pulizia dei vetri

Pulizia dei vetri

La pulizia della casa, è la risultante di una serie di accorgimenti tecnici che favoriscono l’igienizzazione dei singoli elementi che compongono gli spazi. Ogni singola parte, richiede l’utilizzo di una specifica tecnica di igienizzazione, che include a sua volta l’utilizzo di prodotti naturali o chimici che si adattino alla pulizia profonda di quella determinata superficie. La pulizia dei vetri, risulta spesso essere estremamente complessa e faticosa: su di essi infatti, tende ad accumularsi costantemente una patina di polvere, che associata alle macchie di pioggia, determina la formazione di aloni e di macchie. I vetri vanno tenuti in perfetto ordine con una pulizia costante e profonda che ne ripristini la brillantezza e lo splendore. Il primo step è quello della rimozione della polvere: questa operazione, va effettuata con un panno di cotone pulito. I vetri vengono cosi predisposti al lavaggio e alla rimozione delle macchie d’acqua e di unto. La pulizia dei vetri, può essere effettuata a secco, utilizzando specifici prodotti brillantanti e un panno pulito, o con un lavaggio ad acqua.
vetri

Karcher 1.602-605.0 Pulitore ad Alta Pressione K 3 Full Control Home

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249,98€


Prodotti e tecniche

spray vetri La scelta del prodotto è molto ampia: sul mercato sono presenti una serie diversa di prodotti spray, che a contatto con la superficie rimuovono lo sporco; vanno semplicemente asciugati perfettamente con un panno asciutto. Questa tipologia di prodotti però, si adatta maggiormente a vetri di piccole e medie dimensioni, ma non alle gradi vetrate. In questo caso, è preferibile utilizzare un prodotto naturale, o del detersivo adatto ai vetri disciolto in acqua. Non potrà essere utilizzato un panno in microfibra o in cotone, ma un’asta telescopica, affinchè l’asciugatura venga effettuata in modo uniforme. Per asciugare i vetri, si utilizzano dei panni puliti, di diverso materiale, o anche della carta da giornale, che a non lascia aloni e accentua la brillantezza della superficie.

    Vileda Windo Matic Aspiragocce Elettrico senza Fili per Pulire Vetri, Finestre e Specchi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,5€
    (Risparmi 21,4€)


    pulizia dei vetri: Prodotti naturali vetri

    panno vetri I prodotti naturali più indicati per la pulizia dei vetri, sono l’aceto bianco ed il bicarbonato di soda. Questi diluiti in acqua, esercitano un potere sgrassante notevole. Il lavaggio viene effettuato con un panno molto morbido (di daino per i vetri lisci, ruvido per quelli smerigliati e opachi) che va bagnato in acqua saponata (o in acqua e aceto /bicarbonato), strizzato e passato in senso orizzontale per tutta la superficie. Questa stessa operazione va eseguita più volte, per eliminare perfettamente tutto lo sporco o la patina di polvere e le macchie. L’asciugatura, deve avvenire immediatamente, affinchè non restino tracce d’acqua, e con un panno perfettamente asciutto. I vetri, non vanni mai lavati quando su di essi batte il sole direttamente, poichè il calore e la luce, tendono a creare l’effetto alone. Vetri come quelli del box doccia, su cui si annidano residui di calcare e sapone invece, vanno trattati preferibilmente con prodotti chimici e con maggiore frequenza.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO