Utilizzo e manutenzione del forno a legna

Utilizzo e manutenzione del forno a legna

Il forno a legna è essenziale per cucinare pietanze squisite quali panini e pizzette. Tanti diversi cibi vengono preparati anche con diverse tipologie di forno ma il sapore dato utilizzando la cottura con il forno a legna è inimitabile. Ma cosa c'è da sapere riguardo l'utilizzo e la manutenzione del forno a legna? Prima dell'utilizzo il forno deve raggiungere la temperatura desiderata. Questo è possibile facendo bruciare la legna all'interno dello stesso, posizionandola lateralmente. Lo spazio centrale deve essere riservato alle pietanze. Un corretto funzionamento del forno prevede una costante e attenta manutenzione. Il forno deve essere controllato costantemente per assicurarsi che sia tutto a posto. Inoltre dopo ogni utilizzo il forno va accuratamente pulito al fine di evitare danni più gravi.
Forno a legna

ENKI - Doccetta di ricambio classica - stile vittoriano - ottone cromato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€
(Risparmi 86,19€)


Come pulire il forno a legna

Forno in perfette condizioni Il corretto utilizzo e la manutenzione del forno a legna dipendono dalla sua pulizia. Il forno a legna va pulito accuratamente dopo ogni utilizzo. Effettuare la pulizia del forno significa rimuovere costantemente la cenere e i carboni residui. Questi rimangono nel forno dopo qualsiasi utilizzo e ogni cottura. Anche la canna fumaria necessita di una pulizia costante e continua. Pulire spesso le varie parti del forno significa evitare che in questo si possano formare delle incrostazioni che con il tempo diventano sempre più difficili da togliere. Inoltre, è importante rimuovere sempre tutta la fuliggine che si deposita nel forno. Tra le parti del forno da controllare c'è anche il piano interno dello stesso. Questo si può danneggiare facilmente. In tal caso potrebbe essere necessario sostituirlo.

  • Il Bricolage Il bricolage è quella tecnica che viene piuttosto frequentemente chiamata anche con la denominazione di fai da te e si riferisce , per tutti coloro che non lo sapessero, allo svolgimento di tanti picc...
  • Materiali per bricolage Una delle vostre attività preferite è il bricolage? Avete una passione sfrenata per realizzare i vostri giorni giorno dopo giorno, cercando di mettere sempre pazienza e costanza nel lavoro che avete i...
  • Gioie e gioielli Una delle attività più interessanti e fantasiose del fai da te sono certamente quelle legate alla bigiotteria.Gioie e gioielli: in tutti questi casi, gli elementi utilizzati per la creazione di tali...
  • legno Il mondo del fai da te offre la possibilità di coltivare delle passioni in settori estremamente differenti tra loro: si tratta di un hobby che sta prendendo sempre più piede, soprattutto in virtù del ...

Inkbird ITC-100VH Dual Relè Digital PID Temperatura Regolatore Termostato Riscaldamento Raffreddamento Controllo+K-tipo sensore+40DA SSR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,59€
(Risparmi 3,4€)


Cosa cucinare con il forno a legna

Preparare la pizza nel forno Sono tantissimi i cibi e le pietanze che si possono cucinare con il forno a legna. Su tutti, ovviamene ci sono il pane e la pizza. Si tratta di due cibi molto consumati in tutte le case e che spesso si acquistano anche quotidianamente. Con un forno a legna in casa, è possibile preparare da se sia il pane che la pizza. Questa può essere la classica margherita, preparata con olio, pomodoro e mozzarella, oppure una capricciosa, una bianca, una marinara e chi più ne ha più ne metta. Si può preparare la pizza che più si preferisce anche in base agli ingredienti che si hanno in casa. Attenzione però che per preparare la pizza bisogna anche essere bravi e quindi non si può improvvisare. Nel forno a legna si può anche arrostire la carne e quindi gustarsi delle belle e buone bistecche alla brace magari cotte al sangue.


Meglio il forno a legna o il forno elettrico?

Forno elettrico Tutti i cibi e le pietanze che possono essere cucinate con il forno a legna, si possono realizzare anche con un forno elettrico. Ma quindi quale tipologia di forno è meglio? Tutto dipende dal proprio gusto e dalle proprie esigenze. La prima cosa da considerare è lo spazio a disposizione. Il forno a legna, infatti, necessita di più spazio rispetto a quello elettrico che è disponibili anche in modelli molto piccoli. Va considerato, inoltre, lo spazio per conservare la legna necessaria per far funzionare il forno. L'altra differenza tra le due tipologie di forno è legata al prezzo. In generale il forno elettrico costa meno e comporta meno costi di manutenzione. Il forno a legna ha dalla sua il gusto unico che da alle pietanze. Basti pensare alla pizza classica che è solo con il forno a legna.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO