Quando scegliere le travi a vista

Quando scegliere la travi a vista? Scopi estetici e funzionali

Le travi a vista, generalmente realizzate in legno o acciaio, sono un elemento architettonico che, oltre ad avere una forte valenza estetica hanno anche un ruolo funzionale. Le travi a vista possono da sole sostenere la struttura di solai e coperture, anche di notevole peso - come nel caso delle travi in acciaio - oppure essere aggiunte in una fase di restauro al soffitto o al tetto, trattasi di travi in legno o altro materiale. Il legno è un materiale che, oltre ad essere un ottimo isolante termico, funge anche da barriera contro muffa e umidità. Un soffitto con l'aggiunta di travi in legno è più protetto da cedimenti strutturali. Stessa cosa vale per i tetti interamente realizzati in legno, ove il valore funzionale di questo materiale è di gran lunga maggiore rispetto alla bellezza e alla gradevolezza che indubbiamente regala una superficie in legno. Tuttavia il legno utilizzato per realizzare travi a vista, è un ottimo investimento in termini di rapporto qualità-prezzo, si abbina a tutti i tipi di arredamento e, soprattutto, conferisce all'ambiente una caratteristica atmosfera calda e accogliente.
travi

Antitarlo Fungicida

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,2€


Le travi a vista: un modo per riorganizzare anche gli spazi a terra

travi1 Quando scegliere le travi a vista? Quelle in legno, a scelta tra legno lamellare o massello, sono tra le più usate per decorare soffitti di solai e tetti a falda, o come trama strutturale per la realizzazione di coperture. Se si intende, in fase di restauro, aggiungere al soffitto di un tetto a falda delle travi a vista , è meglio farlo solo se l'altezza del soffitto è accettabile, per conservare l'equilibrio tra spazi pieni e vuoti nella parte alta del locale. Le travi a vista in legno sono fissate di solito alla struttura portante, formata da travi principali e secondarie. Il nuovo assetto in legno viene rivestito con pannelli in cartongesso che colmano il dislivello tra una trave e l'altra. L'aspetto del soffitto è completamente rinnovato: le travi, seguendo l'andamento pendente del tetto, ne enfatizzano la forma, rendendolo elemento di spicco al pari dell'arredamento a terra. Le travi a vista sono, come detto, adatte a ogni tipo di ambiente, ma se si desidera dargli maggiore risalto, è preferibile inserirle in un arredamento non troppo fastoso e ricco di colori accesi. Il colore naturale del legno, già di per sé particolare, abbellirà in maniera discreta ma incisiva il locale.


  • Travi in legno Quando si scelgono i materiali ed i componenti di arredo per la propria casa si deve tener presente della tipologia e delle caratteristiche della stessa. Così come per altri materiali e componenti, in...
  • travi in legno lamellato Il legno è un materiale che è stato indispensabile per l’uomo e la sua vita quotidiana. I suoi utilizzi risalgono a tempi molto antichi e col passare del tempo, i suoi usi sono diventati sempre più di...
  • Esempio di solaio in legno I carichi agenti sulla trave in legno di un solaio possono essere carichi accidentali o permanenti, nella progettazione delle dimensioni delle travi in legno di un generico solaio bisognerà quindi eff...
  • Soffitto con travi a vista L'uso delle travi è fondamentale in edilizia, al fine di conferire stabilità ad una struttura. Il legno è solo uno dei materiali utilizzati a tale scopo, insieme all'acciaio o al cemento, ma di tutti ...

Pellicola adesivo venatura del legno in vinile plastica scura 346-0116 alkor Maron 45 cm x 2 m 380-0007

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,04€


Quando scegliere le travi a vista: Manutenzione ordinaria ed effetti speciali delle travi a vista

travi2 Se le dimensioni lo consentono è possibile aggiungere, oltre alle travi a orditura primaria, cioè quelle fissate sulla superficie del soffitto, anche quelle a orditura secondaria, detti anche travetti, per formare una trama tridimensionale. Il risultato è notevole, ma indicato solo per ambienti molto grandi e illuminati. Il materiale da preferire per le travi a vista non a caso è il legno, leggero, ottimo isolante termico e antimuffa. Ma quando scegliere le travi a vista in legno? Solo se si è disposti a investire anche una somma di denaro per la loro manutenzione, infatti le travi hanno bisogno di una periodica impregnatura con sostanze che proteggano la fibra del legno dagli attacchi chimici e ne preservino la bellezza. Nel caso si opti per travi in legno massello, le cure dovranno essere ancora maggiori per via della delicatezza del materiale. Inoltre occorre ispezionare periodicamente il soffitto per controllare che non ci siano perdite di tubature o infiltrazioni che potrebbero danneggiare seriamente il legno. Infine, se si desidera un tocco di colore si può optare per le travi ornamentali in materiale sintetico, da abbinare ad un arredamento ultra moderno o kitsch.


  • travi a vista Oggi come oggi, si cerca di far coincidere nel migliore dei modi gli aspetti funzionali ed estetici delle strutture adi
    visita : travi a vista

COMMENTI SULL' ARTICOLO