Giardino fai da te

Giardino fai da te. Progettazione

Il giardino esplode di colori in primavera-estate, quando la natura si risveglia dal lungo letargo invernale e mostra lo splendore di fioriture dalle varietà cromatiche. Per ridurre i costi o soltanto per manifestare la passione per la natura, si preferisce realizzare un giardino fai da te. Prima di proseguire, occorre individuare la superficie dove ospitare le piante. Si inizia delineando i passaggi pedonali, quindi si preparano le zone verdi per la primavera. I periodi per seminare l’erba da giardino sono l’inizio dell’autunno e le prime settimane di primavera. Con il rastrello si smuove il terreno, privandolo di sassi e erbe infestanti. Si prosegue con la concimazione, per fornire alla terra tutti gli elementi nutritivi, quindi si passa alla rastrellatura. A questo punto, si spargono i semi e si compatta il terreno con il rullo.
Prato

SecretRain Micro Paesaggio Muschio Ornamento In Miniatura Giardino Decorazione Fai Da Te, 18 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Giardino. Quali piante coltivare

Fiori di giardino Per una fioritura ricca e abbondante, è importante scegliere bene le piante che andranno a decorare il giardino fai da te. Febbraio accoglie la coltivazione di viole del pensiero, primule e pratoline. Marzo dà il benvenuto alla fioritura delle bulbose: amarillis, iris, canna indaca, calla, gladiolo, aglio ornamentale, tulipani e narcisi. Aprile si prepara ad accogliere le ciotole di petunie che garantiscono per tutta la stagione estiva florescenze spettacolari. Una bordura si può realizzare ai lati del giardino: perfetta per incorniciare un passaggio, lasciando piena autonomia alle piante di espandersi, conservando le proprie forme naturali, come la presenza di ortensie, combinate con i Delphinium, fiori perenni che raggiungono anche i due metri di altezza, adatti come sfondo per le bordure.

  • Materiali per giardini Grazie alle tecniche del fai da te, c’è la possibilità di svolgere davvero un gran numero di operazioni e di attività, in particolar modo all’interno della propria abitazione.Mediante il fai da te, ...
  • quale giardino Tutti coloro che sono appassionati di tecniche fai da te, sanno alla perfezione come il giardinaggio rientri di pieno diritto tra le attività maggiormente diffuse ed apprezzate.Tramite il giardinagg...
  • Casette per giardino Affidarsi al fai da te sicuramente può avere un gran numero di significati, dal momento che è possibile cimentarsi in un gran numero di settori: tra gli altri, il giardinaggio è sicuramente uno dei ca...
  • Fiori in giardino I fiori si caratterizzano per essere l’apparato riproduttivo delle piante, ma al tempo stesso rappresentano anche la componente più interessante dal punto di vista estetico. Gran parte del mondo veget...

[100 LED 12 metri] luci della stringa, impermeabile leggiadramente Starry luci della stringa per fai da te, per Giardino, Strada, finestra, di danza, di nozze, Party, Natale, San Valentino, .... (warm White)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 8,28€)


Nel giardino non solo piante. Luce e arredi

Giardino con giochi Una volta che l’erba cresce uniformemente sul terreno e i fiori esplodono di colore, per completare la mansione ornamentale del giardino fai da te , occorrono punti luce, mobili e giochi. I faretti hanno la funzione di illuminare i passaggi pedonali. Messi vicino ad un’aiuola ne esaltano i colori anche di notte. I lampioni al contrario, gettano il cono di luce in alto. Sono indicati per rischiarare una zona d’ingresso o un particolare del giardino, come un gazebo, una panchina, un tavolo. Naturalmente le luci da giardino devono coordinarsi con lo stile della casa. Per l’arredamento giardino, la scelta varia per forme, colori e materiali. Ci si orienta verso l'acquisto di sedie, tavoli, panchine inclusi gli intrattenimenti per i più piccoli come scivoli, piscine, altalene, case giochi.


Giardino. Piante rampicanti senza zanzare

Edera rampicante Nel giardino fai da te non possono mancare le piante rampicanti, soprattutto quando si vuole coprire un muro di mattoni, o portare una pennellata di verde negli spazi meno accessibili. E’ sufficiente una parete o un muro di recinzione, per arricchire il proprio giardino di colore. Alcune piante rampicanti che creano effetti scenografici in giardino sono: il plumbago, con le sue fiorescenze azzurre e la bouganville che regala cascate di fiori colorati. Per creare dei gazebi naturali, il glicine regala fioriture primaverili e un rigoglioso fogliame per tutta l’estate. L’edera predilige l’ombra ed ha una crescita veloce. Se in giardino si vogliono tenere lontane le zanzare, ci sono cinque piante che funzionano meglio di qualsiasi repellente e sono: la citronella, il rosmarino, la lavanda, la calendula e l’eucalipto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO