Arredi da esterni

Gli arredi da esterni

Con l'arrivo della primavera e dell'estate, e quindi di tante belle giornate, arriva anche la voglia di trascorrere diverse ore all'aperto. Si può quindi decidere di trascorrere del tempo in giardino o comunque in qualsiasi ambiente esterno della casa, che può anche essere adeguatamente arredato. Il primo passo in questo senso sta nello scegliere arredi da esterni adatti alle proprie esigenze ed ai propri gusti. Un arredo da esterno è solitamente composto anche da un tavolo, su cui consumare pranzi o cene, delle sedie, uno o più tavolini dove appoggiare bicchieri o oggetti vari, un porta riviste, sedie sdraio, dondolo, armadio. Gli arredi da esterno devono essere scelti con cura e devono rispecchiare lo stile generale dell'ambiente. Lo spazio esterno della casa, infatti, deve avere un proprio stile ben definito e non essere in contrasto con il resto della casa.
tavolo in legno da esterno

AmazonBasics - Copertura per tavolo da pranzo, 190 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€
(Risparmi 3,5€)


Come scegliere l'arredo esterno

Tavolino con sedie Scegliere l'arredo esterno non è una cosa molto facile, innanzitutto perchè si tratta di una delle operazioni più sottovalutate tra quelle che riguardano la casa. Si tratta di un errore comune ma che non andrebbe fatto. Per scegliere gli arredi da esterni, bisogna considerare vari fattori. In primis c'è da scegliere il materiale. Tavoli, sedie, tavolini ed altro possono essere di plastica, di vimini, di marmo, di legno, di rattan o di tanti altri materiali. A dettare la scelta devono essere il gusto personale ma anche lo stile generale dell'ambiente. Il legno, per esempio, va benissimo in un ambiente semplice o rustico, molto meno in uno spazio arredato in stile moderno. Nella scelta del materiale bisogna anche tener conto che questi elementi di arredo, proprio perchè all'esterno, potrebbero essere soggetti alle intemperie.

  • Materiali per giardini Grazie alle tecniche del fai da te, c’è la possibilità di svolgere davvero un gran numero di operazioni e di attività, in particolar modo all’interno della propria abitazione.Mediante il fai da te, ...
  • quale giardino Tutti coloro che sono appassionati di tecniche fai da te, sanno alla perfezione come il giardinaggio rientri di pieno diritto tra le attività maggiormente diffuse ed apprezzate.Tramite il giardinagg...
  • Casette per giardino Affidarsi al fai da te sicuramente può avere un gran numero di significati, dal momento che è possibile cimentarsi in un gran numero di settori: tra gli altri, il giardinaggio è sicuramente uno dei ca...
  • Fiori in giardino I fiori si caratterizzano per essere l’apparato riproduttivo delle piante, ma al tempo stesso rappresentano anche la componente più interessante dal punto di vista estetico. Gran parte del mondo veget...

KING DO WAY 308x138x89cm Copertura per Mobili da Giardino, Coperture Rettangolare con Corda da Corte, Telo Protettivo per Tavola/Sedia da Esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,98€
(Risparmi 20,98€)


I mobili da giardino

Arredare il giardino I mobili da giardino possono essere di vario tipo. Il mercato, infatti, offre tantissime soluzioni di ogni genere, forma e colore. Per prima cosa i mobili per l'esterno devono essere resistenti e solidi. Queste caratteristiche dipendono anche dal materiale utilizzato. Questo va scelto in base al design dell'ambiente che si vuole arredare ma anche in base al prezzo. Tavoli, sedie ed altri elementi di arredo di plastica costano molto poco e possono essere acquistati in tantissimi negozi, anche nei semplici supermercati. Una soluzione più particolare è rappresentata dai mobili in legno o anche dai mobili in in rattan, resina o vimini. I mobili di questi materiali sono acquistabili nei negozi di giardinaggio o nei grandi centri del bricolage e faidate. In alternativa si possono acquistare direttamente su internet.


Arredi da esterni: Arredare il giardino

Coprire lo spazio con una tenda Non esiste una regola generale per arredare il giardino. La scelta degli arredi da esterni, per esempio, dipende da come si vuole utilizzare lo spazio. Se si vuole pranzare o cenare all'aperto, allora è bene piazzare un tavolo e delle sedie. Se invece in giardino si vogliono semplicemente trascorrere delle ore di relax allora meglio sistemare una poltroncina oppure un dondolo ed un tavolino dove poggiare libri e bevande. Qualunque cosa si voglia fare in giardino, comunque, è bene coprire la zona abitabile con un tendone o delle tende. In questo modo l'ambiente sarà riparato da intemperie ed umidità e anche i mobili saranno maggiormente preservati. Arredare lo spazio esterno significa infine illuminare a dovere l'ambiente per viverlo appieno anche nelle ore serali e notturne, dopo il tramonto del sole.



COMMENTI SULL' ARTICOLO