Come proteggere le piante dal freddo

Proteggere le piante dal freddo

L’inverno è una stagione estremamente dannosa per la salute delle piante. Alcuni esemplari, necessitano di un trattamento protettivo costante, mentre altre tipologie, maggiormente resistenti agli sbalzi termici, necessitano di pochi e semplici accorgimenti. Le piante grasse, temono il freddo più di moltissime altre specie: il freddo, il gelo, le piogge intense e repentini sbalzi di temperatura, potrebbero comprometterne lo sviluppo e determinare l’appassire. Gli interventi di tutela, variano a seconda della tipologia di pianta. Alcuni tipi di piante, possono essere legate con delle piccole corde, o con del filo di rafia all’altezza delle foglie; in questo modo esse si proteggeranno tra loro, e proteggeranno il tronco. La legatura, deve avere una stretta limitata: i cordoncini, potrebbero causare delle ferite sugli steli e sul tronco, che potrebbero aumentare le possibilità di infezioni, quali muffe e simili, inoltre i rami, potrebbero spezzarsi o indebolirsi. Le piante da esterno in particolare, vengono danneggiate da fenomeni atmosferici di notevole entità, come la neve, la grandine e il vento; in questo caso, la soluzione, sta nel ricoprire le piante stesse con una copertura a rete, che sia in grado di proteggere le piante in superficie, mentre il tronco, dovrà essere avvolto in teli di cotone o di bambù.
proteggere le piante

Verdemax 6560 30 g/mq 1,6 x 20 m tessuto non tessuto protettivo Rotolo di rete, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,3€


Come proteggere le piante

foglie gelate Le piante da vaso e da giardino, possono essere avvolte in uno strato di pellicola trasparente: grazie a questa copertura, si formerà una pellicola trasparente, che favorirà la formazione di un microclima che aiuterà la pianta a sopravvivere, in particolare nei periodi particolarmente freddi. Sulla pellicola stessa, andranno però praticati dei fori, che consentano il passaggio dell’aria ed evitare la formazione della condensa. Le piante da giardino, possono essere protette anche con un’adeguata operazione di pacciamatura: ai piedi della pianta si porrà della paglia, dei rametti secchi e poche foglie, utili a proteggere le radici. Anche i vasi andranno adeguatamente protetti: essi infatti, tendono ad assorbire il freddo, trasmettendolo alla pianta stessa. A differenza del terreno, che invece conserva, (anche alle basse temperature), una temperatura costante, i vasi non conservano il calore. E’ dunque necessario avvolgerli in teli di plastica e paglia, cosi da favorire la traspirazione.

    Stocker - Cappuccio antigelo Bianco 2 x 2.4 mt 2 pz

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,04€


    Come proteggere le piante dal freddo: Tutelare le piante

    serra Le piante grasse, necessitano di un trattamento a parte, e di maggiori attenzioni: esse vanno tenute in casa, alla luce del sole, protette dalle fonti di calore dirette, e dalle correnti d’aria. La tutela di questa particolare specie di piante, si basa essenzialmente sulle pratiche colturali; alcune vanne seguite con una frequenza molto bassa, altre in modo più costante. L’innaffiatura per esempio, va ridotta notevolmente durante il periodo invernale, poiché le piante grasse non necessitano di moltissima acqua. La concimazione invece, va eseguita se il terreno palesa difficoltà, o si inaridisce per il freddo. L’esposizione al sole deve essere costante.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO