Utilizzo della guaina bituminosa

Utilizzo della guaina bituminosa protezione infiltrazioni

Le guaine bituminose sono impermeabilizzanti e resistenti, adatte per uso esterno e interno, sono fondamentali per mettere in sicurezza fabbricati e abitazioni da umidità e infiltrazioni. Meno costose rispetto ad altri tipi di impermeabilizzazioni, le guaine bituminose sono semplici da posare, sia a caldo che a freddo. Quella più utilizzata è la posa a caldo, da realizzare con l'auspicio dell'apposito cannello a gas propano per la sfiammatura: la fusione della mescola interna con il supporto della guaina. Per la posa a freddo, nata dall’esigenza di evitare le fiamme libere, è necessario utilizzare guaine speciali autoadesive e termoadesive, più costose rispetto alle precedenti, ma a lavoro finito economicamente equiparabili, se si tiene in considerazione la facilità di esecuzione e il costo inferiore della mano d'opera.
Rotolo di guaina bituminosa

21 pannelli 1200xx1000 mm ISOLANTE TERMOACUSTICO:LANTIRUMORE CLIMAGIPS SP. 40 mm lastra di cartongesso preaccoppiato su di un lato con polistirene espanso estruso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 430,5€


Tipologie guaina bituminosa guaine impermeabilizzanti

Guaina bituminosa autoadesiva La guaina bituminosa è un prodotto composito che deriva dall'associazione di due materiali: il compbound bituminoso, bitume con polimeri termoplastici e il supporto con armatura in fibra. Il bitume mischiato ai polimeri agisce da impermeabilizzante e il supporto garantisce una migliore resistenza ed elasticità. L'utilizzo della guaina bituminosa è legato sostanzialmente a quattro categorie di servizi: La plastomerica, caratterizzata da supporto a filo continuo, particolarmente indicata per pose sia verticali che orizzontali. L'elastomerica, autoprotetta dalle scaglie di ardesia naturale, molto resistente alle sollecitazioni, particolarmente indicata per pose in cui si necessiti maggiore flessibilità. L'autoprotetta, il cui supporto è armato da fibra di vetro, lamina in rame o alluminio, adatta a pose in cui viene richiesta una finitura estetica. L'autoadesiva, dotata di supporto in polietilene che le conferisce doppia impermeabilità anche al vapore, compresa un'elevata resistenza all'usura.

    PISTOLA PER COLLA A CALDO CON 21 STICK DI COLLA IN SILICONE PER FAI DA TE E BRICOLAGE E LAVORETTI ARTIGIANALI

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,5€


    Guaine bitumonose membrana bituminosa

    Guaina impermeabilizzante Per realizzare la posa delle guaine bituminose è necessario conoscere quali sono le caratteristiche che differenziano i vari prodotti in commercio. Presso i negozi per l'edilizia e il fai da te, si trovano guaine plastomeriche, elastomerche, autoprotette e autoadesive, compresi gli attrezzi per la posa adeguata. La famiglia delle guaine elastomeriche e plastomeriche si posano a caldo, con l'aiuto dell'apposito cannello a gas per la sfiammatura, mentre la guaine autoprotette e autoadesive si posano a freddo, è utile sapere che la loro lavorazione semplificata, giustifica l'aumento di prezzo rispetto alle prime. Tutte le tipologie di guaina bituminosa sono costituite sostanzialmente da una parte interna isolante e impermeabilizzante, realizzata con elastomero termoplastico, bitume, armature di vario genere, il supporto di protezione in polietilene rinforzato e a filo continuo.


    Impermeabilizzazioni membrane bituminose guaine impermeabilizzanti

    Guaina impermeabilizzante gelatinosa Le guaine bituminose sono prodotti compositi costituiti da bitume con polimeri termoplastici e supporto con armatura in fibra.L'utilizzo della guaina bituminosa è indispensabile per impermeabilizzare adeguatamente fabbricati, terrazze e qualsiasi tipo di copertura. Le guaine bituminose in linea generale devono essere posate a caldo, utilizzando il cannello per la fiammatura a gas che consente al calore di fondere la parte interna con il supporto e di aderire perfettamente alla superficie da trattare. Se siete neofiti del fai da te, vi consigliamo di scegliere le guaine impermeabilizzanti autoadesive, ugualmente garantite, più semplici, da posare a freddo. Le guaine autoadesive anche se più costose, abbattono i tempi di lavorazione. Inoltre esistono sul mercato guaine protettive sotto forma liquida gelatinosa, da posare con l'apposito rullo e con il pennello.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO