Come scegliere i mobili da giardino

I mobili da giardino: le cose essenziali

Quando si deve arredare un giardino o comunque uno spazio esterno, prima ancora di chiedersi come scegliere i mobili da giardino, bisogna interrogarsi su cosa può essere utile avere. Ogni giardino che si rispetti, infatti, dispone di alcuni mobili ed elementi di arredo che si possono definire fondamentali. Tra gli oggetti che non possono mancare in giardino, per esempio, c'è un bel tavolino, dove magari appoggiare le bevande o un piccolo vassoio con degli stuzzichini da mangiare. Allo stesso tempo, sul tavolino è possibile appoggiare anche degli attrezzi o strumenti da lavoro, così come un ventaglio o un libro o tutto quello che può servire per rilassarsi. Proprio per il relax, si può pensare di sistemare nell'ambiente esterno anche qualche poltroncina per sedersi e riposarsi. Prima di acqustare e sistemare qualsiasi cosa, però, è bene avere in mente cosa si vuole fare nel proprio spazio in giardino. Se, per esempio, si vogliono consumare pranzi o cene, allora serve un tavolo con diverse sedie. In giardino si possono anche posizionare divanetti, mobili vari e un dondolo dove lasciarsi cullare mentre ci si gode l'aria fresca.
mobiletto

Suaoki Mini Lampada da Campeggio Solare e Caricabatterie per Cellulari cavo USB, Ricaricabile, Impermeabile e Pieghevole, Arancia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 19,99€)


Mobili da giardino: la scelta dei materiali

mobile giardinoQuando si scelgono i mobili da giardino la prima cosa da decidere è il materiale di questi. I mobili da posizionare in giardino sono disponibili in numerosi modelli e colori, ma soprattutto esistono di diversi materiali. La scelta deve essere effettuata in base alla spesa che si vuole effettuare ed allo stile che si vuole dare al proprio ambiente esterno. Tavoli, panche, sedie, tavolini e tanti altri elementi di arredo sono, per esempio, disponibili in plastica o in resina. Si tratta per lo più di mobili dalla forma semplice e lineare. In alternativa si possono scegliere anche mobili in legno. Questo è un materiale naturale che ha il pregio di conferire a tutto l'ambiente un aspetto caldo ed accogliente, ed all'occorrenza anche raffinato. Per i più esigenti ci sono anche mobili ed elementi di arredo in ghisa, marmo e tanti altri materiali sicuramente più pregiati. Questi ultimi rappresentano la soluzione ideale per ambienti curati e raffinati. Un aspetto da non sottovalutare quando ci si interroga su come scegliere i mobili da giardino, è quello della manutenzione: in base al materiale del mobilio, questo necessiterà di più o meno attenzioni.

  • Materiali per giardini Grazie alle tecniche del fai da te, c’è la possibilità di svolgere davvero un gran numero di operazioni e di attività, in particolar modo all’interno della propria abitazione.Mediante il fai da te, ...
  • quale giardino Tutti coloro che sono appassionati di tecniche fai da te, sanno alla perfezione come il giardinaggio rientri di pieno diritto tra le attività maggiormente diffuse ed apprezzate.Tramite il giardinagg...
  • Casette per giardino Affidarsi al fai da te sicuramente può avere un gran numero di significati, dal momento che è possibile cimentarsi in un gran numero di settori: tra gli altri, il giardinaggio è sicuramente uno dei ca...
  • Fiori in giardino I fiori si caratterizzano per essere l’apparato riproduttivo delle piante, ma al tempo stesso rappresentano anche la componente più interessante dal punto di vista estetico. Gran parte del mondo veget...

Allibert 189461 Daytona SL Sdraio in plastica effetto rattan colore: Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 127,55€
(Risparmi 52,93€)


I mobili in bambù

Se per il proprio giardino si vogliono utilizzare mobili realizzati con un materiale naturale, si possono utilizzare anche mobili in bambù. Questo materiale ha anche il pregio di donare a tutto l'ambiente un'atmosfera etnica. Inoltre il bambù è un materiale ecosostenibile. Infatti, esso cresce molto velocemente ed inoltre per la produzione delle fibre non non vengono abbattuti alberi. Per questo il bambù rappresenta la soluzione ideale, ed una valida alternativa al legno, per chi vuole rispettare l’ambiente e ha a cuore i temi del disboscamento. Con questo materiale vengono realizzati i più vari elementi di arredo per l'esterno. Si tratta di sedie, tavoli e tavolini, dondoli, e tanto altro. Di bambù può essere realizzata anche una superficie in parquet per arricchire ancora di più il proprio giardino. Insomma, si tratta della scelta ideale per donare all’ambiente un aspetto etnico ed informale. Tra i vantaggi dei mobili realizzati con questo materiale c'è anche il fatto che questi non necessitano di nessun particolare tipo di manutenzione.


Come scegliere i mobili da giardino: Mobili da giardino: dove sistemarli

mobileScegliere i mobili da giardino è un'operazione che può anche non risultare molto semplice. Oltre alla scelta di questi, da decidere c'è anche il luogo dove sistemare l'arredo. Un problema, quest'ultimo, che riguarda soprattutto chi ha un giardino o comunque uno spazio all'esterno abbastanza grande. I mobili da giardino possono essere sistemati sotto una veranda o un gazebo. Questo tipo di soluzione offre anche una maggiore protezione per i mobili che, in quanto all'esterno, sono soggetti agli agenti atmosferici, quali vento, pioggia e altro. Per questo i mobili da giardino necessitano più di altri di una manutenzione continua. Questa dipende anche dal materiale del mobilio: tavoli, sedie e comunque elementi di legno o marmo, necessitano sicuramente di una maggiore attenzioni rispetto a mobili o elementi di arredo di plastica. I mobili da giardino possono anche essere sistemati distanti dall’abitazione principale. In questo caso un’idea potrebbe essere quella di realizzare un piccolo vialetto per l’accesso all’area relax che si è allestita nell’ambiente esterno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO