Migliori piastrelle economiche

Le migliori piastrelle economiche

La spesa per le piastrelle è in genere significativa quando si vuole rivestire una pavimentazione di casa; questo perché i materiali che compongono questo complemento sono in genere pregiati, e la lavorazione comporta una buona dose di manodopera e di spesa energetica. Risulta comunque possibile trovare in commercio le migliori piastrelle economiche, in modo da contenere almeno in parte la spesa per il rinnovo della pavimentazione. Molto economiche sono in genere le piastrelle di seconda scelta, che presentano in genere aloni di colore diverso, o una colorazione non perfetta; questi difetti non incidono in alcun modo sulla durata del materiale, e in alcuni casi risulta possibile posizionare le piastrelle con colorazione molto rovinata sotto il mobilio o in zone poco visibili della casa. Si otterrà quindi un rivestimento resistente e durevole, con un prezzo che può essere di circa il 20-30% inferiore a quello delle piastrelle di prima scelta.
Pavimento in piastrelle

GJ-Imitazione 3D sospensione ponte ristrutturazione auto-adesivo decorativo porta impermeabile adesivi (77*200cm)Sticker da muro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


I diversi materiali

Piastrelle economiche Il prezzo delle piastrelle varia molto a seconda del materiale con cui vengono prodotte; tra le migliori piastrelle economiche troviamo quelle in monocottura o in bicottura, costituite da materiale laterizio, rivestito di smalto ceramico resistente: Molto più costosi i materiali resistenti, come il gres, o il gres porcellanato, che necessitano di una materia prima più costosa, e di una cottura in forni a temperature più alte. La scelta della monocottura in genere può arrivare dimezzare il prezzo finale del materiale. Anche il decoro presente sulla faccia a vista della piastrella ne modifica notevolmente il prezzo; per abbattere il prezzo, è possibile scegliere dei colori non proprio di moda, o piastrelle molto semplici ed essenziali, in tinta unita: questi rivestimenti hanno un prezzo decisamente contenuto, pur presentando una alta durata nel tempo.

    GJ-Imitazione 3D semplice moderna porta impermeabile adesivo (77*200cm)Sticker da muro

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


    Indice di durezza

    Piastrelle particolari Lo smalto che ricopre le piastrelle viene classificato secondo un indice che ne misura la durezza; si chiama indice PEI e parte da 1, come indice più basso, per arrivare fino a 5 per i materiali più resistenti. Se dovete rivestire una zona della casa soggetta ad ampio calpestio, come una cucina o un bagno, non scegliete piastrelle con indice PEI inferiore a 3; ma se invece il rivestimento andrà in una zona poco utilizzata della casa, o in un sottoscala, o in un ambiente poco utilizzato, allora potete scegliere piastrelle con indice PEI più basso, con costo inferiore. Se dovete rivestire una piccola area invece potrete approfittare delle molte offerte presenti presso i rivenditori: pochi metri quadrati di materiale in genere vengono svenduti, perché poco interessanti commercialmente per chi deve rifare la pavimentazione di una intera abitazione. Quindi per una piccola cucina, o per il bagno di servizio, dove vi possono bastare 12-15 metri quadrati di piastrelle, potete trovare offerte molto interessanti.


    Migliori piastrelle economiche: Materiali economici

    Finto parquet in vinile Le piastrelle oggi vengono prodotte anche in linoleum o in materiale plastico, come polietilene o PVC; queste piastrelle vengono colorate in modo da simulare i più comuni rivestimenti diffusi in commercio, mantenendo però un prezzo decisamente inferiore rispetto al gres, al cotto o alle piastrelle in laterizio smaltato. Le piastrelle in plastica possono venire prodotte anche in PVC mescolato con fibre di legno, con polveri di marmo o altri materiali pregiati, in modo ad ottenere un rivestimento molto duro e resistente, ed un aspetto decisamente gradevole. Risulta in questo modo economico rivestire la casa con piastrelle che simulano un parquet, ad esempio, ad un costo decisamente concorrenziale. Purtroppo queste piastrelle a volte non sono molto resistenti agli urti, ma oggi sono disponibili anche piastrelle in plastica, rivestite con particolari vernici che le rendono decisamente durevoli.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO