Cassapanca fai da te

Costruire una cassapanca in legno fai da te: come iniziare

Scopri come è facile costruire una cassapanca in legno fai da te da camera per mettere via biancheria, coperte, anche giocattoli per bambini. In questo tutorial passo-passo viene illustrato tutto il necessario per ottenere un grande risultato con il minimo sforzo. La cassapanca che illustreremo è progettata per essere tagliata con una sega da banco. Questo tipo di cassa può essere costruito di diverse dimensioni 150 cm di lunghezza e 75 cm di altezza e 75 cm di larghezza. Quindi dobbiamo creare quattro rettangoli da 150x75 cm e due quadrati da 75x75cm, i quattro rettangoli saranno i lati davanti e dietro, la base e il coperchio della nostra cassapanca, mentre quelli di 75x75 saranno i lati destra e sinistra. La dimensione consigliata qui permetterà ai lati di far poggiare il coperchio e lasciare 1-2 cm di spazio per aprilo con facilità.
cassapanca in legno casa

Blinky 7971710 Cassapanca Legno Tulipano con Coperchio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,47€
(Risparmi 0,19€)


Il taglio dei lati per la cassapanca in legno fai da te

cassapanca legno chiaro Vediamo i primi passi per costruire una cassapanca in legno fai da te: prendiamo il legno che vogliamo utilizzare, e dopo aver preso le misure, cominciamo a tagliarlo con la sega da banco, cerchiamo di non graffiare i lati del legno. Per non sciuparli mettiamo sotto di essi o una vecchia coperta o un qualche materiale morbido. Una volta fatto per tutti e 4 i lati della cassapanca passiamo a lisciare i bordi che abbiamo appena tagliato per non rischiare che qualche scheggia si incastri nelle dita. I lati possono essere tagliati anche usando un pannello sega, sega circolare o seghetto a mano, ma bisogna stare più attenti perché è più facile sbagliare. Le estremità devono essere leggermente più larghe così da poterle assemblare tra loro. Prendere due pezzi della futura cassapanca e appoggiarli l'uno all'altro per vedere se i lati combaciano e non c'è da scartare ancora un po' il lato per farlo diventare pari con l'altro pezzo di legno.

    CASSAPANCA IN LEGNO 90x35x50h noce scuro ANCHE SU MISURA

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


    L'assemblaggio della cassapanca in legno fai da te

    cassapanca in legno con cerniere Una volta che siamo sicuri che i due lati sono perfetti, possiamo unirli insieme con la colla a caldo prima e dopo aver praticato i fori per le viti, inseritele una in cima, una in mezzo ed una in fondo. Per le viti ,vanno bene quelle 35x8 mm (viti truciolari svasatura). Una volta sistemati i lati pensiamo alla base della cassapanca. Attaccare la base allo stesso modo con colla e viti. Guidarle attraverso la piega all'interno della scatola, dove abbiamo posizionato altre staffe, tre per i lati lunghi, due per quelli corti. Ecco che la cassa ha preso forma, ma non è ancora completata. Prendiamo il coperchio e posizioniamolo sullo scheletro della cassapanca. Al lato che sarà il dietro della cassa praticare quattro fori per mettere le cerniere, due vicino all'estremità sinistra e due vicino all'estremità destra. Dopo aver fatto questo avvitiamo le cerniere alla cassa. Ora poggiamo nuovamente il coperchio e con le cerniere piegate guardiamo dove praticare i fori per inserire le viti. Una volta completato anche questo passaggio la nostra cassapanca è quasi pronta.


    Cassapanca fai da te: Rivestimento interno e rifiniture esterne per la cassapanca

    cassapanca legno da decorare Prendiamo della carta da parati e della colla liquida da decoupage. Dato che abbiamo ancora le misure per la cassa, cioè 150 cm di lunghezza e 75 cm di altezza e 75 cm di larghezza ritagliamo sei pezzi di carta, due da 75x75 cm e quattro da 150x75 cm. Ora che l'abbiamo fatto, passiamo la colla su tutta la base della cassa e posizioniamo prima la carta da parati, ne avanzerà un po' dalle parti, poiché abbiamo unito i lati rubando qualche millimetro, incolliamo anche quella ai lati, e poi rivestiamo tutto l'interno. Utilizzando un nuovo pennello, applicare diversi strati di poliuretano. Lasciar asciugare almeno 24 ore prima di carteggiare leggermente con della carta-vetro. Aggiungiamo le gambe agli angoli per alzare la cassapanca sopra il livello del pavimento. Dopo averlo fatto possiamo verniciare la nostra cassapanca del colore che più ci piace. Sopra allo sportello può essere aggiunta un'imbottitura così da poterla utilizzare anche per sedersi. Ai lati della cassapanca invece possiamo aggiungere delle rifiniture in legno, di un colore più chiaro di quello scelto per la base.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO