Scegliere le travi

Restauri o nuove costruzioni

Si fa presto a dire ‘trave’ ma la scelta può riservare opportunità e sorprese. Quando si tratta di fai da te l'opzione più seguita è quella di scegliere travi in legno. Indubbiamente il legno ha alcune caratteristiche che lo fanno preferire ad altri materiali: è di più facile reperibilità ed è disponibile sul mercato con diverse fasce di costo. E’ più leggero quindi rende più facili sia il trasporto che la posa. Infine si tratta di una posa di tipo tradizionale in cui è più facile farsi un’idea delle dimensioni degli elementi ed è più semplice trovare un aiuto per fare i lavori se non vengono affidati ad una ditta edile. In realtà, sia che si tratti di travi in legno che di travi in ferro, un calcolo dal tecnico è sempre bene farlo fare. L’architetto ci dirà infatti di quanto la trave deve essere infilata nel muro e quali sono le sezioni adatte al carico che intendiamo appoggiare sul solaio, il quale ovviamente dipende anche dall’attività.
travi1

Wandtattoo Loft Scritta "Sweet dreams" realizzato in bianco Adesivo murale Pellicola e 200 luminoso Punti fosforescenti/fluorescente luci al buio per romantico Cielo stellato in Cameretta dei bambini/

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,19€


Scegliere travi in legno: forme ed orditura

travi2 Sul mercato si trovano travi di diverse specie e di differente sezione e forma. La prima distinzione per le travi principali – dette di orditura primaria – è tra ‘uso Fiume’ ed ‘uso Trieste’. In entrambi i casi la trave ha gli spigoli smussati ma mentre nell’uso Trieste questi seguono la rastremazione del tronco, nell’uso Fiume la sezione è uguale lungo tutta la trave. La scelta tra i due dipende dall’ambiente con cui il solaio si rapporta e, ovviamente, dal nostro gusto personale. I travetti – detti di orditura secondaria – vengono generalmente acquistati a sezione viva senza smussature. In caso di ridotto spessore murario, si può pensare di aggiungere al di sotto della trave, in corrispondenza del muro, una mensola in legno o anche in mattoni su cui appoggiare la trave. Ulteriore scelta può essere quella di lasciare a vista la sola orditura primaria e di applicare dei pannelli di controsoffitto direttamente ai travetti. In questo caso potremmo applicare dei pannelli isolanti in modo da avere la doppia funzione di finitura ed isolamento. Inoltre potremo scegliere travetti di minore qualità estetica e quindi minore costo.

  • Travi in legno Quando si scelgono i materiali ed i componenti di arredo per la propria casa si deve tener presente della tipologia e delle caratteristiche della stessa. Così come per altri materiali e componenti, in...
  • travi in acciaio1 I solai sono delle strutture orizzontali che fungono da divisori tra i differenti piani di un palazzo; inoltre, hanno funzione prettamente strutturale, ossia quella di sostenere i carichi che incidono...
  • travi in legno lamellato Il legno è un materiale che è stato indispensabile per l’uomo e la sua vita quotidiana. I suoi utilizzi risalgono a tempi molto antichi e col passare del tempo, i suoi usi sono diventati sempre più di...
  • trave1 Le travi in ferro sono ormai di uso comune nella costruzione di solai e coperture. Da quando, durante la Rivoluzione Industriale, l'acciaio iniziava a essere usato in sostituzione del legno come magli...

Wandtattoo Loft Scritta "Sweet dreams" realizzato in bianco Adesivo murale Pellicola e 200 luminoso Punti fosforescenti/fluorescente luci al buio per romantico Cielo stellato in Cameretta dei bambini/

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,19€


Scegliere le travi: Travi in ferro o in legno lamellare

travi in legno La scelta delle travi non si esaurisce con il legno tradizionale. Per solai di grandi luci ed esposti ad agenti atmosferici particolarmente aggressivi – ad esempio per una veranda esterna al mare – potremmo scegliere travi in legno lamellare. Con il lamellare si possono disegnare diverse sezioni ed in questo caso potrebbe essere il progettista della ditta ad offrirci il servizio di calcolo ad un costo accettabile. Infine non escludiamo la possibilità di scegliere travi in ferro. Possono essere posate a secco, verniciate e vista la loro capacità di portare carichi vi si può sovrapporre il pavimento senza altre strutture, al di là, si intende, di un buon pannello isolante dal rumore.



COMMENTI SULL' ARTICOLO