Miglior materiale isolante per tetti

Miglior materiale isolante per tetti

Isolare significa tenere caldo d'inverno e fresche d'estate il tetto e di conseguenza le pareti; evita la condensazione e quindi il formarsi della muffa. Facilita anche l'isolamento acustico della casa per poi renderla più vivibile. Un buon isolamento termico dipende principalmente dal materiale che compone l'isolante. Gli isolanti di solito sono o naturali o di origine chimica. Questo cambia in base alle esigenze di ogni individuo. La caratteristica principale che ha il miglior materiale isolante per tetti è la conduttività termica che è la capacità di trasferire calore da una parte fredda a una parte calda. Si misura in w/mk e più è basso questo valore più il materiale è buono. Un'altra caratteristica è la trasmittanza, che è un valore stabilito dalle tabelle ministeriali per i diversi componenti della casa ( tetto, pareti ecc..).
Tetto isolato

ThermaWrap - Isolante per il tetto, 400 mm x 5 m x 3,7 mm, sottile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,72€


Miglior materiale isolante per tetto

Pannello isolante per tetto I materiali degli isolanti sono: Calcestruzzo che si ottiene dal mescolamento di sabbia, quarzo, gesso, cemento, acqua e alluminio; aeregol, composto da aria (per il 98%) e da silicio; la fibra di legno che è composta dagli scarti di lavorazione e resine, fibra di canapa ottenuta da foglie di canapa e poliestere; lana di vetro derivato dalla lavorazione di sabbia e resina; lana di roccia che è un mix di rocce, laterizie e scorie d'altoforno; perlite espansa composto da silice e alluminio, ferro, sodio, potassio, calcio e magnesio; sughero è composto da piante; vermiculite espansa formato da silicati idrati di metalli cristallizzato (alluminio, ferro e magnesio). Infine polistirene espanso estruso (XPS):materiale cellulare sintetico. Questi sono i componimenti del miglior materiale isolante per tetti.

    Tegole bituminose canadesi/filandesi semicircolari classica rosso Confezione da 2,32MQ

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


    Scegliere i pannelli isolanti per tetti

    Casa isolata Gli isolanti servono a assorbire energia facendo il modo di rallentare il passaggio del calore del sole. Visto che ci sono gli isolanti il sole ci mette più tempo per entrare: questo viene chiamato sfasamento temporale dell'onda termica. L'ideale sarebbe avere un materiale in grado di sfasare l'onda termica per almeno 10 ore perchè una volta che siano passate le 10 ore è già tramonto e il sole non è più in grado di riscaldare gli ambienti. Durante la notte il materiale termoisolante rilascia il calore verso l'esterno. Il giorno dopo si ricomincia da capo. Uno dei migliori isolamenti per tetti consiste nella copertura ventilata. Consiste nel creare una camera d'aria tra le tegole e l'isolante. Così si crea un movimento "ascendente" dell'aria e diminuisce la quantità di calore emessa dalle tegole.


    Risparmiare isolando il tetto

    Materiale isolante per tetto La casa è come un recipiente bucato, isolando il tetto con materiale adatto, si riesce a diminuire fino a 1/10 di energia costosa dispersa. L'isolamento del tetto fa risparmiare anche in estate perché migliori le condizioni ambientali evitando il surriscaldamento dei muri facendo usare di meno il condizionatore (che consuma appunto energia elettrica). Isolare il tetto è sempre un buon investimento, quindi, per i motivi elencati precedentemente. Una ricerca dimostra che se tutte le case fossero isolate si riuscirebbe a risparmiare fino al 20% di Co emessa tutti gli anni nell'atmosfera. Il prezzo dei pannelli isolanti per tetti partono da 20€ e arrivano fino ai 100€, questo dipende da quante caratteristiche scegliete. Non resta che andare in un negozio di edilizia per scegliere il miglior materiale isolante adatto alle vostre esigenze.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO