Forno in muratura

Forno in muratura

Un forno in muratura può essere realizzato sia in giardino sia sul terrazzo, anche se nell'ultimo caso è essenziale richiedere una supervisione per verificare che la copertura regga il peso della struttura che si vorrebbe costruire. Quindi il primo passaggio fondamentale per la costruzione di un forno è il controllo del luogo in cui si vorrebbe posizionare, calcolando esattamente lo spazio a disposizione, in modo che le struttura possa essere realizzata ed utilizzata la meglio. Solitamente si costruiscono forni in muratura alimentati a legna, quindi si dovrebbe tenere in considerazione anche le vicinanza con altri edifici o appartamenti ai quali si potrebbe arrecare fastidio con l'emissione di fumi. Per una realizzazione in giardino si dovrà anche controllare il terreno e la sua resistenza, garantendo in questo modo un adeguato sostegno al forno.
Forno in muratura intonacato

Sunday One Tower

Prezzo: in offerta su Amazon a: 740€


Come realizzare un forno in muratura

Forno a legna Per sapere come realizzare un forno in muratura si deve quindi per prima cosa capire come preparare il terreno che ospiterà la struttura. Essendo un forno in muratura, quindi con un peso non indifferente, è essenziale preparare un basamento in calcestruzzo sul quale verrà poi realizzata la struttura. La prima operazione da effettuare è la delimitazione del perimetro che ospiterà il basamento. Successivamente si deve scavare il terreno nel quale si dovrà effettuare la colata di calcestruzzo per la preparazione del basamento. Sul fondo della buca è opportuno posizionare della ghiaia per assicurare un adeguato drenaggio. Preparato il calcestruzzo si deve colare nella buca armandolo con dei tondini di ferro. Prima che il cemento si asciughi deve essere livellato perfettamente con l'ausilio di un frattazzo.

  • lavorazione creta La creta, comunemente nota anche come argilla, è un elemento naturale di costituzione fine, usato nell'ambito delle costruzioni a partire dal periodo Neolitico. In antichità la creta veniva utilizza...
  • serra da giardino Una serra è una struttura da collocare in giardino o nell'orto, al cui interno andranno coltivati gli ortaggi, per ripararli dal freddo, per farli maturare più velocemente e per prolungare i tempi di ...
  • mattoni I muri tradizionali sono costruiti con mattoni, malta di allettamento, intonaco di finitura. Ognuno di questi oggetti può essere scelto tra diverse tipologie. I mattoni sono generalmente in laterizio ...
  • terrario Per costruire un terrario occorre seguire alcuni semplici accorgimenti in modo tale da creare una sorta di ambiente interno che agevoli la vita dei rettili e la normale crescita delle piante. Questa s...

BARBECUE "FORNACETTA" IN FERRO RETTANGOLARE Confezione da 1PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,84€


Costruzione del forno in muratura

Forno a legna in muratura Quando il basamento risulterà asciutto si potrà procedere con la costruzione del forno, solitamente servono un paio di giorni affinché il calcestruzzo sia solido. I muretti del forno vengono costruiti con mattoni pieni per rendere la struttura stabile e sicura. I mattoni devono essere tenuti a bagno prima di poter essere utilizzati in modo che non assorbano acqua dalla malta che verrà utilizzata per legarli, indebolendo così la struttura. Per sapere come realizzare un forno in muratura si deve tenere in considerazione lo spazio a disposizione in modo da scegliere come realizzarla, infatti potrebbe essere possibile creare solamente lo spazio per il forno o lasciare uno scomparto laterale da utilizzare come deposito. Per la realizzazione di una struttura che contenga solo il forno sono necessari solamente tre muretti, due laterali e quello posteriore di chiusura.


Realizzazione della cupola

Forno in muratura Ultimati i muretti laterali si devono posare i tavelloni di sostegno fissandoli ai muretti con il cemento. Sui tavelloni si deve stendere una malta resistente alle temperature elevate e posare i mattoni refrattari in modo da preparare il piano di cottura. Per la costruzione della cupola si deve provvedere a predisporre una armatura di sostegno che potrebbe essere realizzata con sabbia umida o con una struttura in legno. Sopra questa armatura vengono posati i mattoni ricreando la cupola, riducendo il numero di mattoni che formano il perimetro, in modo che la forma venga rispettata. Sulla sommità si deve lasciare un foro che fungerà da canna fumaria. Nella parte frontale si deve lasciare libero lo spazio per realizzare la bocca del forno, interrompendo la fila di mattoni e posizionando una architrave sulla sommità in modo che regga il peso dei mattoni che ultimeranno la cupola. La canna fumaria viene realizzata con tubi in acciaio, con una opportuna protezione contro vento e pioggia. Per proteggere la copertura del forno si può procedere ad intonacare la cupola con un prodotto resistente per esterni. L'armatura di sostegno deve essere rimossa.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO