, poi a seconda della posa in opera e dello spazio a disposizione, si disporranno quelle tagliate fino a terminare con la fase della creazione della fuga e della stuccatura.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO