Tipologie di generatori di corrente

tipologie di generatori di corrente

Le tipologie di generatori di corrente disponibili in commercio soddisfano qualsiasi tipo di esigenza, dalla più grande alla più piccola. I generatori di corrente possono essere alimentati con miscele speciali composte da benzina e olio. La potenza di 600 watt permette di alimentare senza problemi apparecchiature di dimensioni ridotte, oppure è possibile ricaricare le batterie delle auto, dei camper e persino dei camion. La scelta del generatore di corrente dipende dall'autonomia di cui si ha bisogno. Alcune tipologie di generatori di corrente superano la potenza di 10 chilowatt, sono alimentati a diesel e hanno anche la presenza dell'inverter e della scheda elettronica con gli interruttori per l'avvio, prese trifase. Questo tipo di generatori mantengono costante l'alimentazione e non risentono minimamente degli sbalzi di tensione.
tipologie di generatori di corrente

Vinco 60122 Generatore di Corrente Vinco, 2.8 Kw, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 285,9€


Generatori di corrente

generatori di corrente Come anticipato, le tipologie di generatori di corrente possono essere dotati di inverter. In questo modo è possibile fornire alimentazione ad apparecchiature molto sensibili agli sbalzi di tensione.I generatori di corrente sono molto utili in casa, in quanto se si verifica un'interruzione momentanea della corrente elettrica permettono di far funzionare gli elettrodomestici, e soprattutto nei ristoranti consentono di tenere accese le celle frigo dove vengono conservati gli alimenti. Un altro impiego è nei cantieri edili, dove sono indispensabili per azionare i macchinari che devono essere utilizzati per l'esecuzione dei lavori, per esempio flessibili, martelli pneumatici.Molti credono di non aver mai visto un generatore di corrente, eppure molto spesso vengono utilizzati nelle feste di paese per alimentare il funzionamento dei furgoncini dove vengono somministrati panini e bevande.

    GENERATORE DI CORRENTE PORTATILE BENZINA 4 TEMPI 2,2 kW GRUPPO ELETTROGENO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 279€


    Generatori di corrente e impatto ambientale

    generatori di corrente e impatto ambientale Nonostante i generatori siano molto utili bisogna analizzare l'impatto ambientale. Il motore può essere alimentato a diesel o a benzina, con conseguente emissione di agenti inquinanti nell'atmosfera. Un metodo per ridurre l'inquinamento è quello di utilizzare generatori di corrente di tipo idroelettrico che sfrutta la potenza dell'acqua per il suo funzionamento. Nonostante non ci sia l'impiego di combustibili fossili, l'acqua si è dimostrato un ottimo elemento. Basti pensare che una diga costruita in Cina è alimentata da generatori idroelettrici che producono una potenza di circa 22 giga watt. L'energia meccanica dell'acqua viene trasformata in energia elettrica mediante l'induzione elettromagnetica.Una recente ricerca effettuata presso il CNR ha portato alla creazione di idrogeno "pulito" che potrebbe essere il futuro dei generatori di corrente.


    Tipologie di generatori di corrente: Prezzi generatori di corrente

    prezzi generatori di corrente I generatori di corrente non sono prodotti che vengono utilizzati quotidianamente, per questo è possibile affittarli. Ovviamente stiamo parlano di tipologie di generatori di corrente di grandi dimensioni e che hanno una potenza che arriva oltre 1000 chilowatt. Un impianto di questo tipo può costare anche 10.000 euro, una spesa che non tutti possono sostenere. Prima di procedere al noleggio o all'affitto è importante verificare se il generatore presenta dei difetti, e in caso positivo comunicarlo al proprietario. I prezzi per l'affitto dipendono dalla potenza e si aggirano mediamente intorno ai 100/200 euro. Spesso il prezzo varia in base al luogo dove deve essere trasportato. I generatori di piccole dimensioni invece hanno un prezzo molto basso e facilmente accessibile. I modelli portatili hanno un costo che varia dai 200 ai 400 euro.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO