Decorare con le zucche ornamentali

Le zucche

Quando si parla di zucca, è davvero difficile darsi un'immagine precisa di quello di cui si sta parlando. Se infatti si indica genericamente, con il termine zucca, un frutto della pianta del genere delle Cucurbitaceae, è anche vero che in natura ne esistono tante e tali varietà, dalle forme e dai colori più disparati, che con il semplice termine zucca si potrebbe indicare una qualunque delle sue innumerevoli varianti. La zucca si usa per fare dei piatti molto buoni in cucina, in genere tipicamente autunnali perchè questo frutto viene prodotto da settembre a novembre. Ogni tipo di zucca si presta a preparazioni diverse, e non solo, perchè ci sono delle tipologie che, oltre ad essere buone da mangiare, sono anche semplicemente belle da vedere. Si tratta delle zucche ornamentali, che, se adeguatamente conservate, possono decorare la casa e il giardino anche per tutto l'anno.
Tante diverse varietà di zucca

3-in-1 Tester del Suolo Meter di Umidità del Suolo Luce PH Test Kit Giardinaggio Cura delle Piante Pianta Paesaggistica Prato Cura in Casa e Fuori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 11€)


Le zucche ornamentali

Le zucche intagliate per Halloween A scopo ornamentale, si possono usare anche le zucche commestibili: in genere sono quelle dalle dimensioni maggiori, le cucurbite maximae. Si tratta in definitiva di quelle zucche che alla vigilia di ognissanti, la festa di Halloween, vengono svuotate (la polpa si usa poi in cucina) e intagliate con volti spaventosi. Queste zucche però vengono buttate subito dopo che la festa è finita, perchè si afflosciano, visto che è molto difficile farle essiccare. Ci sono poi delle varietà di zucca, più piccole, che si usano invece solo e soltanto a scopo ornamentale. Essendo più piccole, contengono meno acqua e e quindi si essiccano più facilmente. Ciò che conta è metterle in un luogo ventilato e asciutto, appese, perchè il contatto con un'altra superficie potrebbe far sviluppare delle muffe. In ogni caso, se anche si dovessero creare delle piccole muffe superficiali, in genere per mandarle via basta spolverarle con un pennellino.

    NITROPHOSKA super CONCIME UNIVERSALE frutta prato DA 25 KG 20-5-10 + 15

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


    Come coltivare le zucche ornamentali

    Pianta di zucche ornamentali Le zucche ornamentali possono essere acquistate, ma si potrebbe pensare di coltivarle anche nel proprio giardino o sul balcone. Le varietà più indicate sono la Turban, che ha una sorta di cappello tipo fungo; la baby boo, piccola e costoluta, o la cou-tors hative, che ha forma allungata e ritorta e bellissimi colori aranciati. Per avere le zucche in giardino, ci si devono procurare i semi che devono essere piantati in primavera. Il terreno invece deve essere già approntato durante l'inverno, deve essere riccamente fertilizzato e possibilmente avere vicino un sostegno, perchè le zucche amano arrampicarsi. I semi vanno fatti attecchire in un semenzaio e quando germinano possono essere trapiantati nella dimora definitiva. A settembre le piantine produrranno i primi frutti, pronti da essere raccolti ed essiccati!


    Decorare con le zucche ornamentali: Le decorazioni

    Decorazioni fatte con le zuccheUna volta ottenuto un buon raccolto di zucche ornamentali, non resta che farle essiccare nel modo sopra descritto, e poi si possono usare per abbellire i propri ambienti domestici, o il giardino. Se si vuol conferire loro una patina lucida, possono essere spruzzate con della lacca, o passate in superficie con della vernice lucidante. Riguardo al loro utilizzo, non si deve far altro che usare un po' di fantasia! Ad esempio, possono essere messe in un centrotavola, insieme ad altri elementi colorati; oppure dentro un vaso di vetro lungo e stretto. Ad un pranzo o una cena con gli amici, si possono usare come simpatici segnaposti, oppure si possono realizzare delle ghirlande da appendere alle porte o lungo le recinzioni del giardino. Si possono creare delle catene di zucche da appendere alle finestre, oppure le zucche ornamentali si possono posizionare semplicemente sulla sommità dei mobili della cucina.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO