Pietra ricostruita

Cos'è la pietra ricostruita

La pietra ricostruita è un tipo di materiale che si ottiene attraverso la miscela di acqua, di cemento e di argilla. Facoltativamente, il composto può essere personalizzato utilizzando delle sostanze coloranti. Completata la lavorazione della miscela, l'impasto viene colato in specifici stampi, in modo tale da ottenere la forma desiderata. La pietra ricostruita è un materiale assolutamente naturale, paragonabile in tutto e per tutto alla pietra naturale dal punto di vista dell'affidabilità e della robustezza. Altre importanti proprietà della pietra ricostruita sono la traspirabilità e la resistenza all'usura, fattori che collocano il materiale come uno dei migliori in assoluto per quanto riguarda i rivestimenti delle pareti. La pietra ricostruita è spesso utilizzata per effettuare delle decorazioni particolari, difficilmente ottenibili utilizzando la pietra naturale.
Esempio di pietra ricostruita

Muro di pietra FOTOMURALE - Asian Stonewall beige marrone XXL tappezzeria da parete /pietre decorazione da parete by GREAT ART (210 x 140 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€
(Risparmi 39€)


I vantaggi della pietra ricostruita

Parete interna in pietra ricostruita Sono molteplici i vantaggi che si ottengono utilizzando la pietra ricostruita. Uno dei principali è costituto dalla leggerezza del materiale. Infatti, la pietra ricostruita ha un peso nettamente più basso rispetto alla pietra naturale, fattore che ne consente la posa laddove risulterebbe impossibile per materiali più pesanti. Altre importanti caratteristiche del materiale sono la resistenza al fuoco e al gelo. Questo particolare tipo di pietra, inoltre, è notevolmente più semplice ed economico da posare. Anche la manutenzione della pietra ricostruita si rivela semplice da eseguire. La pulizia può essere effettuata con una scopa di saggina per eliminare la polvere, mentre per quanto riguarda il lavaggio, è sufficiente utilizzare un normale detersivo, evitando quelli particolarmente aggressivi.

    Pistola Schiuma GOCHANGE Pu Espansione Pistola Schiuma / Pistola Professionale Per Poliuretano Schiuma / Corpo In Metallo Per Pistole Erogatrici Di Schiuma

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
    (Risparmi 11,45€)


    Applicazioni della pietra ricostruita

    Parete esterna in pietra ricostruita La pietra ricostruita si adatta sia agli ambienti esterni che a quelli interni, apportando un valore aggiunto al luogo in cui viene installata. La pietra ricostruita è molto gettonata per il rivestimento dei camini, delle scale e dei pilastri, oltre che delle pareti.Il materiale in questione può essere posato su superfici di vario tipo, ma non apporta un nuovo grado di robustezza alla parete, per cui il rivestimento è possibile solo se le condizioni lo permettono. Per la posa su pareti in metallo, prima di procedere all'inizio delle operazioni, è opportuno verificare se il metallo sia di buona qualità e in grado di sostenere il peso della pietra ricostruita. Per quanto riguarda il legno, bisogna accertarsi della sua integrità, posando la pietra ricostruita solo se il materiale è sufficientemente solido.


    Pietra ricostruita: Posa della pietra ricostruita

    Posa della pietra ricostruita Per realizzare un lavoro armonico e apprezzabile esteticamente, si consiglia di non posizionare a caso le pietre, cercando di creare un disegno piacevole e raffinato. Per quanto riguarda la posa, è necessario applicare uno strato di colla sulla parte posteriore della pietra ricostruita, aiutandosi con una cazzuola. Si consiglia di iniziare a posare le pietre dagli angoli, partendo dal basso e procedendo in direzione centrale, lasciando circa un centimetro di spazio tra una pietra e l'altra. Onde evitare imperfezioni estetiche, è opportuno controllare costantemente le possibili fuoriuscite di colla, servendosi della cazzuola per rimuovere le eventuali colature. Prima di passare al successivo strato di rivestimento, è bene assicurarsi del perfetto livellamento delle pietre, utilizzando una livella.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO