Camini

Un fascino senza tempo

Se volete dare un tocco di eleganza alla vostra abitazione, non potete fare a meno di trovare degli spazi e degli ambienti giusti per disporre gli intramontabili camini. Non c'è oggetto più evocativo di questo. Oltre a svolgere una vera e propria funzione di somma importanza nella stagione fredda, ovvero riscaldare le camere, i camini arredano e contribuiscono a dare un senso di accoglienza e di familiarità. Se un tempo il camino era necessario, oggi è un complemento d'arredo presente in molteplici forme e in innumerevoli modelli tutti raffinati e ricercati anche se spesso sono anche la fonte primaria di riscaldamento. Leggere un libro seduti in poltrona davanti al camino è un classico così come aprire i regali o cantare tutti insieme la notte di Natale di fronte ad una fiamma scoppiettante.
Caminetto

Outsunny - Camino Bioetanolo da parete con 2 Bruciatori 110 cm 3LT - Bio Etanolo Biocamino Inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149,95€
(Risparmi 120€)


I tradizionali

I caminetti tradizionali sono alimentati a legna e incorniciati dal marmo. Possono essere di diverse misure e a volte ampi quanto un'intera parete. Dipende molto dalla camera che li ospita, dallo stile della casa, dai mobili e anche dal budget che si ha a disposizione. I prezzi, infatti, variano molto a seconda delle marche, dei materiali e della misura del camino.

Il modello tradizionale di solito è prefabbricato e realizzato in ghisa e materiale refrattario. Normalmente hanno una serranda fumi ed un cassetto raccogli cenere che può essere estratto e pulito. Molti di questi camini sono ideali anche come grill ed è disponibile una vasta gamma di attrezzi e utensili per questa funzione. Per quanto riguarda i rivestimenti, non c'è limite alla fantasia. Se desiderate un oggetto d'arte, il marmo è il materiale più adatto. Sia il marmo giallo reale che il travertino sono molto usati di solito insieme alla pietra zen ma se davvero desiderate il top, il marmo bianco di Carrara o il rosa del Portogallo con consolle integrata è davvero il massimo. E' vero che la sua resa è pari a circa il 20% ma è ancora oggi il più amato ed il principe incontrastato della raffinatezza.

  • Alcune note Il riscaldamento per la casa è da sempre una questione di notevolissima importanza nell'ambito di tutti i cosiddetti annessi e connessi più o meno direttamente collegati al discorso dei complementi d'...
  • Alcune note Spesso si fa un gran parlare di camini e caminetti e di tutto quanto vi sia più o meno direttamente collegato. E, ovviamente, in maniera intuibile, ogni qual volta si cerca un qualche collegamento più...
  • stufa a pellet Il camino a pellet è considerato uno strumento all'avanguardia da diversi punti di vista. Chi sceglie questo tipo di soluzione per la propria abitazione ha ben in mente quelli che sono i vantaggi dei ...
  • Caminetto moderno Tanti proprietari di casa vogliono il camino nella loro abitazione. In questo caso le soluzioni possibili sono il camino classico, ovvero quello in cui si bruciano i pezzi di legno ed il camino modern...

Metallo-Camino Nero / BBT-10001100 / Per l'uso con il Fuoco-Gel o Bio-Etanolo / Nessuna deduzione richiesta / Infine: Reale Fuoco / NO cenere, polvere o fumo!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,95€


Camino a fuoco aperto e fuoco chiuso

Camino aperto Il camino fuoco aperto è quello con la fiamma, alimentato a legna e senza alcuna protezione. Anche se più bello dal punto di vista estetico, questo modello va bene per la cucina o il salone ma non è consigliato nella camera da letto dove, invece, è preferibile il tipo a fuoco chiuso da un vetro ceramico che garantisce la vista del fuoco ma non disperde il calore propagandolo per tutta la casa. Ovviamente, tale tipologia si adatta meglio ad un ambiente arredato in stile moderno sebbene, grazie ai vari rivestimenti, si può adattare anche a ville antiche. Bisogna rinunciare al fascino dell'antico ma la resa è ottima.


I camini a gas

La soluzione a gas è oggi molto apprezzata sia per il basso costo sia perchè riesce a riscaldare una superficie ampia fino a 120 mq. E' molto versatile e può presentarsi sia nella versione a fuoco aperto che a fuoco chiuso, con vetro o senza, a incasso e senza canna fumaria. Offrendo la visione della fiamma, è uno dei più gettonati.


Camini a bioetanolo

Camino a bioetanolo Anche questo modello è decisamente una buona soluzione. Non ha bisogno di canna fumaria ed è alimentato con bioetanolo, un combustibile con una bassissima emissione di anidride carbonica. Per questo motivo è detto anche biocaminetto. Per gli interni moderni, il suo design è azzeccatissimo ed il vetro protettivo lo rende sicuro e pulito. Il vetro è racchiuso in una cornice solitamente di acciaio o ghisa e le fiamme all'interno sono visibili come se si osservasse uno schermo televisivo. Il bioetanolo, è ricavato dalla fermentazione di ingredienti naturali come la canna da zucchero e le patate e non contiene zolfo. Funziona immediatamente con una sola presa di corrente. Il biocamino è altamente ecologico perchè non rilascia ceneri ed il suo rendimento è pari al 100%. L'unico problema è che bisogna prevedere l'impianto per il riciclo dell'aria. Solo un tecnico specializzato è in grado di installare il camino a bioetanolo.


I termocamini

Chi desidera una soluzione all-in-one, ovvero multifunzione, deve optare per un termocamino. In questo modo avrà l'opportunità di riscaldare gli ambienti ma anche di cucinare e di produrre acqua calda. Viene alimentato a legna, ad aria, ad acqua o a pellet e grazie alla presenza dell'acqua, la quantità dei fumi è ridotta consentendo quindi un riscaldamento assolutamente pulito e sicuro. Questa soluzione è ideale per chi ha un ambiente arredato sul moderno poichè, anche se la fiamma è a vista, è chiusa da un vetro ed il rivestimento normalmente è in acciaio. Non avendo la canna fumaria, il calore non si disperde consentendo così una resa vicina all'80 per cento. Esteticamente si presentano bene specialmente per salotti rustici e divani in muratura. Spesso sono disposti in angoli con sportellini adiacenti per riporre la legna o altro combustibile. Anche in questo caso, è necessaria la presenza di un installatore specializzato.




COMMENTI SULL' ARTICOLO