Come montare scale retrattili

Come montare scale retrattili: introduzione

Se siete alla ricerca di un metodo decisamente comodo e molto veloce per avere accesso alla soffitta o al ripostiglio di casa vostra, senza realizzare opere in cemento o malta (causando confusione e polvere) né sborsare tanto a livello economico, installare scale retrattili è sicuramente la soluzione più conforme alle vostre esigenze. In questo articolo, avrete la possibilità di recepire utilissime informazioni su quali e quanti tipi di scale retrattili sono disponibili in commercio (comprese le loro caratteristiche), in che modi vengono utilizzate più spesso e quali sono i costi da sostenere per realizzare un'opera architettonica di questo genere. Senza perderci troppo in chiacchiere, dopo aver fatto le dovute premesse, vediamo di procedere in questo articolo che parla di come montare scale retrattili.
Disegno progettuale di una scala retrattile

Scala telescopica in acciaio Acal100 - 4+4 pioli (Altezza lavoro: 4,70 m)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,4€


Scale retrattili: tipologie e caratteristiche

Scala retrattile dotata di apertura manuale Nella prima fase di tale guida su come montare scale retrattili, è importante conoscere quali sono le tipologie di scale in questione che è possibile acquistare nei negozi specializzati. In base alle loro funzionalità, esistono due generi principali: quelle con avviamento manuale da una parte e quelle di tipo automatico dall'altra. Nel primo caso si parla di scale che si aprono tramite uno strumento che bisogna collegare alla serratura; la seconda tipologia, invece, è munita di un sistema centralizzato di apertura - connesso direttamente con la centrale elettrica dell'abitazione - che si avvia premendo un bottone o utilizzando un telecomando. Nel momento in cui l'apporto di energia elettrica si interrompe improvvisamente, esse si possono ugualmente attivare con metodi manuali.

  • Porta soffietto Le porte a soffietto sono le soluzioni più adatte per i piccoli appartamenti, in essi è importante sfruttare al massimo lo spazio e quindi le normali porte a battente sono spesso troppo ingombranti. U...
  • Inferriata in stile antico a tema Una delle soluzioni migliori e più sicure per mettere al sicuro casa vostra dagli agenti esterni quali acqua, neve o foglie (che volano a causa del vento), e soprattutto dall'eventuale tentativo di fu...
  • Set di chiavi a bussola Il profilo classico di queste chiavi, con la geometria poligonale, è detto full contact. La scelta di questa tipologia costruttiva non è un caso: questa forma facilita gli inserimenti. In commercio so...
  • Posizionamento del controtelaio La prima operazione da fare prima di montare una porta fai da te è rimuovere la porta vecchia. Per toglierla dai cardini bisogna aprirla a 90º e sollevarla da terra con l'aiuto di un cacciavite che fa...

12pcs adesivi della scala, Decalcomanie stairway autoadesive in stile legno arcobaleno 3D Staircases rimovibili DIY Scale Decor Paper 100x18cm (Colorful)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,99€
(Risparmi 23,05€)


La procedura di montaggio

Proseguendo nei vari passaggi che spiegano come montare scale retrattili, è strettamente necessario che voi abbiate ben presente il tipo di modello che vi piace maggiormente e quanto siete disposti a spendere. In aggiunta a questo, è fondamentale misurare la distanza presente tra il soffitto ed il pavimento della stanza in cui volete montare la scala, la consistenza della parete e quanto spazio è presente per permettervi di aprirla correttamente. In conseguenza del tipo di materiale con cui essa è costruita (acciaio, alluminio o legno), l'intera costruzione occupa mediamente intorno ai 3 metri in altezza. Tuttavia, per risolvere il problema dello spazio, potete far ricorso a modelli personalizzati. Non appena avrete montato le scale, esse non avranno bisogno di alcun tipo di manutenzione regolare.


Costi totali di una scala retrattile

Scala retrattile montata con chiusura manuale L'ultima fase di tale guida che fornisce i suggerimenti e i consigli più efficaci su come montare scale retrattili, tratta dell'aspetto certamente più "doloroso" di tutta l'operazione: il costo che dovrete pagare complessivamente. Sul mercato sono disponibili scale che vengono realizzate in serie oppure su richiesta, ed ovviamente queste ultime sono quelle che hanno un prezzo più elevato. In tal senso, esso varia anche a seconda del materiale utilizzato per la costruzione della scala stessa: quelle in acciaio hanno un prezzo decisamente minore rispetto a quelle in alluminio. Inoltre, in base al tipo di guarnizione, il costo può aumentare fino a 100 euro. Le scale in legno, invece, sono disponibili in commercio a prezzi pressoché simili a quelli delle scale realizzate in metallo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO